Landing pages interattive: migliorano la conversione?

15 novembre, 2019 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Le landing page interattive sono all’ordine del giorno. In effetti, tutte le tendenze del design delle landing page suggeriscono che questo formato ha ancora molto da offrire. E non è poco se si considera che l’utente è sempre più esigente e non solo desidera ricevere contenuti personalizzati e di valore, ma se lo aspetta da qualsiasi brand con cui è in contatto.

Pertanto, sei responsabile di soddisfare le esigenze dell’utente e di creare la migliore esperienza per rimanere in mente al tuo pubblico. Solo allora sarai in grado di trattenerlo tramite una landing page e guidarlo verso la conversione che più ti interessa.

Il tuo lavoro a riguardo è quello di rispondere a esigenze molto specifiche. Ma devi farlo in un modo innovativo e utile per assicurarti di trattenere l’utente.

Landing pages, perché funzionano?

Le landing pages interattive si distinguono proprio perché hanno il potere di coinvolgere l’utente, quindi riducono automaticamente la frequenza di rimbalzo del tuo sito web. Ma non solo perché sono in grado di far interagire il visitatore con il brand, qualcosa che molti provano ma pochi ottengono.

L’interazione dell’utente è un segno di interesse. E se qualcuno che fa parte del tuo potenziale pubblico è interessato a trascorrere del tempo interagendo con il tuo brand, come minimo, dovresti corrisponderlo. Sarà il primo passo per rafforzare i legami.

In effetti, molti brand hanno già optato per la creazione di landing pages interattive. Ad esempio, esiste un questionario che usa un test in formato banale per valutare le persone e misurare il loro livello di conoscenza delle tempeste.

C’è anche Deloitte, che ha creato un quiz diventato virale grazie a una visione che risponde esattamente alle domande per valutare se l’utente si adatterebbe all’azienda.

Lavorare con elementi interattivi ti aiuterà ad attirare il tuo target e avrai maggiori probabilità di mantenere interessati gli utenti. Uno dei problemi che dovresti tenere a mente è che per trattenere il pubblico devi identificarlo. Pensa che se trascorre del tempo con i tuoi contenuti, la memoria del tuo brand sarà maggiore.

E, quindi, nel momento in cui desidera effettuare un acquisto, sarà il tuo brand a comparire per primo nella sua mente. Naturalmente, per questo devi definire molto bene il tuo target.

1.- CodeCombat

CodeCombat è uno dei migliori esempi di landing page interattive a cui puoi ispirarti.

Il brand è nato per aiutare chiunque a scoprire la programmazione e lo fa attraverso un browser game interattivo che risponde a comandi di programmazione molto semplici.

Grazie a un gioco molto semplice, il brand ha realizzato che milioni di utenti hanno imparato qualcosa su JavaScript. Inoltre, CodeCombat sfrutta il suo design per guidare i nuovi utenti sulla piattaforma e rilevare ciò che si aspettano dal processo di apprendimento. Come puoi vedere, la segmentazione è chiara sin dall’inizio.

Inoltre, il brand presenta recensioni degli utenti che ispirano fiducia per i nuovi arrivati, ma spiega anche come imparare grazie alla gamification e ai vantaggi che si otterranno dopo aver provato la piattaforma.

D’altra parte, CodeCombat è uno dei migliori esempi di landing page interattive perché ha un’altra risorsa: la personalizzazione.

Si rivolge anche agli insegnanti che vogliono portare la programmazione interattiva in classe. Quando vai alla pagina “Corsi”, il design è più orientato verso i giochi, dove inizia il viaggio alla scoperta deòòa programmazione. Il design non perde colpi nemmeno all’interno della piattaforma, che è piacevole alla vista.

Come puoi vedere, una delle risorse principali per la creazione di landing page interattive è la gamification, che incorpora il divertimento e un elemento competitivo in una strategia di marketing. In questo modo, l’uso di questo tipo di tecniche riesce a generare una connessione emotiva con il pubblico. L’utene, a lungo termine, si trasforma in un cliente fedele.

2.- CodeFights

CodeFights offre un altro esempio di landing page interattive che generano conversioni.

Il brand aiuta i programmatori a mettere in pratica le loro abilità in un gioco interattivo che propone sfide e offre ricompense a coloro che si distinguono.

Inoltre, il suo design è progettato per consentire all’utente di cliccare sulle call to action. Gioca con la psicologia dei colori e scommetti sul blu, che è un colore che trasmette fiducia, lealtà e sincerità. Ma si riferisce anche ai movimenti intellettuali. Anche abilità comunicative, logica e freddezza sono aspetti legati a questo colore.

