10 mail originali che ti faranno ridere - MDirector.com

10 mail originali che ti faranno ridere

26 settembre, 2018 per NewsMDirector

Con l’enorme volume di campagne di email marketing che si generano al giorno d’oggi è difficile creare email originali. Ancor meno via posta elettronica.

E ciò nonostante il fatto che oltre il 50% dei consumatori considera che il senso dello humor sia un ingrediente essenziale nell’email marketing, secondo uno studio realizzato dalle aziende di marketing online BuzzStream e Fractl dove sono stati intervistati 1200 consumatori tra i 18 e i 64 anni.

Ovviamente lo humor è una tecnica che deve essere gestita adeguatamente, perché non tutti hanno lo stesso senso dello humor. Di fatto lo humor è uno degli elementi che è più difficile da gestire. Ciò che piace in un paese può essere considerato irriverente in un altro

Gli elementi basici per utilizzare lo humor nelle tue campagne per creare email originali sono:

  • Usa lo humor appropriato per ogni tipo di audience
  • Verifica come funziona lo humor in ogni area in cui dirigi la tua comunicazione
  • Effettua A/B test per confrontare se le tue azioni possono funzionare

A/B test per creare email originali

Il modo migliore per evitare gli errori nel generare campagne di email marketing focalizzate su email divertenti è cercare l’approvazione degli utenti. Per questo non c’è nulla di meglio degli A/B test in cui puoi inviare diverse mail alla tua lista di utenti registrati semplicemente modificando parte del contenuto.

Così puoi preparare un invio che si focalizzi sul contenuto umoristico e un altro che sia più serio. Se fai questo confronto in maniera continuativa scoprirai che tipo di humor funziona meglio tra le persone che formano parte del tuo database.

Una volta che conosci il senso dello humor potrai creare campagne di email marketing adattate. E i tuoi messaggi via mail saranno sempre più originali. Cosa che ti garantisce che la tua audience ti prenderà in considerazione. Inoltre sarà in attesa delle tue mail originali con il sorriso sul viso.

Per aiutarti a realizzare questi confronti, ecco 10 esempi di mail originali:

1 – Lo humor nel subject

Uno degli elementi basici in qualsiasi campagna di email marketing efficace è il subject. Costruire un subject interessante non è semplice. Si tratta di poche parole con cui cercare di attirare l’attenzione del destinatario e fare in modo che apra il messaggio.

Un esempio interessante è quello utilizzato da Influitive con il subject “So I’ll pick you up at 7?”. Qualcosa come “Quindi vengo a prenderti alle 7?”. L’aspetto interessante di questo subject è che, successivamente il messaggio giocava con questo tema.

Il gesto della ragazza nell’immagine, che guarda gli utenti, è ben noto. E rafforza il messaggio principale del brand che ti aiuta a trovare leads in modo adeguato.

2.- Un’immagine vale più di mille parole

In molti casi lo humor si basa su un’immagine. Di fatto molti messaggi via mail si ispirano alla comunicazione abituale via messaggi. Chi non ha ricevuto un’immagine divertente in un gruppo di whatsapp?

Conoscendo il potenziale delle immagini umoristiche, alcuni brand cercano di associare il loro contenuto a un’immagine che potrebbe essere utile in questo senso. Il pericolo, in questo caso, è che non ci sia una differenziazione chiara. Per questo se utilizzi un’immagine divertente per costruire la tua mail originale e far ridere gli utenti, verifica che sia in linea non solo con ciò che dici ma anche con i valori del brand.

3.- Caskers

Questo messaggio è uno dei migliori esempi di email originali che ti fanno ridere. E la cosa migliore è che nasce da una situazione complicata: in questo caso il brand Caskers ha inviato una mail con offerte di articoli tornati a stock, anche se non era vero.

Ha deciso di scusarsi in maniera originale. Una grafica divertente con il titolo “Typing while drinking is hard” rendeva chiaro che era stato commesso un errore. E nel testo esplicativo si indicava che non aveva a che fare con l’alcol. Secondo il brand sfortunatamente perché così si sarebbe capito da dove era nato il problema.

Per chiudere il cerchio si offriva agli utenti uno sconto. Perché, come spiegava il testo, “Apologies with a dollar sign attached are always better”, ossia “le scuse associate al simbolo del dollaro sono sempre migliori”.

4.- Poncho

Poncho è un’applicazione che ti indica che tempo fa. Per questo invia ai suoi utenti le informazioni via mail. L’aspetto interessante è che prende le distanze dai tipici messaggi che indicano la temperatura con icone di sole o nuvole.

