Nuova funzionalità! Email a blocchi

Nuova funzionalità! Email a blocchi

21 marzo, 2018 per NewsMDirector

Email da blocchi. Se si opta per strumenti di programmazione per l'invio di e-mail, si risparmiano sicuramente tempo e denaro in aggiunta ai vantaggi.

Nel momento in cui invii una mail in una campagna di marketing e decidi a quale segmento inviarla, ossia, il momento in cui decidi di inviare email a blocchi segmentati, può essere cruciale per l’apertura delle stesse. Ed è qui che la programmazione che fai degli invii avrà più valore.

Ovviamente non esiste una regola universale di come, quando, dove e a chi devi inviare le tue mail. Varia a seconda del mercato e del contesto. Quindi se scegli strumenti di programmazione di invii di email sicuramente otterrai molti vantaggi e risparmierai tempo e denaro.

Secondo diversi studi, le mail commerciali hanno 8 volte più aperture e clics di qualsiasi altro tipo di mail. Inoltre possono migliorare di 6 volte il ROI. Quindi non dubitare: se crei bene la tua campagna, sarà un successo.

Il vantaggio più chiaro è che hai la possibilità di inviarle il giorno e all’ora che pensi sia migliore. Sicuramente l’esperienza che hai accumulato negli invii anteriori ti aiuterà.

E un altro vantaggio, non meno importante per il tuo brand, è che si tratta di una questione operativa e di gestione. È vitale che tu ottimizzi il tempo e prepari, quando puoi diverse campagne per procedere con il lavoro. Se programmi qualcosa per tempo, sarai più efficace.

L’importanza di programmare l’invio di email a blocchi

Email da blocchi. Se si opta per strumenti di programmazione per l'invio di e-mail, si risparmiano sicuramente tempo e denaro in aggiunta ai vantaggi.

Ciò che devi ottenere è una campagna che, in una sola volta, arrivi ai contatti che hai stabilito di colpire. Per questo è interessante utilizzare l’email a blocchi. Pensa ai bollettini periodici, agli annunci di vendita o alle promozioni.

Puoi creare una campagna individuale e inviarla immediatamente. Puoi anche preparare una campagna e programmarla per inviarla in un altro momento.

È interessante considerare che ogni contatto può ricevere la mail una sola volta. Le mail a blocchi segmentati devono essere programmate per invii a date e ore specifiche. A differenza della posta elettronica standard.

Posta elettronica a blocchi

Quando usi le mail a blocchi, i contatti possono essere aggiunti all’invio prima della data programmata.

Una volta inviata la mail i tuoi utenti non riceveranno ulteriori messaggi anche se vengono inseriti in un diverso segmento. Ma poi programmare la posta elettronica di nuovo e solo i nuovi membri riceveranno il messaggio.

Se vuoi inviare email a blocchi utilizza MDirector per farlo. È molto semplice. Devi solo seguire i seguenti passi dopo l’accesso a MDirector.

1.- Clicca su Creare Email

Email da blocchi. Se si opta per strumenti di programmazione per l'invio di e-mail, si risparmiano sicuramente tempo e denaro in aggiunta ai vantaggi.

2.- Segui i passi di Creazione Mail e nell’ultimo passo (6) clicca su Programmare invio

Email da blocchi. Se si opta per strumenti di programmazione per l'invio di e-mail, si risparmiano sicuramente tempo e denaro in aggiunta ai vantaggi.

3.- Seleziona Inviare a Blocchi

Email da blocchi. Se si opta per strumenti di programmazione per l'invio di e-mail, si risparmiano sicuramente tempo e denaro in aggiunta ai vantaggi.

Aggiungi i blocchi che ti servono indicando data, ora e dimensioni. Ricorda che per programmare il tuo invio a blocchi le date di ognuno di essi devono essere ordinate cronologicamente. Per esempio:

  • Blocco 1
  • Ultimo Blocco

Motivi per utilizzare una piattaforma di emailing

Email da blocchi. Se si opta per strumenti di programmazione per l'invio di e-mail, si risparmiano sicuramente tempo e denaro in aggiunta ai vantaggi.