Suggerimenti per creare landing page interattive che convertano

Le landing page interattive sono quelle che ti consentono di interagire con l’utente in tempo reale. Cioè, è un modo per avere una conversazione con il tuo pubblico e non deve sempre riguardare i giochi.

L’interattività porta il dinamismo e il potere persuasivo di un’interazione personale attraverso una landing, un blog, un messaggio di posta elettronica, una pubblicità o qualsiasi altra attività in qualsiasi altro luogo in cui il pubblico può essere trovato.

Ecco perché devi imparare a creare contenuti interattivi per qualsiasi canale, iniziando con le landings, che precedono la conversione.

Tieni presente che una landing page interattiva orientata all’utente e non orientata al prodotto consentirà di ottenere:

  • Miglioramento del riconoscimento del brand.
  • Aiuto nella gestione dei tuoi clienti.
  • Influenza sul processo decisionale del tuo potenziale pubblico obiettivo.
  • Maggiore fiducia tra gli utenti.
  • Aumento del coinvolgimento e delle vendite.

Ma cosa puoi fare per creare landing page interattive? Quali elementi o risorse dovresti usare?

A.- Avvia conversazioni e rispondi alle domande

Comprendere l’intenzione dell’utente è fondamentale per progettare la tua landing page. Ma una volta individuato cosa ha generato i contatti, puoi lanciare domande per creare strategie interattive.

Devi tenere presente che le landing page interattive non devono necessariamente fare affidamento sui giochi per funzionare. Ciò che conta è interagire con i visitatori e per questo hai più risorse a portata di mano.

Ad esempio, Interactive Strategies sa che c’è molta concorrenza nello sviluppo web, specialmente da parte delle agenzie. Per questo inserisce loghi che dimostrano professionalità. Il visitatore probabilmente ha già un’idea di ciò che distingue le strategie interattive. Per aiutarti, cliccando sulla CTA, l’utente viene indirizzato a una spiegazione del perché questa agenzia ha lavorato con così tanti brand leader.

Rispondendo alle domande che probabilmente i potenziali clienti si pongono, vengono create connessioni più forti con gli utenti.

B.- Usa testi dinamici

L’uso di testi dinamici per migliorare le conversioni delle landing page aumenta la qualità e il tasso di conversione delle tue campagne SEM. Soprattutto per quanto riguarda prodotti e servizi che possono essere trovati con nomi diversi.

E in questo senso, anche se non hai intenzione di creare landing page interattive giocherai con questa risorsa in modo che l’utente chiave arrivi dove desideri. Tuttavia, per applicare questi testi dinamici sulle landing è necessario strutturare ciascun campo.

Ciò comporta la modifica dell’intestazione, della CTA e del collegamento. Pertanto, quando un utente clicca sull’annuncio e arriva a una landing, troverà contenuti pertinenti e relativi a ciò che stava cercando.

La soluzione, in questo caso, è quella di creare una landing per ogni parola chiave che si desidera utilizzare nelle campagne di marketing dei motori di ricerca.

Sapresti come creare contenuti interattivi per convincere i visitatori del tuo sito Web?

Ci sono alcuni strumenti che dovresti conoscere:

1.- Apester

Questo strumento è ideale per creare i contenuti delle tue landing page interattive. In effetti, ti aiuterà a creare risorse come:

  • Sondaggi.
  • Domande.
  • Test di personalità
  • Video interattivi.
  • Contatori.

È interessante estrarre l’opinione dei lettori e far segnalare loro ciò di cui hanno bisogno. Inoltre, puoi incorporare video, domande, sondaggi … Diversi elementi che possono essere gestiti da un pannello di amministrazione.

2.- WebyClip

Questo strumento è di grande aiuto soprattutto per i brand che scommettono sul contenuto visivo come elemento chiave delle loro strategie.

L’applicazione ti aiuta a generare video che includono elementi interattivi in tempo reale basandosi sull’intelligenza artificiale.

Tuttavia, la creazione di landing page interattive è diventata una tendenza che non smette di crescere. Inoltre, dovresti considerare che i tuoi progetti dovrebbero essere sempre ottimizzati per consentire la conversione da versioni mobile.

MDirector è l’unica piattaforma di email marketing e SMS che incorpora un generatore di Landing Pages e la possibilità di effettuare acquisti programmatici (RTB) nello stesso strumento. Approfitta del nostro software e ottieni il massimo dalla tua campagna di marketing digitale con le migliori landing page interattive!

Whitepaper esclusivo
Email Marketing, il perfetto alleato dell'e-commerce
Scopri come migliorare le vendite del tuo e-commerce con l'Email Marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?