12 strategie di comunicazione online che possono aiutare il tuo brand

12 strategie di comunicazione online che possono aiutare il tuo brand

20 novembre, 2017 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

12 strategie di comunicazione online che possono aiutare il tuo brand

Oggigiorno le strategie di comunicazione online, più della pubblicità tradizionale, sono quelle che permettono al tuo brand di guadagnare notorietà e fare in modo che i tuoi clienti convertano e tu ottenga brand advocates.

È qui che devi focalizzare i tuoi sforzi. Le previsioni stimano che in un paio di anni l’investimento in pubblicità digitale supererà quello in comunicazione televisiva. Puoi verificarlo verificando il fatto che sono molte le attività fisiche che hanno cominciato a creare eCommerce. Allo stesso modo molti altri hanno smesso di investire in pubblicità tradizionale per sviluppare strategie di comunicazione online.

Il mondo digitale ti propone un ventaglio di opportunità interessanti da analizzare. Molte sono economiche e ti portano diversi risultati. E, di fatto, ti permettono di creare strategie di comunicazione online totalmente personalizzate.

La chiave è la personalizzazione

Avevi mai pensato di personalizzare i tuoi contenuti per ogni segmento della tua audience? Da quando un annuncio televisivo o una pubblicità nella metro sono in grado di chiamare i clienti per nome?

Questi sono solo alcuni dei vantaggi del mondo digitale. e se fai caso ai dati di marketing digitale più attuali, passare a questo canale sarà solo questione di tempo.

Inoltre, le tue azioni e strategie di comunicazione online rinforzeranno la tua brand image. La maggior parte degli esperti di marketing è d’accordo sul fatto che l’immagine del brand che si trasmette è il primo contatto con il cliente. È un aspetto che curi?

Strategie di comunicazione online

strategie di comunicazione online

Un brand è ciò che gli utenti pensano della marca. E questa immagine si crea in base a esperienze, impatto, interazioni, design, comunicazione, ecc. molti dei clienti di oggi sono nativi digitali o persone che se la cavano online. Quindi essere all’altezza è vitale.

Nell’era competitiva in cui viviamo, affinché il tuo brand abbia successo lo scenario online deve essere riconoscibile e autentico. E per questo è vitale che si differenzi dalla concorrenza.

Un’alta visibilità aumenta la credibilità. E questo si traduce poi in conversioni. Ma, come farlo? Quali strategie di comunicazione online sono appropriate? Quale si adatterà meglio al tuo modello di business? E al tuo target?

Prima di tutto, tieni in considerazione un fattore centrale. I consumatori cercano di avere a che fare con le persone. Con coloro che sono dietro lo schermo. Per questo, le storie, le opinioni e i casi reali piacciono. Sapresti orientare le tue strategie in base a questi concetti?

1.- Fai branding

strategie di comunicazione online

Prima di cominciare, fatti la seguente domanda: “cos’è realmente la tua attività?“. È molto importante che le tue strategie di comunicazione seguano una stessa linea indipendentemente dal canale in cui le lanci.

Ciò rende riconoscibile il brand e ti aiuterà a mantenerti nel top of mind della tua audience. Considera che la cosa più utile è lanciare messaggi attraverso i diversi canali come i social, il web o l’email. Non solo i tuoi contenuti devono essere in linea con la tua mission, la tua visione e i tuoi valori ma anche il tuo stile deve essere coerente.

Solo in questo modo rinforzerai la tua immagine e potrai fare in modo che fattori come i colori siano in grado di trasportare la tua audience verso il tuo brand. Per esempio, che marca ti viene in mente vedendo il colore rosso? Differenziati e crea la tua personalità online. Sarà il tuo miglior catalogo di presentazione.

2.- Cura il design del tuo sito

strategie di comunicazione online

Anche se l’immagine del tuo brand è tutto ciò che riesci a creare mediante i canali di comunicazione utilizzati, la tua prima vetrina sarà sempre il tuo sito web. E se vuoi essere realmente originale, l’ideale è seguire le tendenze del design per la tua comunicazione online.

  • Design a blocchi.
  • Differenti caratteri tipografici e uso del bold.
  • Aumento dell’uso di colori sperimentali.
  • Il minimalismo guadagna terreno di fronte alle grafiche tradizionali.
  • Il neon è uno dei toni più richiesti.
  • Il retrò è tornato di moda.
  • Uso di forme strane.
  • Lo scroll si utilizza nuovamente.

Anche se non dai importanza ad aspetti come il design, non dimenticare che tutto comunica. E anche gli aspetti visivi. Se il tuo design è attraente, convincerà l’utente a fermarsi e a navigare sul tuo sito. Al contrario l’utente lo abbandonerà.

