Promuovi un podcast con l’email marketing: 10 esempi per ispirarti

22 febbraio, 2021 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Promuovi un podcast con l'email marketing

Promuovere il tuo podcast con l’email marketing è una tecnica che combinerà la comunicazione con i clienti con la posta elettronica. Attraverso questo canale di marketing, le aziende possono creare e inviare email a diversi destinatari del proprio database e che, allo stesso tempo, sono interessati ai tuoi servizi o prodotti.

Le aziende che generano contenuti, in generale, inviano campagne di email marketing al fine di promuovere la propria attività e, in questo modo, valorizzare l’interesse che il cliente avrà per le immagini, i testi e i contenuti video che contengono.

Uno dei formati di contenuto che sono stati utilizzati di recente per essere diffusi tramite l’email marketing sono i podcast. Queste registrazioni o audio su argomenti di interesse per gli utenti sono un formato di contenuto di grande successo da alcuni anni.

I podcast sono contenuti che piaceranno al tuo pubblico, poiché molti sono solitamente brevi, semplici, dinamici e mostrano diversi tipi di interessi, sia ricreativi che educativi, il che li rende molto interessanti.

Quando un contenuto si diffonde, si fa conoscere e si viralizza tra i potenziali ascoltatori; una delle migliori strategie è promuovere il proprio podcast con l’email marketing. È uno strumento di comunicazione perfetto per raggiungere il pubblico.

Promuovere il tuo podcast con l’email marketing ti consente di raggiungere nuovi segmenti di pubblico

Promuovere il tuo canale e i tuoi contenuti tramite l’email marketing è molto semplice. Dovrai solo implementare una strategia che abbia come obiettivo principale quello di diffondere i tuoi podcast tra il maggior numero di utenti possibile.

Non dimenticare di farlo in modo strategico e organizzato. In questo modo, la cosa più sicura è che i tuoi audio raggiungano una porzione di pubblico molto più ampia. Inoltre, avrai un’interazione più sostenuta.

Naturalmente, ricorda sempre di studiare il tuo cliente ideale, pubblico e utente a cui ti stai rivolgendo. Più conosci queste persone, più facile sarà fare ciò che vogliono o di cui hanno bisogno. Questo può anche aiutarti a guidare l’argomento che tratterai nei tuoi podcast.

10 esempi di come puoi promuovere il tuo podcast con l’email marketing

Per poter promuovere il tuo podcast con l’email marketing, è importante seguire questi 10 suggerimenti, poiché avrai una strategia che ti aiuterà a migliorare i tuoi contenuti.

1.- Stabilisci quali canali di trasmissione servono per i tuoi podcast

Stabilisci quali canali di trasmissione servono per i tuoi podcast
Un testo ben scritto, un video ben registrato o un podcast ben fatto non avrà alcun senso se nessuno lo vede. Affinché possano essere convertiti in contenuti di valore, devi assicurarti che possano raggiungere il tuo pubblico.

Effettua la registrazione dei tuoi podcast e diffondili attraverso diversi canali, mentre ti concentri sull’invio di campagne email, utilizzando messaggi che mostrano questo formato come una risorsa interessante per tutti i tuoi utenti.

Per la sua diffusione potrai sostenerti anche con pubblicazioni sui tuoi social network o, a tua volta, inserire articoli sul tuo blog, ma senza dimenticare l’uso della posta elettronica, poiché sarà il mezzo principale per dimostrare la maggiore ricettività del tuo podcast.

Sia per generare un nuovo pubblico, sia per creare nuovi contenuti che possano interessare chi ti ascolta, devi pianificare attentamente la tua strategia di diffusione, così come i canali che intendi utilizzare in modo che i tuoi utenti abbiano a disposizione un contenuto di valore.

2.- Usa la SEO per promuovere il tuo podcast

Usa la SEO per promuovere il tuo podcast
La prima cosa che dovresti fare è configurare bene il tuo podcast. Cioè, dagli un nome e una descrizione correlata agli argomenti che stai per discutere. L’idea è che le persone possano facilmente cercare l’argomento per trovarlo.

Dovresti anche lavorare sull’immagine del tuo podcast, poiché questa sarà la prima impressione che darai ai tuoi futuri ascoltatori. Inoltre, in ogni capitolo è necessario includere il titolo descrittivo e un paragrafo esplicativo di ciò che gli utenti troveranno nel programma, gli argomenti, il nome dell’ospite, tra il resto.

Soprattutto, all’inizio, con l’approccio SEO, dovresti provare a realizzare programmi che abbiano un orientamento evergreen. Cosa significa questo? Che non scadono in nessun momento, poiché, probabilmente, alcune persone finiranno per trovarlo o ascoltarlo dopo poche settimane dal suo lancio.

3.- Crea un blocco specifico dove promuovere il tuo podcast con l’email marketing

Creare campagne che si occupano solo dei tuoi podcast sarà un’opzione interessante, ma dovresti sapere che questa non è l’unica. Un’altra possibilità è includere una sezione nella tua newsletter.

