Email marketing e social networks, una combinazione vincente per qualunque associazione sportiva.

7 ottobre, 2014 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

email marketing y redes sociales

Anche se molte volte si considerano canali in concorrenza tra loro, email marketing e social networks sono destinati a far parte di qualunque strategia di marketing digitale che voglia raggiungere i suoi obiettivi. Ancora di più, se ci focalizziamo su un tipo di azienda in particolare: l’associazione sportiva.

L’email marketing è uno degli strumenti di comunicazione digitale attualmente più utilizzati da qualunque azienda, grazie ai suoi alti tassi di conversione, il miglioramento dei rapporti con i clienti e il suo basso costo. Al giorno d’oggi l’email è uno strumento utilizzato da molte persone, in definitiva, si tratta di uno strumento chiave, efficiente in qualsiasi strategia di marketing digitale.

La diffusione dei social networks nella nostra società è nota a tutti. Quasi a tutti sono ormai noti termini come Twitter, Facebook, Instagram, “mi piace” o retweet. E invece di rimpiazzare l’email marketing, l’iscrizione di massa ai social ha dato ancora più vita a questo canale. A prova di ciò, quasi la metà degli utenti, dichiara di consultare di più e con maggiore frequenza, la sua casella di posta elettronica.

Perciò, se partiamo dal fatto che un’associazione sportiva ha bisogno di instaurare un rapporto diretto con i suoi simpatizzanti e soci, appare evidente che creare strategie in cui l’email marketing e i social networks vadano di pari passo, è una buona idea.

Le associazioni sportive hanno un ampio database di clienti (affezionati) che, se gestiti nella maniera corretta, potranno in un  futuro prossimo diventare soci. E allo stesso modo, nuovi soci potranno generare nuovi seguaci sui social, se connettiamo quest’ultimi a tutte le newsletter che ricevono.

Per un club è fondamentale conoscere perfettamente ciò che interessa agli affezionati, ciò che li spinge ad interagire con la società, con quale formato si trovano meglio, con quale frequenza sono disposti a ricevere i contenuti… Inoltre, un fattore da mettere in conto è che l’interazione con i fans non è la stessa, per esempio, nella preseason o il giorno della finale. Da qui la necessità per i club di pianificare una strategia di contenuti diversa a seconda non solo degli interessi dei loro seguaci ma anche del momento in cui i messaggi vengono lanciati. Infatti, una delle grandi sfide dei club è matenere conversazioni attive tra una partita e l’altra, cosa per la quale l’unione tra email e social network può essere  chiave.

L’email marketing permette di segmentare i contenuti in modo che si adattino alle specifiche necessità e agli interessi di ogni iscritto, in funzione degli obiettivi della campagna, della provienienza, etc. Allo stesso modo, esso è uno strumento mediante il quale i club possono conoscere meglio i loro clienti e migliorare così le loro relazioni a lungo raggio, tramite abbonamenti, sondaggi e altri mezzi.

L’email marketing si distingue per i suoi alti tassi di apertura e conversione. Per questo, è necessario progettare “call to action” accattivanti che spingano all’azione. Inoltre, è da tenere a mente che i contenuti esclusivi offerti nelle email non devono essere gli stessi che vengono pubblicati sui social networks, anche se detti strumenti devono essere integrati e coesi tra loro.

Un altro dei grandi vantaggi di cui l’email marketing dispone sono i dati statistici che offre (tasso di apertura, tasso di conversione, bounce, cancellazioni, etc.) che ci permettono di correggere gli errori commessi e di migliorare, quasi in tempo reale.

Inoltre, la relazione tra email marketing e social networks dovrebbe tenere conto di operazioni come: aggiungere un form di iscrizione nella pagine Facebook, usare Twitter per invitare i tuoi followers ad iscriversi, promuovere link di contenuti interessanti che abbiamo creato, la cui consultazione richiede una registrazione, o condividere le storie più interessanti delle tue newsletter. Senza poi dimenticare di aggiungere in tutte le nostre email indicazioni sui social network in cui il club è attivo, perchè i nostri seguaci si iscrivano. Tutto ciò con l’obiettivo che la combinazione di email marketing e social networks aiuti a migliorare la relazione tra i club e i loro seguaci.

Whitepaper gratuito Landing Page
Landing Page efficaci: consigli che ti porteranno al successo

Lascia una risposta

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?