Top ten: landing pages ben posizionate grazie al SEO

Top ten: landing pages ben posizionate grazie al SEO

23 settembre, 2019 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Esistono esempi sempre migliori di landing page ben posizionate. Perché i brand hanno già capito il potenziale di ottimizzazione delle landing page per i motori di ricerca. Fino a poco tempo fa, tutti sentivano parlare di SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca) ma generalmente in relazione ai siti web.

Il motivo per cui le persone ottimizzano il sito Web è quello di aumentare il loro traffico organico, ovvero non retribuito. È uno dei modi più economici per attirare il tuo target.

Lo stesso approccio può essere applicato alle tue landing page. Quando qualcuno utilizza un motore di ricerca come Google per porre una domanda specifica, devi essere lì con la risposta. Se la tua pagina di destinazione risponde alla tua domanda, ti ricompenseranno diventando utenti o clienti.

Quali sono le landing page ottimizzate per il SEO?

Le landing page SEO sono quelle ottimizzate per i motori di ricerca. E con funzionalità che le rendono particolarmente interessanti per gli algoritmi, che decidono se una pagina è valida per i motori di ricerca o no.

Poiché la maggior parte delle campagne di marketing digitale è relativamente breve, le persone ritengono che non sia necessario ottimizzare le landing page. E hanno in parte ragione. La maggior parte delle promozioni sono limitate: hanno una breve durata e, inevitabilmente, hanno quasi sempre una fine definita.

Tuttavia, c’è un grosso problema riguardo a questa ipotesi. Molte persone chiudono prematuramente le loro campagne, credendo erroneamente che siano a breve termine quando sono in raltà a lungo termine.

Se stai facendo una promozione unica per alcuni giorni o settimane, il numero di visite che genererai quando ottimizzi la tua pagina per la ricerca è minimo. Tuttavia, se fai una promozione per alcuni giorni o settimane ogni anno, potresti perdere parte del traffico di ricerca.

Ed è ciò che determina quanto sia preziosa la tua pagina per gli utenti, quanto sia attraente la tua pagina per l’algoritmo di Google.

10 landing page ben posizionate

Di seguito sono riportati alcuni dei migliori esempi di landing page ben posizionate. Prendine nota. Ti serviranno come ispirazione per creare le tue.

1.- Cente

Il primo passo di una strategia SEO è l’analisi delle parole chiave. Un lavoro che inizia con la ricerca del tuo settore, concorrenti, potenziali clienti e clienti esistenti.

Lo scopo dell’analisi delle parole chiave è comprendere il volume, la concorrenza e i risultati previsti delle parole chiave che pensi di utilizzare per il SEO. Fatti le seguenti domande durante l’analisi delle parole chiave:

  • In che modo i potenziali visitatori cercano il tuo prodotto o servizio?
  • In quale situazione ti trovi ad affrontare la concorrenza quando si tratta di parole chiave diverse?
  • Quanto potenziale ha la tua landing page o sito Web per il traffico organico?

Questo passo è già stato fatto da Cente. Ha dovuto solo creare un testo con un buon copy e ottimizzarlo per il SEO con le sue parole chiave. Inoltre, non mancano titoli o immagini, quindi è una delle landing page ben posizionate.

2.- Fahrer

Questa società tedesca ha un’altra landing page ben posizionata per il SEO a cui vale la pena dare un’occhiata. Ha la struttura corretta, oltre alla parte visuale, che invita l’utente a iscriversi. Il lavoro delle parole chiave avrà tenuto conto di qualcosa di molto importante: le parole chiave long tail.

Alcune nicchie possono essere molto competitive, poiché i grandi brand lottano duramente per i risultati della ricerca, rendendo quasi impossibile per le piccole imprese ottenere tali risultati.

In tal caso, dovresti considerare di cambiare l’approccio di ottimizzazione della pagina di destinazione passando da parole chiave che hanno molte ricerche e che sono altamente competitive a parole chiave che hanno come target un argomento molto specifico. Hanno meno volume di ricerca, sono in qualche modo meno competitive ma possono avere ottimi tassi di conversione.

3.- WebProfits

Esistono anche campagne di landing page di successo con altri approcci. Come questo che è molto più lungo del solito, quindi c’è più spazio per l’incorporazione di parole chiave. Per questo puoi anche usare tecniche per dividere il contenuto e renderlo accessibile.

D’altro canto, questa landing include inviti all’azione strategici e ben ponderati. Indirizzano costantemente l’utente alla stessa conversione iniziale. Inoltre, ciò che cerca di fare la landing page, oltre a convincere l’utente a convertire, è educare.

4.- Coobis

Coobis ‘è un classico esempio di un modulo di raccolta dati e una delle pagine di destinazione ben posizionate. È un modulo breve e semplice che non richiede informazioni extra.

L’aspetto interessante è che incorpora immagini e disegni di supporto. Gli elementi visivi sono di grande aiuto nel supportare il messaggio di una landing page. La sua efficacia è dimostrata se soddisfa il grado di interesse generato nell’utente. Questi sono elementi che attirano l’attenzione molto più del testo.

