7 esempi di e-mail personalizzate che aiutano a convertire

11 novembre, 2019 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

La personalizzazione dei tuoi messaggi segna il successo delle tue strategie di marketing. Pertanto, avere come base alcuni esempi di landings o e-mail personalizzate da cui poter trarre ispirazione è utile. Ed è per questo che sei qui oggi.

In un’era in cui la personalizzazione è all’ordine del giorno, il medesimo approccio a tutte le campagne e-mail diventa obsoleta.

Tuttavia, questi tipi di errori vengono spesso commessi dai responsabili del marketing. Nonostante il raggruppamento di una grande quantità di dati dei clienti, molti non sanno come usarli correttamente. Se desideri mantenere i tuoi clienti interessati e generare conversioni, devi implementare nuove forme di contenuti personalizzati.

In effetti, c’è qualcosa che dovresti sapere.

Mentre è vero che le e-mail che includono il nome del destinatario nell’oggetto ottengono percentuali di click più elevate, ciò non significa che personalizzare l’oggetto sia la tattica di maggior successo per migliorare le conversioni. È necessario che ciascun utente riceva il contenuto appropriato al momento ideale. E per questo, devi prendere in considerazione i loro gusti e il loro comportamento.

La personalizzazione e l’automazione, se usate insieme, ottengono ottimi risultati.

Secondo Experian, i brand che personalizzano le loro e-mail registrano una percentuale di click superiore del 27% rispetto al normale. Oltre a tassi di apertura superiori dell’11% rispetto a quando non personalizzano le loro campagne. Inoltre, segnala anche che le e-mail che funzionano su Trigger Marketing generano il 624% di conversioni in più.

E quindi, non resta che mettersi al lavoro seguendo l’ispirazione dei migliori esempi di e-mail personalizzate.

I migliori esempi di e-mail personalizzate

Prima di gestire la personalizzazione nelle tue strategie e-mail, guarda i migliori esempi di e-mail personalizzate. In questo modo ti renderai conto che esistono diverse tecniche per catturare e trattenere gli utenti.

1.- Uber e geolocalizzazione

Uber è uno dei brand che si distingue per i numerosi esempi di e-mail personalizzate che condivide. E c’è qualcosa che devi sapere. Questi esempi non vanno bene solo perché il brand sa come segmentare correttamente il suo database e personalizza il contenuto in termini di preferenze dell’utente. Usa la geolocalizzazione come risorsa che porta la personalizzazione a un altro livello.

Uno dei migliori esempi di e-mail personalizzate è quello nell’immagine precedente. Il brand voleva pubblicizzare un festival. Ma invece di lanciarlo sul suo intero portafoglio clienti, ha optato per inviare la comunicazione solo coloro che vivono nei paraggi.

È una strategia ben ponderata in termini di segmentazione degli utenti. Ma la società voleva andare oltre.

Giorni prima del festival, Uber ha scelto di creare una mail con i contenuti più utili per i partecipanti al festival. Segnalava le previsioni del tempo, dove erano attese piogge. Ed è qui che il brand avrebbe potuto promuovere il suo servizio, proponendo alternative per partecipare al festival nelle migliori condizioni possibili.

2.- JetBlue

Le e-mail legate agli anniversari sono fondamentali nel mondo della personalizzazione. Tuttavia, sei tu a decidere l’approccio e il taglio di cui il pezzo ha bisogno, dal momento che una data può permetterti di creare contenuti eccezionali.

In questo caso, JetBlue ha fatto riferimento alla data di creazione dell’account dell’utente per lanciare un’e-mail personalizzata per celebrare il fatto che hanno “inviato e-mail per 365 giorni“.

Sebbene questi tipi di e-mail automatiche non contengano informazioni o dati personali dell’utente, è possibile renderle importanti con sconti, offerte o codici promo.

3.- Spotify

Questo è un altro esempio di e-mail personalizzate da cui carpire un’idea per la propria attività. Infatti, Spotify è uno specialista nella raccolta degli interessi dei suoi utenti e nel lancio di contenuti pertinenti e di valore.

Il copy di questa e-mail di Spotify è particolarmente efficace, poiché struttura la personalizzazione in modo che il destinatario si senta premiato per essere semplicemente un cliente. Frasi come “ascoltatore principale” e “essere il primo a ottenere l’accesso” possono essere intese con un senso di esclusività. Ciò consente al destinatario del messaggio di sentirsi importante.

Un altro dei punti salienti dell’esempio Spotify è la call to action. Invita l’utente ad ascoltare la nuova canzone di Charles Kelley, su Spotify. Ancora una volta, questo slancio aiuta a garantire che l’utente stia attivamente utilizzando il servizio e, pertanto, venga continuamente ricordato il suo valore.

