Sai che puoi misurare le vendite generate via mail grazie a MDirector?

6 aprile, 2017 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

misurare le vendite generate via mail

Se gestisci un ecommerce e vuoi sapere che fatturato generi dalle tue comunicazioni via email, questo post è perfetto per te.

Con MDirector potrai misurare le vendite che generi via mail grazie all’integrazione di specifiche API nella tua pagina web ed ottenere un report riguardo a questo tipo di fatturato.

Così potrai calcolare il ritorno del tuo investimento generato dal canale e verificare i punti deboli delle tue comunicazioni o come migliorare alcuni aspetti per ottenere maggiori conversioni.

Prova l’attivazione gratis delle API per 15 giorni nelle preferenze del tuo account o scrivi a supporto@it.mdirector.com per effettuare tutti i passi necessari e sapere cosa e quanto acquistano i tuoi utenti.

misurare le vendite generate via mail: Richedi acceso all'API

E se non hai ancora un account su MDirector, registrati qui e comincia a comunicare con i tuoi clienti attraverso un’unica piattaforma Cross Channel Marketing

1.- Configuración delle API

Per inserire il pixel di tracciamento delle vendite nelle email, la prima cosa da fare è generare una comunicazione tra MDirector e il tuo ecommerce, attraverso le API dedicate.

Per questo, entra nel modulo email e clicca l’opzione ‘Preferenze’ nel menu a tendina. Una volta entrato nel pannello, clicca su ‘Informazioni API’ e segui i passaggi per generare la chiamata di autenticazione ed abilitare la connessione con le API, come l’esempio che vedi sotto:

misurare le vendite generate via mail: Informazione API

Se continui a navigare nelle diverse sezioni legate alle API, troverai un’area specifica di ‘Vendite’ dove troverai i parametri da inviare a MDirector per verificare gli acquisti generati tramite la piattaforma.

  • dataId: è l’identificativo che genera MDirector e che deve essere inserito durante tutto il processo di acquisto dell’utente.
  • PRODOTTO: Nome o riferimento del carrello, utile per identificare la vendita e il cliente.
  • IMPORTO: Importo totale dell’ordine
  • QUANTITA: Numero di prodotti nel carrello
  • SEND – NOTIFICATIONS: Se questo parametro ha il valore 1 e hai configurato la funzione mail automatica di vendita, l’utente che acquista riceverà una mail di conferma.

misurare le vendite generate via mail: Informazione API Vendite

2.- Introduci un link legato al tuo sito di vendita nella creatività

Cos’è un link di vendita?

Si tratta di un link verso il tuo sito dove il tuo utente potrà acquistare ciò che gli hai mostrato nella tua newsletter. È anche il parametro con cui MDirector raccoglie tutti i dati secondo la configurazione effettuata.

1º.- Nella sezione ‘Configurazione’, durante la creazione della tua newsletter, includi i link nella creatività.

In questo esempio inseriamo un link in una delle immagini della creatività.

misurare le vendite generate via mail: Disegno link vendite

2º.- Accedi all’area “Links”.

Qui troverai un’anteprima della creatività con l’indicazione degli elementi che contengono un link attraverso un piccolo pulsante rettangolare giallo sui lati.

Attraverso questi bottoni rettangolari potrai configurare i link, collegando la creatività alle pagine che desideri.

misurare le vendite generate via mail: Link vendite

3º.- Fai click sui riquadri gialli.

  1. Identificare il link per saere a quale prodotto corrisponde
  2. Confermare il link come un ‘link di vendita’.

misurare le vendite generate via mail: Link vendite

Una volta configurati e inseriti questi dati ed effettuato l’invio, MDirector comincerà a fornirti un report esteso riguardo al comportamento degli utenti del tuo ecommerce.

Risultati e analisi

misurare le vendite generate via mail: Risultati i analisi

Oltre ai dati di apertura, rimbalzi e disiscrizioni forniti da MDirector. Se utilizzi i link di vendita nelle tue campagne di email marketing, potrai ottenere informazioni molto più precise: totale acquisti, carrello medio, costo del carrello per utente, carrelli abbandonati generati attraverso la comunicazione inviata.

Con tutti questi dati, potrai anche analizzare e migliorare il ROI delle tue campagne, ottimizzando al meglio ogni euro investito.

Inoltre, un aspetto da considerare riguarda il fatto che l’email marketing è il canale con più ritorno dell’investimento conosciuto, secondo l’analisi della Direct Marketing Association nordamericana, dove si osserva che per ogni dollaro investito in email si ottiene un ritorno di 40 dollari.

Prova tu stesso come aumentano le vendite grazie alle email personalizzate e verifica quali sono i prodotti preferiti dai tuoi clienti. Prova la versione gratuita di 15 giorni attivandola dalle preferenze del tuo account o scrivendo a supporto@it.mdirector.com

Whitepaper Esclusivo
Come configurare SPF e DKIM
Configurati SPF e DKIM e fare campagne di email marketing funzionano meglio

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?