Crea interessanti newsletter con l’ausilio delle gif

27 luglio, 2016 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Crea interessanti newsletter con l’ausilio delle gif
Il Graphics Interchange Format, più conosciuto come gif, è un formato di immagine animata che da qualche anno a questa parte è spopolato nel mondo social e in alcune app di messaggistica istantanea.

Ma il suo utilizzo non si è limitato solo a queste piattaforme, bensì, la nascita di svariati siti, come l’ormai noto Giphy (editor di file.gif), hanno portato queste immagini animate su quasi tutti i tipi di canali di comunicazione, tra cui le email.

Da qui, le Gif hanno avuto il loro ingresso anche nella comunicazione, commerciale e non, attraverso newsletter, invii DEM, etc.

Ma quanto conviene utilizzare le gif all’interno della propria campagna di comunicazione di Email Marketing?

La possibilità di creare intrattenimento non va mai sottovalutata per qualsiasi tipo di comunicazione, a maggior ragione nelle email, dove la possibilità di inserire elementi rapidi e semplici per attirare il lettore è sempre minima.

Qui, ti descriveremo in semplici passi come implementare una campagna di Email Marketing efficace, grazie all’utilizzo delle immagini animate .gif e slla piattaforma di Cross-Channel Marketing MDirector.

1. Scegli o crea la tua Gif

Durante la creazione di un messaggio per l’Email Marketing, scegli con cura la gif che vuoi inserire all’interno del messaggio oppure, cimentati nella sua creazione tramite siti ad-hoc (Loogix, Picasion, Gickr, ect), con i quali potrai in pochi semplici passi costruire la tua immagine animata personalizzata.

2. Tieni conto del fattore design

Ovviamente, non dimenticarti del fattore design. Quindi, prima di selezionare la gif da inserire, tieni sempre a mente la struttura grafica (font, colori, elementi, etc) del tuo messaggio, e fai in modo che siano entrambi compatibili e coerenti con la tua immagine aziendale.

3. Valuta la grandezza della Gif

Una volta scelta o creata la tua gif, controllane la dimensione. Un file troppo grande, oltre a causare un eccessivo consumo di dati della sim del destinatario, comporta anche lunghi tempi di attesa causati dal caricamento del file. In questi casi, l’utente che riceve il messaggio potrebbe annoiarsi e decidere di uscire senza aver neanche letto il messaggio.

4. Inserisci la tua gif all’interno del messaggio con MDirector

Accedi a MDirector e clicca su “entrare” nella sezione Email Marketing

Crea interessanti newsletter con l’ausilio delle gif: Accedi a MDirector

Entrato nel pannelo di controllo, vai con il mouse in alto a destra e clicca su “Crea invio”

Crea interessanti newsletter con l’ausilio delle gif: Entrato nel pannelo di controllo
Inserisci i dati di configurazione della tua campagna di invio e clicca su “passo successivo”.

Crea interessanti newsletter con l’ausilio delle gif: Crea invio

Carica il tuo template in formato html.zip, oppure costruiscine uno da zero o scegline uno preimpostato.

Una volta entrato nell’editor, seleziona un elemento a piacere e clicca su modifica

Crea interessanti newsletter con l’ausilio delle gif: Modifica

Entrato all’interno dell’opzione modifica potrai scegliere direttamente il file dal tuo pc o copiare il link <embed> (che viene fornito insieme alla gif dopo averla creata).

5. Per concludere

Setta il tuo invio filtrando il tuo database in base al tipo comunicazione, programma l’invio e il gioco è fatto!

mdirector-gif

Whitepaper esclusivo
Email Marketing, il perfetto alleato dell'e-commerce
Scopri come migliorare le vendite del tuo e-commerce con l'Email Marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?