5 consigli di digital marketing per imprenditori - MDirector.com

5 consigli di digital marketing per imprenditori

19 novembre, 2018 per NewsMDirector

L’iniziazione al digital marketing è fondamentale per gli imprenditori. Esistono diverse guide, libri e consigli sul digital marketing per imprenditori ma ci sono poche guide in 5 punti che riassumano brevemente ciò che ogni imprenditore deve conoscere sul digital marketing.

Scopri l’importanza di conoscere il cliente, elaborando il profilo della buyer persona, la necessità di ogni azienda di conoscere i propri competitors, di definire la strategia di digital marketing, di provare e scegliere i migliori strumenti e misurare i risultati delle campagne.

Quali sono i principali consigli di digital marketing per imprenditori? Ti presentiamo i 5 punti che non devi mai dimenticare se ti occuperai di digital marketing e sei un imprenditore.

1 – Conosci i tuoi clienti

È importante conoscere chi è il tuo cliente. Quali interessi ha. Come si comporta di fronte ai tuoi piani marketing. Uno degli errori principali che hanno le guide di introduzione al marketing per imprenditori è lasciare da parte il ruolo fondamentale della conoscenza e del lavoro dei clienti, dato che sono loro che garantiranno il successo e il futuro aziendale.

Elaborare un profilo del tipo di utente target di un’azienda non è facile. Per questo si crea un profilo fittizio di un cliente, che si conosce come buyer persona. Si tratta di un profilo tipo ideale del cliente di un’azienda che risponde alle necessità, motivazioni, comportamenti e informazioni di ogni tipo e che caratterizza il tuo cliente tipo.

Un’azienda non può avere una sola buyer persona. L’ideale è che l’azienda abbia diversi profili di buyer persona che rispondano a ogni segmento di pubblico con cui lavora. Con questa informazione potrà attivare i piani marketing.

Ma come si costruisce il profilo di buyer persona? Si possono seguire diverse strade per individuare il profilo del cliente ‘ideale’ dell’azienda anche se un processo tipico può essere questo:

  1. Raccogli dati quantitativi di ogni segmento di audience con cui lavorerai. È importante conoscere l’obiettivo dato che il tuo focus successivo varierà in base a questo aspetto.
  2. Dai un nome al profilo. È bene identificare il profilo identificare il profilo del cliente mediante un nome che ti aiuti a etichettarlo e a riferirti a lui.
  3. Raccogli tutte le informazioni personali sulla tua buyer persona: età, sesso, professione, luogo di lavoro, stato civile, educazione, localizzazione, classe sociale…Tutte le informazioni che crei che ti possono aiuttare quando devi segmentare il pubblico devi raccoglierle qui.
  4. Come si comporta la tua buyer persona? Analizza le parole che utilizza, quali prodotti le interessano, come comunica, le sue preoccupazioni, la quantità di denaro che è disposto a pagare per ottenere un prodotto della tua azienda o l’influenza che ha nella tua community.
  5. Crea una lista di possibili obiezioni che la buyer persona può fare di fronte al tuo piano di digital marketing.

2 – Conosci la concorrenza

Uno dei principali compiti quando si approccia il digital marketing per imprenditori è quello di conoscere la concorrenza. Al contrario dell’elaborazione del profilo della buyer persona, per elaborare il profilo della concorrenza bisogna attivare metodi di spionaggio.

Spiare i competitors e sapere cosa stanno facendo è fondamentale. Infatti la rete è piena di strumenti che ti aiutano a svolgere questo compito. Gli strumenti che sono a disposizione delle aziende su Internet servono per conoscere:

  • Parole chiave più utilizzate dalla concorrenza
  • Investimenti in pubblicità realizzati da aziende selezionate nella concorrenza
  • Attività realizzate dalle aziende
  • Azioni di digital marketing che hanno funzionato meglio
  • Come attira più utenti

Le offerte di questi strumenti sono ampie: esistono strumenti come Google Trends, Alexa, Majestic SEO, Mention o Compete. Ma tra di questi, SEMRush è lo strumento più utilizzato.

SEMRush è uno strumento completo e semplice da utilizzare che serve per conoscere i contenuti e le strategie che usa la concorrenza. Puoi ottenere informazioni riguardo alle strategie di pubblicità Display, ricerche organiche e a pagamento e di costruzione link della concorrenza grazie a questo strumento.