Come si osserva nell’immagine, le mail di Poncho giocano con il risultato della temperatura. In questo caso concreto, dato che il giorno sarà molto caldo, si gioca con l’immagine di un dermatologo e un testo che fa riferimento alla necessità di usare una crema solare.

Inoltre nella mail di Poncho si includono riferimenti al vento associati ai capelli di ogni persona. Una mail originale che gli utenti gradiscono.

5.- HireVue

Nel caso di HireVue, l’aspetto curioso è che si utilizza lo humor per cercare di recuperare un cliente che non apre le mail da tempo.

Al posto di inviare il tipico messaggio serio HireVue scommette su una combinazione di immagini che dicono addio all’utente con un testo in cui si indica che verrà rimosso dal database.

Inoltre il subject che in questo caso era il più importante, indicava già all’utente il tema: “Saying goodbye is never easy to do…So, we thought we’d give you a chance to rethink thinks”.

Il pulsante della call to action si distanzia dalle solite call con un “Don’t let me go”.

6.- Stitcher

Stitcher è un programma radio che si può ascoltare anche in podcast. Questa è una delle mail originali che inviano agli utenti per dare loro consigli.

L’interessante di questi messaggi è che si basano su immagini divertenti unite a titoli con cui si produce una situazione ilare. Per esempio il titolo “5 seriously stupid movies that will be studied by history” accompagnato dall’immagine di uno di essi. Teen Wolf sicuramente farà ridere diversi destinatari.

7.- Il valore di un copy divertente: Moosejaw

Prima si è menzionato il valore dell’immagine sulle parole. Ovviamente non bisogna disprezzare il potenziale di un buon copy. Soprattutto se si utilizza lo humor per attirare l’attenzione.

Un grande esempio è la campagna di Moosejaw in cui si parla dall’utente in maniera vicina e divertente. C’è solo una frase: “Note that Moosejaw’s emails are required reading so please prioritize them over all family emails, friend emails, schook works, job stuff, and so on”.

Al giorno d’oggi la maggior parte delle campagne di emailing si basano sull’immagine come elemento rilevante. Un modo per differenziarsi è quello usato da Moosejaw: con un copy interessante che viene voglia di leggere.

8.- Dropbox

Lo humor visuale semplice è molto apprezzato da diversi utenti. Un tipo di humor che si adatta bene all’immagine corporate di DropBox, ad esempio. Dopo il subject “Come back to Dropbox”, il brand mostrava questa semplice immagine che dimostra, da sola, la situazione.

Inviata agli utenti che da tempo non usano l’applicazione, questa immagine aiuta a disegnare un sorriso sul volto dei destinatari, cosa che permetterà a DropBox di recuperare utenti inattivi.

9.- Urban Outfitters

Come si è visto, lo humor è un elemento che aiuta nel momento in cui bisogna scusarsi. Come in questo messaggio di Urban Outfitters che utilizza uno strumento abituale: una bella foto con gatti in attesa di qualcosa. In questo caso il brand offre invii gratuiti come ricompensa. Il giorno precedente l’ecommerce non è stato accessibile e ha impedito agli utenti di acquistare.

Una foto di gatti insieme a uno sconto sicuramente farà dimenticare il problema agli utenti. Un modo di utilizzare lo humor per risolvere problemi gestionali.

10.- Postmates

emails originales :gifs animados

Le gifs animate sono sempre di moda. Sono immagini semplici da consumare per qualsiasi utente. Possono essere inserite in qualsiasi mail che supporti immagini. Sono elementi che hanno un impatto emozionale.

Se a ciò aggiungi un testo divertente come quello di questo messaggio di Postmates che comincia con una gif animata di un piatto di Chipotle e due domande divertenti, otterrai l’attenzione degli utenti.

In questo messaggio di Postmates si integrano i due principali elementi delle mail originali:

  • Una grafica interessante.
  • Un testo che gioca con gli elementi della grafica partendo dall’humor come base.

Per costruire mail originali che facciano sorridere è importante avere l’aiuto di una piattaforma di email professionale come MDirector. Solo così potrai dimenticarti di tutti gli aspetti tecnici e focalizzarti sulla creatività e lo humor per ottenere che i tuoi utenti restino fedeli al brand. Hai bisogno di informazioni per comunicare adeguatamente con i tuoi clienti attraverso l’email marketing?

Whitepaper esclusivo
Email Marketing, il perfetto alleato dell'e-commerce
Scopri come migliorare le vendite del tuo e-commerce con l'Email Marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?