4.- EasyJet e storytelling

Come puoi unire email marketing e content marketing per creare un contenuto personalizzato? EasyJet dimostra che finora è possibile con uno dei migliori esempi di e-mail personalizzate. E tutto questo, grazie a una risorsa infallibile. Le storytelling.

Permette di raggiungere un livello di personalizzazione così ampio che sembra che il brand sappia cosa stai pensando, cosa fai e cosa stai cercando. In effetti, una delle campagne più personalizzate del brand è stata settata inviando un’e-mail a ciascun abbonato. E ogni contenuto era diverso, adattato alle preferenze e al comportamento di ognuno.

Come puoi vedere nell’immagine, lo storytelling è stato usato per mostrare i viaggi effettuati da ciascun cliente. In questo modo l’azienda ha lanciato promozioni tenendo conto dei gusti e delle esperienze di ciascun cliente. Ha funzionato così tanto che, secondo il brand, i suoi profitti sono aumentati del 100%.

5.- Personalizzazione e urgenza nello stesso messaggio

Thrive Market è un negozio di alimenti naturali che lavora a fondo con le campagne di email marketing in tutte le sue strategie. Soprattutto perché l’e-mail è il canale con il ROI più elevato finora ed è uno dei loro metodi preferiti per generare vendite.

Il metodo dell’urgenza, in questo caso, è uno dei più riusciti nella conversione. Il fatto di inserire un tempo limitato fa sì che l’utente decida di non perdere un’opportunità unica. E anche se è una strategia che può essere troppo diretta, commerciale e un po’aggressiva, è la più efficace quando si tratta di generare conversioni.

In questo caso, se l’articolo scontato è uno di quelli che l’utente ha salvato nel suo carrello, ci saranno più possibilità di acquisto.

A tutto ciò si aggiungono elementi altamente persuasivi. Da un lato c’è il design, ben strutturato e con colori chiave. E dall’altro, l’inclusione di un tipo di contenuto che genera coinvolgimento, il video.

6.- Hawaiian Airlines

Hawaiian Airlines è uno degli esempi più importanti riguardo alle e-mail personalizzate. L’utente che ha ricevuto l’e-mail era alla ricerca di un soggiorno alle Hawaii, ma con un budget limitato.

La compagnia aerea ha deciso di creare un messaggio di posta elettronica in linea con l’utente e strutturato per la conversione. La compagnia aerea ha scelto di fornire 500 miglia bonus per la prenotazione di un viaggio l’anno successivo.

Ma ci sono ulteriori dettagli da evidenziare in questo messaggio di posta elettronica. Innanzitutto, va notato che l’azienda ha un programma di fidelizzazione attraverso il quale gli utenti ricevono premi. E questo è uno dei motivi per cui l’utente è fedele. E poi, il brand ha capito che l’utente in questione si è iscritto perchè in un determinato momento l’utente ha considerato di visitare le Hawaii.

Considerato ciò, Hawaiian Airlines ha utilizzato questa e-mail personalizzata per dare all’utente un incentivo a prenotare finalmente quel viaggio, con gli auguri di compleanno. Questo è un modo eccellente per riattivare i clienti dormienti, offrendo qualcosa di speciale e per commemorare un’occasione, fornendo al proprio pubblico la motivazione per acquistare.

7.- Netflix

Il content marketing di Netflix si è sempre distinto. Ma soprattutto, è stato in grado di gestire altri canali. Pertanto, uno dei migliori esempi di e-mail personalizzate proviene dall’azienda specializzata nella creazione di contenuti.

Consapevole che il suo database è consistente e che gli utenti trascorrono molto tempo alla ricerca di film, il brand invia regolarmente e-mail personalizzate con suggerimenti per i suoi utenti. Pertanto, fornendo una consulenza personalizzata, il brand consente agli utenti di apprezzare il valore del proprio abbonamento. Oltre a invitarli costantemente a consumare i servizi.

Ci sono migliaia di esempi di e-mail personalizzate per trovae idee e adattarle alla tua attività. Eppure, affinché tutto funzioni correttamente è necessario il software giusto. MDirector ti offre un software di email marketing per poter configurare i tuoi messaggi. E per te raggiungere i tuo obiettivi in maniera tempestiva.

Con il software di email marketing di MDirector puoi comunicare e fidelizzare i tuoi clienti.

Whitepaper gratuito Landing Page
Landing Page efficaci: consigli che ti porteranno al successo

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?