7 esempi di email di Halloween spaventosamente divertenti

14 ottobre, 2020 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?
[mr_rating_form]

emails di Halloween

Il mese delle streghe è vicino, quindi devi già pensare alle tue email per Halloween. È una data che si è diffusa in tutto il mondo e non puoi perdere questa occasione. Ricorda che devi sfruttare le tendenze.

Soprattutto, non importa in quale settore si sviluppa la tua azienda. Devi solo usare la tua creatività per potenziare la tua strategia di email marketing durante questa celebrazione particolare. Tieni presente che non sarai l’unico a farlo quindi devi essere originale.

Negli ultimi anni si può dire che in quasi tutto il mondo sono state adottate tradizioni americane come il famoso Black Friday. A questo si aggiunge la famosa notte di Halloween che si celebra ogni 31 ottobre. Pertanto, se hai un’attività B2C, è il momento ideale per creare le tue email per Halloween.

Vantaggi dell’utilizzo del tema di Halloween nelle tue e-mail

Email di halloween
Se ancora non sei convinto che si tratti di un’ottima idea per la tua azienda, allora devi scoprire i vantaggi che otterrai applicandola. Per questo motivo, ecco alcuni degli aspetti positivi che le e-mail ti porteranno per Halloween:

  • Questi tipi di e-mail rendono gli utenti più ricettivi ai messaggi. Perché questa data ti serve per inviare una comunicazione diversa e offerte interessanti.
  • Ti dà l’opportunità di sfruttare tutta la tua creatività puoi persino creare contenuti divertenti. Puoi utilizzare i caratteri tipici di questa data per animare le tue email.
  • È l’occasione ideale per le persone per fare acquisti mirati. E poiché di solito non è una tradizione nativa ma piuttosto adottata nella maggior parte dei paesi, induce i consumatori ad acquistare impulsivamente. Devi solo adattare la strategia al settore a cui appartieni.

Cosa si dovrebbe e cosa non si dovrebbe fare?

email di halloween esempio
È vero che è ora di tirare fuori tutta la tua creatività ma ci sono anche dei limiti. Ecco perché è importante che tu abbia chiaro cosa fare e cosa non fare nel caso delle e-mail per Halloween, quindi fai molta attenzione:

  • Non esitare a usare l’umorismo per questa data particolare e soprattutto il tono appropriato. Devi evitare di rivolgerti al tuo pubblico in un modo eccessivamente serio o con troppi tecnicismi.
  • Approfitta di questa data e invia email importanti che hanno un obiettivo specifico, che si tratti di vendere, attirare utenti, fidelizzare. Non inviare un messaggio se non hai nulla di rilevante da dire, si tratta di partecipare a questo argomento se hai davvero qualcosa di buono da offrire.
  • Devi concentrarti sugli obiettivi della campagna e sugli inviti all’azione. Ciò che è sconsigliato fare è creare un messaggio con un riferimento eccessivo alla festività o aggiungere troppi pulsanti CTA.
  • Approfitta dei colori di Halloween e dei personaggi caratteristici e includili nel tuo design. Non commettere l’errore di lavorare con i modelli che usi normalmente, l’idea è di adattarli a questa data.

Suggerimenti per creare la tua strategia di email per Halloween

email di marketing: Lumosity
Prima di conoscere alcune storie di successo delle e-mail di Halloween, dovresti sapere come strutturare la tua strategia. Il successo della tua campagna per questo appuntamento spaventosamente divertente dipenderà dalle tecniche che applicherai. Osserva i seguenti suggerimenti che ti aiuteranno a raggiungere questo obiettivo:

A.- Pensa al momento giusto

La prima cosa a cui devi pensare prima di progettare la tua campagna è quando la invierai. Tieni presente che molti faranno ciò che fai tu, quindi la tua email non sarà l’unica e se non fai attenzione forse sarà l’ultima. Anticipa la concorrenza e non aspettare fino alla fine, quando molti hanno già deciso.

B.- Lavora sul design e sui contenuti

Puoi sfruttare i modelli offerti dalle diverse piattaforme ma dando sempre un tocco allusivo a questa data. Come hai già letto puoi aggiungere immagini correlate ma senza saturare l’utente. Il linguaggio del contenuto dovrebbe essere vicino e divertente, non dimenticare di utilizzare testi brevi e precisi. Ah! ricorda il design responsive.

C.- Crea soggetti sorprendenti

Gioca con le frasi tipiche di questa data e inseriscile nel subject. Tieni presente che questa è la prima impressione che riceve l’utente: questa semplice riga è fondamentale per l’apertura dell’email. Non superare i 50 caratteri e usa le divertenti emoji di Halloween per renderlo molto più interessante.

