Che tipo di lista (opt-in/double opt-in) devo utilizzare per la mia campagna di Email Marketing?

3 giugno, 2015 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

campagna email marketing

L’elemento fondamentale per far sì che una campagna di Email Marketing sia efficace è l’elenco degli iscritti. Per anni l’opera di sensibilizzazione si è concentrata sulla quantità di registrati disponibili, che ha portato a pratiche che oggi sono considerate illegali. Tuttavia,  è stato dimostrato che è più efficace disporre di un database di qualità, per il quale diventa necessario ottenere il permesso degli utenti. Il Permission marketing consiste nel fornire all’utente il controllo completo sui messaggi che vuole ricevere. In questo modo, gli iscritti non devono solo fornire il loro consenso per ricevere le nostre email, ma hanno anche la possibilità di definire la frequenza con cui sono disposti a riceverle, o di bloccare le spedizioni. Un processo per il quale è importante avere una piattaforma di Email Marketing professionale come MDirector. Quali sono i metodi legali per ricevere gli iscritti per il tuo database? I principali metodi di raccolta utenti sono:

1.-Opt-in (Autorizzazione) Questo metodo si basa sul consenso dell’utente espresso ed inequivocabile per poter utilizzare il suo indirizzo e-mail. E ‘il metodo più semplice, poiché richiede solo che l’ utente iscritto compili un modulo accettando le norme giuridiche che sono esplicitate e chiarite, senza la necessità di alcun passaggio intermedio. Dopo aver inviato il modulo, l’utente diventa parte del database specifico a cui si è iscritto. Un vantaggio che questo metodo offre, è la semplicità con cui è possibile raccogliere i dati degli utenti, il cui elenco tende a crescere più velocemente. Tuttavia, questo metodo di sottoscrizione comporta un elevato rischio di poter cadere nella lista di spam quando l’utente inizia a ricevere i nostri messaggi. In realtà, le liste opt-in hanno, di solito, un tasso più basso di aperture e un alto rimbalzo in quanto non vi è alcuna garanzia che esista l’account di posta elettronica o che essa sia consultata regolarmente da parte dell’utente.

2-Opt-in (Comunicato) Si tratta di un sistema di iscrizione che rafforza  il metodo sopra descritto, in quanto viene prodotta una notifica via posta elettronica indicata dall’ utente nel form di iscrizione. L’ e-mail che l’utente riceve da la possibilità di cancellarsi dal servizio al quale si è appena iscritto. Se l’utente apre il messaggio, con la possibilità di cancellarsi  ma non esegue tale operazione, resta iscritto e parliamo di un opt-in notificato.

3. Doppio Opt-in (double opt-in) Questo metodo di sottoscrizione richiede all’utente non solo di compilare, ma anche di confermare il suo consenso, di solito cliccando su un link in una e-mail che si riceve dopo l’invio del modulo. Così l’utente accetta espressamente ed irrevocabilmente il consenso a ricevere le nostre comunicazioni. E in diversi modi: il modulo e un’email. Questa seconda convalida porta ad una frequenza di rimbalzo inferiore dato che l’utente non diventa parte del database fino a quando non avvengono  le due fasi. La lista risulterà più pulita se non contiamo gli indirizzi e-mail inesistenti o che non vengano consultati,  diminuendo così la probabilità di andare in spam. Il metodo del double opt-in è il più utilizzato dalla maggior parte delle aziende che lavorano abitualmente con le email per le campagne di marketing.

4.-Opt-out Si tratta di una formula illegale in Spagna. Consiste nell’aggiungere indirizzi di posta elettronica a una lista e poi dare all’utente la possibilità di dissociarsi al servizio. Ovviamente non si ha il consenso espresso dall’utente. Qualsiasi dei tre metodi per la cattura di iscritti è valida per aumentare la nostra base di dati, ma è raccomandabile l’opzione double opt-in perché ci permette di raccogliere email convalidate.

  • Analisi e reporting dei tuoi post: con il sistema di reporting avanzato MDirector potrai vedere le aperture, click, falliti e bounces e da quale dispositivo o browser le tue email vengono aperte. Tutto questo per migliorare le vostre campagne.
  • Test A / B per ottimizzare le tue campagne: se si desidera aumentare i risultati degli invii si possono realizzare dei test. Con il test A / B potrai verificare quale creatività o argomento funziona meglio e in maniera automatica. Mdirector da priorità ed estende a tutti i destinatari il miglior risultato e procede con l’ invio.
  • Gestione di perdite e bounces automatici: il sistema avanzato di reporting fornisce un’ informazione dettagliata sulla gestione dei falliti e bounces automatici ottenuti da una campagna attraverso un semplice grafico visivo che mostra tutte le informazioni utili e le valutazioni dei tuoi utenti. Inoltre potrai esportare in altri formati tutte le informazioni relative alla gestione di perdite e bounces automatici.
  • Invii automatici che ti semplificano la vita.
  • Messaggi virali di Email Marketing nei social network.
  • Deliverability delle email. Ogni volta l’ISP e i client di posta elettronica stabiliscono filtri per la consegna delle tue email nella casella di posta dei vostri clienti. Il gruppo Antevenio e MDirector hanno una vasta esperienza su come mantenere i canali di comunicazione con i principali ISP e gestori di posta elettronica dal 2001.
  • Integra MDirector con il tuo CRM. Oggi è di vitale importanza per una società avere una rapida ed efficiente gestione delle informazioni ed è molto meglio se questa è automatizzata. Per questa ragione disporre dell’ API di MDirector per poter sincronizzare il database ed eseguire le azioni che necessitano entrambe le applicazioni, è un elemento fondamentale da considerare.
  • Massimizza l’impatto con una segmentazione avanzata del database.
  • Anteprima delle email su Yahoo!, Gmail, Outlook, …

• Supporto in spagnolo di Email Marketing, SMS e landing pages

 

Prova la piattaforma di Email Marketing di MDirector e comincia a creare liste di abbonati. Registrati ora!

Whitepaper Esclusivo
Come configurare SPF e DKIM
Configurati SPF e DKIM e fare campagne di email marketing funzionano meglio

Lascia una risposta

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?