Inoltre, a seconda del target al quale vuoi dirigerti, potrai adottare un tipo di design o un altro. Considera che esistono diverse strategie di comunicazione online a seconda del segmento. Se ti dirigi a un pubblico target adulto, forse le forme particolari, i colori sperimentali o alcuni aspetti non si adatteranno come farebbero con un pubblico più giovane o con i Millennials.

3.- Ottimizza le tue landing pages

strategie di comunicazione online

Ogni landing pages è un mondo a sé. E anche se ci sono fattori che non possono mancare, ogni pagina si crea in base a determinati obiettivi, un pubblico e una strategia. Quindi non tutte hanno la stessa funzione.

Una landing page deve focalizzarsi su ciò che realmente importa. Per questo ci sono diversi componenti che non devono mai mancare. Esistono alcuni aspetti che, già di primo acchito, devono essere intuiti:

  1. Cosa offre questa landing page? Mettiti al posto dell’utente e verifica se realmente si capisce cosa vuoi trasmettere.
  2. Quali benefici apporta la tua landing page al visitatore? La tua pagina di atterraggio deve mostrare perché ciò che offri è importante per l’utente che è arrivato fin lì.
  3. Ma a cosa serve un’offerta? Più tardi ne parleremo: a volte è importante creare un senso di urgenza.
  4. Come completa l’utente il processo di acquisto? Il pulsante per effettuare l’azione richiesta è ben visibile?

Considera che nella maggior parte delle strategie di comunicazione online, la landing page è l’ultimo luogo dove l’utente transiterà prima di convertire. Quindi è fondamentale che sia ottimizzata e ben gestita.

4.- Marketing dei contenuti

strategie di comunicazione online

La audience crea i brand. E i contenuti creano l’audience. Quindi, questo è un fattore che deve essere considerato in continua crescita, evoluzione e sviluppo in qualsiasi strategia di comunicazione online.

Inoltre, nel mondo digitale l’informazione è il principale elemento che si condivide su tutti i canali di comunicazione. Infatti la maggior parte dei brand con presenza online dà sempre più importanza al marketing dei contenuti.

Su internet l’informazione è il principale elemento che si condivide. Sono sempre di più le persone e le attività che scelgono una stragetia di marketing dei contenuti come parte importante dello sviluppo della propria attività. Ciò non solo ti permetterà di posizionarti ma anche di educare e fidelizzare il tuo target.

5.- Email Marketing

strategie di comunicazione online

Quando è possibile segmentare il database, le possibilità vanno ben oltre ciò che immagini. Man mano che il tuo database cresce, potrai dividerlo secondo variabili e creare campagne dedicate ad ogni segmento.

L’email marketing è uno dei tipi di pubblicità che ti aiuterà a inviare messaggi personalizzati ai tuoi consumatori. E uno di quelli che raggiungerà la tua audience nel momento adeguato. È nel top dei canali più efficaci della pubblicità digitale.

I brand che portano a termine processi e analisi approfonditi per migliorare la personalizzazione delle proprie mail, ottengono il doppio di conversioni rispetto a chi non lo fa, secondo Adestra.

Tra le strategie di comunicazione online che puoi adottare mediante questo canale ci sono le newsletter e le mail automatiche o transazionali. Inoltre, la mail è uno dei canali ideali per condividere le novità, il contenuto del tuo blog o anche i tuoi casi di successo. Approfitta dei migliori orari per approfittare al meglio della strategia.

6.- SMS Marketing

Una buona strategia di SMS Marketing ti permetterà di diffondere i tuoi messaggi ben oltre qualsiasi altro medial. E, inoltre, potrai analizzare le azioni degli utenti che utilizzano lo smartphone. Oltre il 95% dei messaggi SMS viene letto pochi minuti dopo la ricezione. E secondo SocialMediaToday il tasso di apertura della posta elettronica da dispositivo mobile è cresciuto del 180% negli ultimi tre anni.

Per questo è necessario utilizzare una piattaforma di mobile marketing che ti aiuti a estrarre valore e a sapere in qualsiasi momento come funzionano le tue campagne.

7.- Strategie di linkbuilding per migliorare il posizionamento SEO

strategie di comunicazione online

Se c’è un aspetto che è sempre stato presente nel mondo digitale e che tutti cercano di ottenere, è quello dell’ottenere link in ingresso per la SEO. Oltre ad essere una tecnica che apporta valore e aumenta il traffico, migliora il posizionamento del tuo sito ed è quindi di grande valore per qualsiasi brand.