I migliori strumenti di invio di email marketing ti garantiranno la sicurezza nell’invio e la consegna rapida delle tue mail. Per questo, avere strumenti che ti permettano di analizzare il tuo contenuto è fondamentale per rilevare i dettagli che devi cambiare per migliorare la tua campagna e aumentare le consegne.

Questi sono i 9 principali motivi per cui utilizzare una piattaforma di emailing è obbligatorio per aziende professionali:

1.- Evita lo spam

Email da blocchi. Se si opta per strumenti di programmazione per l'invio di e-mail, si risparmiano sicuramente tempo e denaro in aggiunta ai vantaggi.

Con gli strumenti più completi delle piattaforme di email marketing come MDirector avrai la possibilità di effettuare analisi dei messaggi antispam con il test SpamAssassin.

Questo test ha un sistema di punteggio da 1 a 5 per valutare se la tua mail potrebbe essere considerata spam o no. Devi sapere che il punteggio di rischio a partire dal quale il tuo invio può essere considerato spam è 5 punti. Il consiglio è di inviare sempre il messaggio il minore punteggio possibile.

Questi filtri ti aiuteranno ad analizzare i dati. Tra le altre cose, l’identità del mittente, il subject dei messaggi e l’analisi del contenuto delle mail.

2.- Utilizza i template per le tue newsletter

Email da blocchi. Se si opta per strumenti di programmazione per l'invio di e-mail, si risparmiano sicuramente tempo e denaro in aggiunta ai vantaggi.

Inoltre, se la tua azienda è piccola, puoi non disporre di persone con la conoscenza di programmazione o html. Per disegnare le tue campagne puoi utilizzare templates preconfezionati.

Con MDirector hai a tua disposizione una moltitudine di templates gratuiti all’interno del software di email marketing semplice e potente. Potrai personalizzare facilmente gli invii perché si adattino alle tue necessità senza avere conoscenze tecniche di grafica o programmazione.

Scegli il template adeguato per il tuo brand

Con questa selezione di template per email marketing e newsletter potrai affrontare ogni tipo di tematica perché coprono diversi settori, dall’hotellerie all’arte e intrattenimento. Tutto ciò può essere combinato con il semplice utilizzo dello strumento.

Quindi, potrai creare un invio massivo di email in pochi minuti. Creerai email visualmente impattanti e attraenti per attirare i tuoi utenti che non potresti approcciare senza esperienza di grafica.

3.- Programma i giorni e le ore per inviare le campagne

Email da blocchi. Se si opta per strumenti di programmazione per l'invio di e-mail, si risparmiano sicuramente tempo e denaro in aggiunta ai vantaggi.

Oltre a tutto ciò, gli strumenti di email marketing ti permetteranno di programmare i giorni e gli orari di invio. Inoltre puoi programmare le mail a blocchi segmentati come mostrato qui sopra. E lo strumento si occuperà del resto.

4.- A/B test: Ottimizzatore di campagne

Se vuoi ottimizzare le tue campagne di email marketing, gli A/B test sono perfetti per sapere cosa funziona. È una metodologia molto semplice che puoi implementare, hai solo bisogno di organizzazione, costanza e disciplina.

Grazie a questi test potrai migliorare ogni elemento delle tue campagne di marketing per essere sicuro che stai pubblicando il contenuto più appropriato nel momento perfetto.

5.- Automatizza la gestione delle disiscrizione e dei rimbalzi

Gestire correttamente le autorizzazioni del database è vitale per gli invii. Il software di email marketing di MDirector ti offre una gestione delle disiscrizioni di tutte le mail inviate e ti permette di eliminare automaticamente i rimbalzi.

Avrai un sistema di reportistica avanzato e informazioni dettagliate sulla gestione delle disiscrizioni e dei rimbalzi. Inoltre, come responsabile marketing, potrai accedere ad un pannello di controllo semplice ed immediato. Qui potrai consultare tutte le informazioni e i feedback dei tuoi utenti.

