10 idee per creare email promozionali

10 idee per creare email promozionali

18 luglio, 2014 per NewsMDirector

email promozionali

Si tratta di un mezzo che permette una relazione diretta tra l’azienda e il consumatore e l’invio di comunicazioni di carattere commerciale che potrebbero essere di grande interesse per la persona che le riceve.

Il successo della nostra campagna dipende da molti fattori. Oggi vogliamo offrirvi alcune idee di email promozionali che potrete utilizzare per aumentare le vendite del vostro negozio.

È importante differenziare le mail a carattere prevalentemente informativo (come le newsletter) che sono destinate a generare fiducia e quelle a carattere promozionale, orientate alla vendita, che approfittano del rapporto creatosi con il nostro cliente per vendergli prodotti. Fatta questa distinzione, oggi ci focalizzeremo sul secondo tipo di posta, che ha bisogno di una risposta del destinatario al fine di ottenere una vendita.

In questo senso, dovremmo essere capaci di scrivere messaggi che attraggano, che ci connettano con il pubblico e che lo portino a comprare i nostri prodotti o servizi. Nel post di oggi vi daremo 10 idee su come potrete sfruttare l’Email Marketing per realizzare campagne orientate ad aumentare le vostre vendite. Siete pronti?

1.- Promozione limitata

È il tipo d’email promozionale per eccellenza. Si tratta di comunicare un’offerta o uno sconto che solo sarà disponibile per un tempo limitato. Bisogna tenere in conto che la sensazione d’immediatezza servirà per potenziare l’acquisto compulsivo ed è questa la principale strategia utilizzata nelle email al fine di aumentare la vendita.

2.- Date importanti

offrire il prodotto adeguato nel momento adeguato è uno dei modi per aumentare le vendite. Tieni sempre a mente le festività e le date nelle quali il consumatore cerca un tuo prodotto o servizio e utilizzale per realizzare una campagna d’Email Marketing.

3.- Lancio del prodotto

L’Email Marketing, rispetto ad un mezzo di comunicazione tradizionale, è un buon strumento per far conoscere nuovi prodotti o servizi e per fornire molte più informazioni circa le loro caratteristiche, i loro vantaggi. In più potrai utilizzare le call to action o creare una promozione iniziale per appoggiare il lancio sul mercato di un tuo nuovo prodotto o servizio.

4.- Liste

“I più venduti”, “I più ricercati”, “I 10 prodotti che non puoi perderti questo mese”… Ci piacciono le liste e possono essere una buona opzione per mostrare i tuoi prodotti o servizi in maniera differente. Sii ingegnoso nel modo di mostrarli e includi link al tuo sito o ecommerce per incrementare le visite e le vendite.

5.- Compleanni

Perché non approfittare di una festa come un compleanno per avere un pensiero gentile verso i nostri iscritti? Quasi sicuramente possiedi le loro date di nascita perché al momento dell’iscrizione le avevi richieste, per cui non sarebbe una brutta idea realizzare un invio nei compleanni, facendo gli auguri ai nostri clienti e offrendo loro qualche tipo di sconto o di promozione esclusiva come regalo.

6.- Articoli complementari

Approfitta dell’Email Marketing per suggerire prodotti complementari a quei clienti che hanno già acquistato uno dei tuoi prodotti nel tuo negozio online. Per esempio, se hanno già comprato un determinato modello di smartphone, approfitta per offrir loro custodie per quel modello, caricabatterie e altri tipi di accessori.

7.- Articoli simili

Allo stesso modo, se possediamo la lista degli ultimi prodotti acquistati che un cliente ha comprato nel nostro negozio, possiamo intuire quali sono i suoi gusti e fargli vedere prodotti simili che potrebbero essere di suo interesse. Per esempio, se in passato ha comprato una macchina fotografica, poi un trepiedi e un obiettivo, possiamo dedurre che sia appassionato di fotografia e potremmo offrirgli prodotti relazionati a questa tematica.

8.- Creare una relazione a lungo termine

Oltre ad email promozionali sporadiche, possiamo creare email promozionali che s’inviano regolarmente, per esempio, “L’offerta del venerdì” oppure “La promozione del mese”. È un modo per dare regolarità ai tuoi invii e fare in modo che i tuoi iscritti si abituino a ricevere questi messaggi fino a quando arriveranno a non poterne più fare a meno.

9.- Ultime unità

L’Email Marketing può essere un buon strumento per terminare gli stock che rimangono di qualche prodotto. Come abbiamo già detto precedentemente, il sentimento d’urgenza può potenziare l’acquisto d’impulso, dunque può essere una buona opzione dare l’idea che rimangano solo poche unità di quel determinato prodotto.

10.- Sconto per prenotare

L’Email Marketing ci permette di vendere i nostri prodotti o servizi prima che siano in strada. Offrire sconti per le prenotazioni ci permette di produrre vendite in un primo momento e farci un’idea del consenso che può avere nel mercato un nostro nuovo prodotto o servizio.

Non pensarci su ancora! Crea campagne d’email promozionali efficaci col tuo account gratuito MDirector ed aumenta le vendite della tua azienda. Registrati ora!

Whitepaper Esclusivo
Come configurare SPF e DKIM
Configurati SPF e DKIM e fare campagne di email marketing funzionano meglio

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?