D.- Offri “dolci” ai tuoi clienti

Hallowen ha una frase caratteristica ed è “dolcetto o scherzetto“. È usata dai bambini quando escono nei loro costumi per bussare alle porte in cerca di dolci. Perché non fai lo stesso con i tuoi clienti? Devi solo scambiare le chicche con sconti irresistibili. Questo è il modo migliore per creare un “dolcetto o scherzetto” con i consumatori.

E.- Ravviva i clienti inattivi

È l’occasione perfetta per usare l’umorismo e attivare i clienti che sono inattivi da tempo. Puoi usare frasi come: “Rivivi Halloween con queste promozioni“, l’idea è di offrire qualcosa di interessante. Nel caso in cui non ci sia un’azione positiva, è sufficiente rimuovere l’utete dal database e quindi eseguire il debug.

F.- Genera mistero

Questa è l’occasione perfetta per generare mistero attraverso le e-mail. Ad esempio, puoi posizionare un cappello da strega e sotto un CTA che invita l’utente a scoprire cosa c’è dentro. Puoi collegare il pulsante a una landing page che dovrebbe essere adatta anche per questa data.

7 idee e-mail per Halloween

È giunto il momento di conoscere alcuni esempi che serviranno da guida durante la creazione delle tue e-mail per questo appuntamento spaventosamente divertente. Nelle 7 idee e-mail per Halloween che vedrai di seguito, vedrai che diversi settori possono adattare il loro contenuto a questo argomento:

1.- Mango

email di halloween: mango
Il rinomato brand Mango ha aderito al “dolcetto o scherzetto“, ma lo ha fatto in modo molto estetico, preservando il minimalismo e l’eleganza che lo caratterizzano. Puoi vedere come usano la loro creatività inserendo un costume dipinto a mano come se fosse la creazione di uno stilista.

2.- Fresh Picked Deals

Email di Fresh Picked Deals
A proposito di creatività, ecco ciò che vedrai nell’e-mail dal negozio online di Fresh Picked Deals. Usano un piccolo fantasma animato che vola intorno alla parola “spedizione gratuita” con un copy che ti invita a vedere tutto ciò che offrono per Halloween, evidentemente facendo uso di un suggestivo invito all’azione.

3.- Pull & Bear

Email di Halloween: Pull & Bear
E se andassi oltre una semplice promozione? Questo è esattamente ciò che ha fatto Pull & Bear, che ha progettato un gioco per aumentare il coinvolgimento delle loro e-mail inviate in questa data. L’idea è che gli utenti partecipino e interagiscano per vincere uno dei tre codici sconto.

4.- Lands End

Email di Lands End
Un altro brand che ha sfruttato tutta la sua creatività è stato Lands End, che ha dato vita ai suoi vestiti con il famoso gatto nero associato a questa festa. Il tutto accompagnato dalla frase molto originale: «Magia nera». Terminano poi con un breve testo su Hallowen e l’invito all’azione.

5.- J. Crew

esempio di Email di Halloween: J.Crew
J. Crew si unisce al “dolcetto o scherzetto” utilizzando un semplice disegno in bianco e nero accompagnato dalla frase popolare e da un fantasma al centro. Applicano la strategia del mistero per invitare i loro clienti a visitare i loro negozi fisici per scoprire la sorpresa che hanno in serbo per loro.

6.- Clinique

Clinique halloween
Clinique dimostra che qualsiasi settore può adattare la propria campagna e-mail a questa stagione delle vacanze. Il suo design è molto sobrio che gli fa mantenere l’estetica che caratterizza il brand. Inoltre, usa una buona tecnica perché non va direttamente al contenuto promozionale, ma mostra prima un tutorial sul trucco di Halloween e poi i prodotti.

7.- Noun Gazette

email Halloween Noun Gazette
Infine, tra gli esempi più importanti c’è la Noun Gazette. Anche in questo caso un semplice disegn in bianco e nero viene presentato con alcuni segni molto caratteristici di questa festa. Ma la chiave del loro successo è nel pulsante CTA, poiché lo personalizzano aggiungendo un semplice “Boo”.

Ti invita a cliccare ma in un modo più originale che, senza dubbio, si integra perfettamente il tema. Va oltre un semplice invito all’azione, è un modo per creare una dinamica giocosa con l’utente che riceve l’email.

Ora conosci la strategia che puoi applicare. Inoltre, hai già dei template di email per Halloween che sicuramente ti ispireranno per creare la tua campagna terrificante, ma soprattutto divertente.

Ma se hai bisogno di ulteriore aiuto, in MDirector mettiamo a tua disposizione la nostra piattaforma di email marketing. Non problemi quando effettuerai i tuoi invii. Quindi non pensarci due volte e sorprendi i tuoi clienti questo Halloween. Prova adesso!

Whitepaper gratuito Landing Page
Landing Page efficaci: consigli che ti porteranno al successo

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?