Ottenere backlinks dipende dal fatto che il tuo sito sia considerato di valore per gli altri utenti. Quindi il primo passo da fare per ottenere un buon posizionamento è lavorare dall’interno: il contenuto del proprio sito.

Il linkbuilding è una tecnica che interessa anche a Google, che la tiene in considerazione quando assegna le migliori posizioni nella pagina dei risultati del suo motore. Per Google non sono valide tutte le tecniche per ottenere link SEO. Sono i link naturali quelli che ti fanno guadagnare punti rispetto agli altri.

8.- Fai un buon uso dei cookies

Ti aiuteranno a captare leads, sia attraverso altri siti sia mediante annunci o i social. A patto che tu sappia utilizzarli.

In questo ambito, una strategia di retargeting è vitale per sfruttare i cookies ed ottenere più leads. L’obiettivo finale del retargeting è convincere il cliente che ha lasciato il tuo sito a tornare per acquistare.

Chiaramente non devi abusarne, perché la campagna potrebbe ritorcertisi contro dato che agli utenti non piace sentirsi braccati e bombardati di pubblicità. Grazie a strumenti di gestione della pubblicità on line puoi limitare l’impatto dei tuoi annunci e verificare dove appariranno decidendo il numero delle impressions.

9.- Crea un blog

Tra le strategie di comunicazione online non poteva mancare la creazione di un blog. Un blog può migliorare la visibilità del tuo brand e migliorare le tue possibilità di successo. I blog sono uno degli strumenti più efficaci per fare retention sui clienti, guadagnare la loro fiducia e fare in modo che tornino. Trasformandoli in veri e propri brand advocates.

Oltre a trasformarti in un referente del settore in cui lavori, guadagnando un’immagine professionale di fronte alla tua audience, avrai del contenuto da condividere. Considera che sui social è importante pubblicare contenuto di qualità e non c’è nulla di meglio di un blog per attirare nuovi utenti.

10.-Guest posting

Molto legato al punto precedente è il Guest Posting. Come sai, un blog non solo apporta credibilità alla tua attività e a te come professionista del settore ma ti aiuta a posizionarti sui motori di ricerca. E a ottenere visibilità.

Tra le diverse strategie di comunicazione online focalizzate a posizionare e a dare visibilità, il linkbuilding è una delle tecniche più efficaci. E specificatamente il guest posting è la tecnica che ti renderà visibile di fronte ai tuoi clienti potenziali.

Considera che se ti muovi nell’ambito del marketing digitale, la cosa più probabile è che tu scriva sul blog di un referente di settore. O che lui sia l’invitato nel tuo spazio. Ma difficilmente scriverai riguardo ai benefici dell’email marketing sul blog di un cuoco, per esempio.

In questo modo sarai sicuro di raggiungere chi non ti conosce ma può essere interessato a ciò di cui parli.

11.- I social sono tuoi alleati

strategie di comunicazione online

Tra i mezzi in cui si sviluppano diverse strategie di comunicazione online ci sono i social. Uno dei motivi per cui i social sono sempre più popolari è che permettono ai consumatori e ai brand di interagire direttamente.

Con Facebook, Twitter, Snapchat, Instagram o LinkedIn, i brand hanno la possibilità di imparare dai propri consumatori. E di offrire contenuti in base ai loro gusti. Oltre a migliorare gli aspetti che non funzionano.

Questi canali permettono di segmentare l’audience, ascoltare i tuoi consumatori e automatizzare le tue pubblicazioni.

12.- Pubblicità online

strategie di comunicazione online

Esistono diversi canali di pubblicità online. La maggior parte dei punti precedenti permettono di creare strategie pubblicitarie per raggiungere il target desiderato e convertire di più. È inoltre importante curare bene il tipo di banners che utilizzi nelle campagne display. O saper scegliere bene gli annunci video da realizzare.

Nonostante tutto, molti di questi tipi di pubblicità online saranno difficili da utilizzare senza una strategia di marketing digitale. Che passerà, in molte occasioni, attraverso l’utilizzo di piattaforme di marketing in grado di focalizzare i tuoi sforzi.

Il vantaggio di strumenti di Cross Channel Marketing come MDirector è che potrai creare una strategia e gestirla in maniera congiunta. Il cliente sarà lo stesso ma tu lo raggiungerai attraverso diversi canali, aumentando le possibilità di comunicazione e di conversione.

Whitepaper Esclusivo
Come configurare SPF e DKIM
Configurati SPF e DKIM e fare campagne di email marketing funzionano meglio

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?