5 tipi di cookies che devi saper riconoscere

24 ottobre, 2018 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

I cookies hanno inondat la rete da alcuni anni ma non è ancora molto chiaro cosa siano. Sono file che si scaricano sul device quando si accede a determinati siti web.

Questi files permettono una navigazione migliore e permettono di seguire l’utente per elaborare statistiche e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione.

Esistono diversi tipi di cookies, a seconda dell’obiettivo. Questi sono 5 tipi di cookies che puoi utilizzare:

1 – Cookies di preferenza

Questi cookies permetteranno di ricordare le tue preferenze (lingua, regione, dimensione dei testi, ecc.) per non doverle cambiare ogni volta.

Grazie a questo tipo di cookies l’utente può personalizzare una landing page. Perdendo questa informazione l’utente dovrà tornare a cercarla se vuole utilizzare un sito come preferisce. Al contrario, l’esperienza può essere sempre più positiva.

2.- Cookies di sicurezza

Questo tipo di cookies permettono di autenticare gli utenti e evitare usi fraudolenti di credenziali. Possono potenziare i dati degli utenti di fronte a terzi non autorizzati.

Grazie a questi cookies di sicurezza si possono evitare attacchi e furti di contenuto dei form che decidi di compilare.

3.- Cookies di processo

Sono tipi di cookies destinati al corretto funzionamento di un sito o una landing page.

Grazie ad essi puoi accedere a funzioni e servizi sicuri sul web. Questi tipi di cookies ti permetteranno di sfruttare al meglio l’esperienza di navigazione.

4.- Cookies de pubblicità

Quelli pubblicitari sono cookies che permettono di selezionare la pubblicità più interessante per l’utente. Grazie a questi tipi di cookies si raccolgono informazioni sul contenuto che interessa all’utente, selezionando annunci basati sull’interesse, cosa che permette di migliorare il rendimento della tua campagna.

I cookies pubblicitari aiutano anche gli inserzionisti a verificare il numero di clicks che ricevono gli annunci e coloro che hanno avuto accesso al sito successivamente.

5.- Cookies sullo stato della sessione

Questo tipo di cookies raccoglie le informazioni sul modo in cui l’utente interagisce con una landing page. I cookies sullo stato della sessione salvano l’informazione sulle pagine più visitate, sugli errori, sull’efficacia del sistema di pagamento o sull’affiliation marketing.

Whitepaper Esclusivo
Come configurare SPF e DKIM
Configurati SPF e DKIM e fare campagne di email marketing funzionano meglio

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?