Avrai accesso a tutte le informazioni, sia ai dati grezzi sia ai report e potrai esportare tutto in un CSV o Excel.

6.- Puoi generare un form di iscrizione

Email da blocchi. Se si opta per strumenti di programmazione per l'invio di e-mail, si risparmiano sicuramente tempo e denaro in aggiunta ai vantaggi.

Su MDirector disponi di 3 opzioni:

  • Se hai già un form sul tuo sito puoi includere una linea di codice affinché tutti i tuoi iscritti vengano registrati automaticamente su MDirector.
  • Nel caso in cui tu non abbia un form puoi crearne uno semplicemente.
  • Puoi personalizzare questo form con il tuo logo, testi e altri dati. Una volta creato devi inserire un link dalla tua pagina web a MDirector.

La migliore opzione è utilizzare Landing Optimizer, il generatore di landing pages con cui potrai creare pagine specifiche con form di iscrizione efficaci.

7.- Utilizza filtri negli strumenti per inviare campagne segmentate

Un altro beneficio su cui puoi contare è che potrai utilizzare filtri per inviare email a blocchi. Negli strumenti per inviare campagne segmentate, seleziona quali persone riceveranno la tua mail, a seconda della loro età, localizzazione, sesso, ecc. puoi segmentare la tua campagna attraverso filtri prestabiliti.

Puoi anche usare una lista di email a blocchi segmentata per promuovere contenuti e offerte speciali alle persone che pensi possano diventare clienti.

Per esempio, immagina di essere un’azienda di calzature di alta gamma e di voler contattare donne influenti interessate alla moda, offrendo loro una collezione fashion per la prossima stagione, anche scaricabile.

8.- Gestisci i report degli invii effettuati

Dopo l’invio delle mail a blocchi, avrai a tua disposizione report su aspetti importanti, vitali per verificare come sono andate le campagne.

È importante sapere quanta gente ha aperto la tua comunicazione, il numero di clicks ottenuti da ogni link, quante persone non vogliono più ricevere le tue mail, quanti hanno condiviso il tuo contenuto, ecc.

Tutto ciò ti servirà per analizzare i risultati della campagna inviata e sapere che devi migliorare il prossimo invio.

9.- Puoi creare un nuovo segmento

Email da blocchi. Se si opta per strumenti di programmazione per l'invio di e-mail, si risparmiano sicuramente tempo e denaro in aggiunta ai vantaggi.

I segmenti creati automaticamente da MDirector e che ti faciliteranno il lavoro sono i seguenti:

  1. Landing – Utente visitatore. Qui si includono tutti gli utenti che atterrano in una delel tue pagine in cui è inserito il pixel o frammento di codice.
  2. Landing – Utente registrato. Si includono tutti gli utenti che atterrano sulla tua pagina di ringraziamento in cui è stato inserito il pixel o frammento di codice.
  3. Email – Apertura delle mail. Utenti che hanno aperto un determinato messaggio inviato dal servizio di email di MDirector.
  4. Email – Click sulle email. Utenti che hanno cliccato sui link di un determinato messaggio inviato dal servizio di email di MDirector.
  5. Segmento di conversione. La tua conversione si produrrà quando un visitatore completa un’azione desiderata. Per esempio: comprare un prodotto o servizio, registrarsi ad una newsletter, registrare un account. Grazie ai segmenti di conversione, potrai tracciare le conversioni, identificare gli annunci con il miglior rendimento e misurare il ROI.

Come vedrai, sono molti i motivi per utilizzare uno strumento affidabile per cominciare a fare email marketing. Vuoi saperne di più? Entra su MDirector e potrai cominciare ad utilizzare, in pochi minuti, una piattaforma di emailing professionale.

Whitepaper gratuito Landing Page
Landing Page efficaci: consigli che ti porteranno al successo

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?