Se il tuo podcast parlerà di tecnologia, puoi sfruttare al meglio quel messaggio e inserire in un sito non invasivo una sezione in cui inviti l’utente a visitare il tuo canale podcast per scoprire nuovi contenuti.

È essenziale posizionare questa sezione in modo sottile, in modo che non sia mai associata a una pubblicità. Sarà una buona strategia per attirare nuovi ascoltatori senza farli sentire immersi in annunci pubblicitari che alludono all’argomento.

4.- Metti in relazione il contenuto che le tue e-mail avranno con i tuoi podcast

Metti in relazione il contenuto che le tue e-mail avranno con i tuoi podcast
L’idea è scrivere messaggi che contengono informazioni originali, eccezionali e essenziali da utilizzare nei tuoi podcast. Puoi anche includere collegamenti nel testo per portare gli utenti al canale, in modo che l’utente diventi un ascoltatore fedele e ampli la propria conoscenza.

L’obiettivo è che le idee centrali che hai possano lasciare i tuoi iscritti desiderosi di sapere cos’altro accadrà. E potranno soddisfare questo desiderio con i link che inserirai nel contenuto della tua campagna.

Questa è una strategia che funzionerà bene tra gli utenti che normalmente aprono le tue campagne e apprezzano il tuo brand, poiché sono interessati ai contenuti che invii loro. Andranno sicuramente ad ascoltare i tuoi podcast con il contenuto che hai fornito nell’e-mail.

5.- Usa i social network del tuo podcast

Devi creare i canali in cui pubblicizzi il tuo podcast. Può essere un account Instagram, LinkedIn, Facebook o Twitter. Tutto dipenderà da dove pensi che il tuo pubblico si muova di più.

Puoi anche commentare l’argomento che registrerai e pubblicherai, o anche chiedere un feedback.

Quando pubblichi non devi solo caricare il link del programma, l’idea è che fai dei teaser in cui inserisci una frase di 30 secondi o un’immagine che abbia un buon titolo.

Inoltre, evita di postare solo sulla tua bacheca. Su piattaforme come Twitter, è essenziale essere proattivi, mentre cerchi utenti che parlano degli argomenti trattati dal tuo podcast, facendo sapere loro che hai un podcast su quell’argomento.

6.- Utilizza gli influencer per promuovere il tuo podcast con l’email marketing

Utilizza gli influencer per promuovere il tuo podcast
Se sei una persona con pochi follower, la cosa più corretta è cercare persone nel tuo settore che abbiano grandi community e invitarle al tuo podcast. Se si tratta di podcaster, meglio, poiché i loro ascoltatori seguono i podcast e sono i migliori candidati per i tuoi.

Quando pubblicherai i tuoi audio, molto probabilmente questi podcaster condivideranno il contenuto, aumentando così la tua portata.

7.- Riutilizza i tuoi contenuti in altri formati

Sei nuovo e non hai molti follower? Ottenere qualcuno che riproduca il tuo audio sarà interessante. Idealmente, hai un sito Web in cui puoi spiegare in modo più dettagliato quale contenuto proponi in ciascun programma.

In questo modo, lavorerai sulla SEO per raggiungere nuovi utenti, in modo che possano sapere cosa troveranno in quell’audio.

8.- Crea una newsletter

Newsletter
Per renderlo possibile, la prima cosa che devi fare è incoraggiarli a iscriversi alla tua newsletter, che invierai ogni volta che pubblicherai un nuovo podcast.

Se hai già un sito web, questo passaggio sarà molto semplice. Ma se non ne hai uno, ci sono alcuni provider di posta elettronica, come MDirector, che ti permetteranno di creare le tue landing.

9.- Coinvolgi la tua community

In ogni podcast che fai, cerca di chiedere a tutte le persone che ti stanno ascoltando di iscriversi. Non importa se lo fanno subito o se si iscrivono direttamente alla newsletter, l’idea è aiutarti a diffonderla.

Cerca di trasformare i tuoi ascoltatori in brand ambassadros. Puoi creare il tuo hashtag che gli ascoltatori possono utilizzare e condividere sui loro social network.

10.- Cerca di aumentare la tua visibilità

Ci sono alcune piattaforme come Ivoox che hanno piani VIP per i podcaster. Con un canone mensile, Ivoox darà la priorità al tuo podcast, mostrando la copertina o le ricerche.

Questo è un buon modo per ottenere visibilità e, allo stesso tempo, iniziare a generare una comunità per promuovere il tuo podcast con l’email marketing.

Ora che sai come promuovere il tuo podcast utilizzando strumenti di email marketing, è il momento di mettere in pratica le nozioni apprese.

Ma se hai dubbi su come farlo, in MDirector abbiamo una piattaforma professionale di Email Marketing dove puoi creare la tua newsletter e le tue email e inviarle ai tuoi iscritti. È il momento migliore per usarla!

Whitepaper esclusivo
Email Marketing, il perfetto alleato dell'e-commerce
Scopri come migliorare le vendite del tuo e-commerce con l'Email Marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?