Lo strumento si completa con tecniche di investigazione della pubblicità. Grazie a SEMRush puoi scoprire i tuoi competitors diretti su AdWords o Big Ads, localizzare le campagne pubblicitarie o analizzare l’uso e l’efficacia delle parole chiave.

Altre funzionalità di SEMRush includono:

  • Analisi della pubblicità Display
  • Analisi dei backlinks
  • Analisi della pubblicità video (Youtube)
  • Analisi e tracciamento delle parole chiave
  • Annunci di Liste Prodotti
  • Situazione dei domini
  • Ricerca di parole chiave con meno concorrenza
  • Analisi del posizionamento
  • Analisi del sito web
  • Analisi dei social

3 – Definisci una strategia di digital marketing adeguata

Una carenza abituale quando ci si focalizza sul digital marketing per imprenditori è quando bisogna stabilire quale strategia di digital marketing seguire. L’errore principale in questa materia è quella di non saper focalizzare quale strategia usare.

Esistono molti modi per focalizzare una strategia di digital marketing, a seconda dell’area in cui si vuole agire. Queste sono alcune delle strategie di digital marketing più utilizzate:

  • Social: l’investimento in pubblicità sui social è ancora una tendenza. Siti web come LinkedIn, Twitter o Facebook permettono di creare e diffondere pubblicità mediante un canale con cui si può accedere a un pubblico quasi illimitato. Le opzioni di segmentazione e ottimizzazione delle campagne e il basso costo rispetto alla reach, sono i grandi vantaggi della strategia di digital marketing sui social.
  • Personalizzazione: è una delle tendenze più in voga nel digital marketing. Molte aziende stanno scegliendo di creare campagne di marketing digitale create specificatamente per utenti concreti. Non si tratta di creare messaggi individualizzati ma di creare messaggi più efficaci per determinati utenti che, altrimenti, non potresti attirare con un messaggio generico.
  • Dispositivi mobile: il potere dello smartphone si percepisce dal momento in cui l’email marketing, le landing pages o la grafica web si sono dovute adattare all’uso massivo di questi dispositivi. Tutto deve essere pensato per poter essere letto da uno schermo piccolo come quello del cellulare. Gli utenti che navigano da mobile e si trovano su un sito non ottimizzato, abbandoneranno.
  • Lavoro in tempo reale: una strategia adeguata per le aziende che hanno cominciato da poco è applicare tecniche per cui si possa lavorare in tempo reale. Molte di queste strategie fanno riferimento alla semplice risposta a una domanda, anche se ci si può riferire anche al supporto telefonico, all’analisi dei dati e all’uso di strumenti a seconda di cosa accade. L’imprenditore deve essere pronto per agire nel momento corretto in base a cosa accade.

4 – Scegli i migliori strumenti

Il successo del digital marketing per imprenditori può arrivare dalla scelta adeguata degli strumenti con cui pensi di lavorare. Chi gestisce bene il digital marketing sa identificare gli strumenti più adeguati per il suo lavoro e sa sfruttarli al meglio.

C’è la percezione che nel digital marketing gli strumenti hanno un tempo limitato e che la loro influenza scompaia. È una percezione reale a volte, anche se non è applicabile a strumenti come l’email marketing o l’SMS che da anni hanno grande successo.

La tendenza attuale nella strategia di digital marketing è riunire diversi strumenti e usarli congiuntamente. MDirector ha percepito questa necessità tra gli utenti e permette di fare Cross-Channel Marketing combinando i suoi strumenti.

Questi sono gli strumenti che puoi combinare nella tua strategia di digital marketing e che troverai su MDirector:

4.1.- Email Marketing

Con MDirector Email Marketing potrai comunicare con i clienti e fidelizzarli inviando loro le novità in maniera personalizzata, segmentata e economica.

Il software di email marketing di MDirector è uno strumento completo che ti permette di gestire l’email marketing dall’elaborazione all’analisi finale dei risultati ottenuti. Il suo successo si basa su una struttura semplice e compatta che riunisce in un solo punto tutto il necessario per gestire l’email marketing:

  • Crea i tuoi templates o utilizza un’ampia gamma di templates di email marketing che MDirector mette a tua disposizione.
  • Analizza il risultato dell’invio delle mail mediante una serie di report completi.
  • Ottimizza le tue campagne mediante la tecnica dell’A/B Test, confrontando diverse versioni della stessa mail e analizzando i risultati.
  • Gestione delle disiscrizioni e dei rimbalzi automatica
  • Programma invii automatici che facilitano la gestione dell’email marketing
  • Permetti ai tuoi clienti di condividere il tuo contenuto sui social, viralizzando i tuoi messaggi.