Tuttavia, dobbiamo anche prestare attenzione al testo, soprattutto nel caso della SEO. Il testo del corpo dovrebbe spiegare in modo più dettagliato ciò che offri. Invece di aggiungere più volte la parola chiave senza pensare a dove inserirla, prova a utilizzare i sinonimi per le tue parole chiave principali. È importante che il testo sia naturale, di facile comprensione e che offra valore al lettore. Non cercare di scrivere quante più parole possibile per il semplice fatto di farlo.

5.- WebDAM

Pagine di destinazione ben posizionate sono quelle che, come WebDAM, sanno come combinare gli elementi più importanti per creare un ecosistema completamente ottimizzato per il SEO, oltre ad essere utili per attirare l’utente.

Questa tiene conto del testo, usando una risorsa molto interessante: le testimonianze. Un elemento che ti aiuta a dare quella piccola spinta che a volte è necessaria.

6.- Wistia

Immagina di volere che un pubblico target giovane immerso nel mondo della tecnologia arrivi alla tua landing. O di voler raggiungere un obiettivo con un modello più moderno. Il design che scegli dovrebbe essere l’ideale per attirare l’attenzione del tuo target. Questo ha in mente Wistia. Oltre a utilizzare il testo per posizionare la pagina di destinazione.

Il SEO non funzionerebbe se il modulo non fosse posizionato strategicamente. Oltre a un minimo di campi operativi per ottenere più conversioni. Inoltre, separa le due sezioni di testo e modulo con un intenso contrasto di colore. Ciò rende molto più semplice concentrarsi sulla conversione.

7.- LS Productions

La società di produzione LS Production conosce perfettamente qual è la sua più grande risorsa. Ed è ciò che sfrutta al meglio. Video e immagini sono una parte essenziale per renderla una delle landing page ben posizionate. Ma non solo, utilizza anche collegamenti appropriati.

I backlink, i collegamenti al tuo sito Web da altri siti Web, sono uno dei fattori di classificazione più importanti utilizzati dai motori di ricerca. Questi link sono come voti per il tuo sito web. Più qualità e pertinenza hanno i link sulla tua landing page, migliori sono i risultati che ti puoi aspettare.

8.- H.BLOOM

BLOOM usa testo, immagini e un design molto accattivante che ti invita a iscriverti. Utilizza anche descrizioni molto chiare e concise di ciò che accadrà nel caso in cui l’utente compili il modulo. Anche il pulsante “invia” è sorprendente.

Le strategie SEO sono una soluzione a lungo termine a cui devi costantemente tornare apportando alcune modifiche. Il contenuto della tua landing page non fa eccezione. È uno degli elementi più importanti che coinvolgono i tuoi visitatori.

Pertanto, è necessario assicurarsi che il contenuto fornito sia aggiornato e pertinente. Altrimenti, i tuoi visitatori non saranno soddisfatti e andranno da qualche parte dove il contenuto è nuovo. Di conseguenza, perderai le tue posizioni nelle SERP.

9.- Università della California, Davis

Un gran numero di università e college ha optato per creare campagne di landing page di successo volte a ottenere sempre più studenti. Pertanto, hanno lavorato per rendere questo esempio una delle landing page più interessanti e ben posizionate.

L’immagine della hero image incorporata in alto focalizza l’attenzione dell’utente su di essa. Oltre a fornire tutti i tipi di informazioni e includendo un form chiaro e diretto, la pagina di destinazione di UC Davis aggiunge anche valore con il video in fondo.

Se si desidera utilizzare anche immagini, è importante aggiungere una descrizione testuale. Questo testo alternativo le rende più leggibili per i motori di ricerca. Può essere fatto in due modi:

Pensa a un nome univoco per ogni immagine che contenga parole chiave e la descrizione dell’immagine. È l’opzione ideale.

Un’opzione più veloce è denominare l’immagine con il titolo della pagina di destinazione. Se hai più di un’immagine, usa la stessa descrizione con la numerazione. Ad esempio “Come ottimizzare la pagina di destinazione per ottenere più utenti n. 1”, “Come ottimizzare la pagina di destinazione per ottenere più utenti n. 2”. Non è la soluzione migliore ma è la più veloce.

10.- Cribspot

Le piattaforme in stile Airbnb sono aumentate negli ultimi anni costringendo i brand a creare campagne di marketing online per acquisire contatti. Tra le campagne di landing page di successo in questo stile, Cribspot, un motore di ricerca di alloggi e appartamenti universitari locali, ha saputo gestire al meglio l’attività.

Per cominciare, la landing include un piccolo frammento con alcuni suggerimenti per facilitare l’esperienza dell’utente. Si forniscono informazioni sulle università più ricercate per ottenere risultati sugli alloggi vicini. La navigazione è integrata come una sovrapposizione sull’immagine di sfondo, una hero image che porta l’utente sull’area di ricerca.

Avere landing page ben posizionate grazie alla SEO è uno degli elementi che migliorano le tue strategie di marketing. Con MDirector, il nostro strumento di marketing automation, puoi creare pagine di destinazione all’interno della piattaforma con il nostro servizio Landing Optimizer.

Whitepaper esclusivo
Aumenta le tue vendite a natale con l'Email Marketing
Tutte le tecniche per incrementare le tue vendite a Natale, grazie all'Email marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?