Email marketing ed E-commerce, una coppia perfetta

2 luglio, 2014 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Email marketing ed E-commerce, una coppia perfetta

L’ Email Marketing è uno strumento decisamente molto potente per la maggior parte delle aziende, soprattutto per quelle che si dedicano all’ ecommerce. Si tratta di un mezzo che, se utilizzato in forma intelligente, permette di instaurare relazioni a lungo termine con i consumatori o potenziali consumatori e, prima di tutto, stimolare la vendita della nostra attività commerciale attraverso i molteplici invii che facciamo ogni giorno.

Il principale obiettivo sarà quello di provocare una reazione da parte degli iscritti registrati nel nostro Database. Generare nuove vendite e rinforzare il potenziale d’acquisto sarà l’obiettivo fondamentale di questo canale, attraverso il quale potremmo inviare informazioni sui nostri prodotti o servizi, su prezzi, offerte, promozioni speciali, prodotti simili a quelli già comprati, etc.

In questo modo l’ Email marketing si converte in un alleato fondamentale dell’ecommerce poiché ci rapportiamo con persone che si sono mostrate interessate ai nostri prodotti o servizi e hanno lasciato il proprio contatto affinché possiamo mantenerle informate.

Di seguito analizzeremo come l’ Email marketing può aiutare ad aumentare le vendite degli ecommerce.

Fai in modo che i tuoi consumatori tornino a comprare

L’ Email marketing può essere di grande utilità per influenzare gli attuali clienti. Si tratta di provare a vendere altri prodotti a quelle persone che già precedentemente hanno comprato attraverso il nostro commercio elettronico.

Partendo dal presupposto che abbiamo (o dobbiamo avere) già molte informazioni su questi clienti, personalizzare gli invii e offrire loro prodotti o servizi che possano interessare non sarà troppo difficile. Se in passato ha comprato uno Smartphone, può essere che gli interessi qualche complemento, ad esempio una custodia.

Lotta contro i carrelli abbandonati

La realtà con la quale dobbiamo confrontarci è che la maggior parte dei visitatori dei siti web ecommerce non realizza nessun acquisto e li abbandona in forma anonima, non lasciando all’azienda nessuna opportunità di informarli in futuro. Ad un secondo livello possiamo incontrare quelle persone che cominciano il processo d’acquisto ma non lo finalizzano, abbandonando il carrello senza completare il pagamento.

Può essere che queste persone non fossero pronte per acquistare in quel determinato momento, in ogni caso dobbiamo restare nei loro ricordi per quando realmente lo saranno. Non possiamo non sfruttare questa opportunità, dobbiamo provare a registrare i loro contatti per portare a termine le strategie di Email marketing con questi potenziali consumatori. È per questo motivo che dobbiamo recuperare i loro contatti sin dal principio della navigazione dell’utente nella pagina web e non solo durante il processo di pagamento finale.

Attiva le vendite

Molte delle persone che si iscrivono ai Database delle marche lo fanno con l’obiettivo di poter ottenere sconti e promozioni esclusive che l’azienda attiva unicamente attraverso questo canale. Ecco perché l’ Email marketing può essere un servizio perfetto per attivare le vendite in un determinato periodo dell’anno, come il Natale, o per ridurre lo stock di un prodotto che non viene venduto.

L’ Email marketing è un servizio che permette di guidare il comportamento durante l’acquisto, generando azioni dirette verso i clienti e i potenziali clienti che ricevono le nostre offerte. La “call to action” e la generazione di una sensazione d’urgenza attraverso promozioni con un tempo limitato può essere una strategia che ci aiuta ad aumentare le vendite in un piccolo spazio di tempo.

Fedeltà ai clienti

L’ Email marketing è anche un servizio di fedeltà verso i clienti. Come abbiamo detto precedentemente, le preziose informazioni che disponiamo dei nostri clienti ci permettono di adattare i messaggi in maniera più efficace anche in base ai loro gusti. Questa è un buon modo per aggiungere valore e generare “engagement” con i nostri iscritti, che vedranno informazioni interessanti nelle nostre email.

In questo senso, non dobbiamo intendere l’ Email marketing come un servizio unicamente centrato sulla vendita, ma come un canale per stabilire relazioni con il nostro pubblico. Offrire contenuti sempre vari o utilizzare questo canale per connettersi con loro per dare informarzioni su concorsi, per far loro gli auguri di compleanno, etc., influirà decisamente sull’ immagine che hanno della nostra azienda.

Whitepaper Esclusivo
Come configurare SPF e DKIM
Configurati SPF e DKIM e fare campagne di email marketing funzionano meglio

Lascia una risposta

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?