4.2.- SMS Marketing

Con MDirector SMS potrai comunicare con i tuoi clienti e fidelizzarli dove si trovano mediante messaggi di testo.

Chi ha detto che l’SMS Marketing è antiquato? MDirector utilizza spesso questa tecnologia e ottiene risultati invidabili.

Cosa ti offre il gestore di SMS Marketing di MDirector?

  • CRM marketing multicanale. Parla con i tuoi clienti e utenti su tutti i canali (email, mobile, social e display).
  • Invia SMS massivi in maniera semplice, caricando i tuoi contatti, aggiungendo un testo e effettuando l’invio.
  • Analizza l’efficacia dei tuoi invii mediante un sistema completo di analytics e report.
  • Personalizza gli SMS incrementando le conversioni e richiamando l’attenzione dei tuoi clienti.
  • Rich SMS, approfitta al meglio del potenziale dei tuoi SMS aggiungendo un link e entrando al meglio nel mondo degli smartphones.

4.3.- Landing Pages

Con MDirector Landing Optimizer potrai creare in pochi minuti landing pages ottimizzate per desktop e mobile in maniera semplice e senza la necessità di conoscenze tecniche.

L’uso di Landing Pages è uno dei principali vantaggi per attirare clienti e aumentare le conversioni. Indipendentemente dall’importanza, sono molte le aziende che cercano strumenti che permettano loro di creare le loro landing pages in maniera semplice come fa Landing Optimizer di MDirector che include:

  • Editor Drag & Drop di landing pages, per creare landing pages ottimizzate, professionali e con una grafica perfetta
  • Creazione di landing pages ottimizzate visibili da desktop e dispositivi mobile.
  • Confronta l’efficacia delle tue grafiche con A/B Test che ti permettono di selezionare la grafica preferita dai tuoi visitatori.
  • Utilizza diversi template creati per landing pages. Si tratta di templates completamente modificabili e adattabili alle tue necessità.

4.4.- Retargeting

MDirector CRM Retargeting, piattaforma che ti permette di aggiungere un cookie a ogni utente del tuo database e comunicare con gli utenti mentre navigano sul web, mobile e Facebook.

Il Retargeting è una tendenza nel digital marketing perché suppone una rivoluzione totale del modo di generare clienti. Con CRM Retargeting di MDirector potrai installare un cookie sul tuo sito per seguire gli utenti e mostrare i tuoi annunci.

Questa tecnica consiste nel tornare a interagire con gli utenti che sono stati sul tuo sito ma non hanno convertito. Come funziona MDirector CRM Retargeting?

Aggiungi un cookie ai tuoi utenti, raggiungendoli via mail, mobile, social e web da una sola piattaforma.

Fai retargeting tra gli utenti del tuo database e social. Effettua acquisti programmatici relativamente al tuo target su Facebook e sui principali Ad Exchange.

Ottieni informazioni minuziose sul risultato delle tue campagne con report e grafici in tempo reale.

5.- Misura

Infine, il digital marketing per imprenditori deve considerare l’importanza che hanno le metriche e le misurazioni. Da queste azioni è possibile che le aziende ottengano informazioni sufficienti per capire come navigano gli utenti e come interagire con i clienti.

Le misurazioni possono riguardare diversi ambiti dato che è possibile estrarre metriche dai social, dalle mail, landing pages, visite sul sito o campagne di retargeting.

L’esperta in digital marketing Gemma Muñoz spiega l’importanza degli analytics nella video intervista.

Per gestire tutta la tua strategia di digital marketing da un’unica piattaforma e in maniera integrata puoi provare con lo strumento di Cross-Channel di MDirector. Il primo e unico strumento di comunicazione Cross-Channel. Attira clienti mediante il nostro generatore di landing pages e comunica su tutti i canali: email, mobile, display e social ads.

Whitepaper esclusivo
Email Marketing, il perfetto alleato dell'e-commerce
Scopri come migliorare le vendite del tuo e-commerce con l'Email Marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?