6 piattaforme per creare blog

18 giugno, 2018 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

 

piattaforme per creare blog

Stai cercando una piattaforma per creare blog in maniera semplice, economica e efficace? Se sei uno scrittore, giornalista digitale, content creator di qualsiasi tematica o fanatico dei blog, trovare una piattaforma non ti risulterà facile.

Un blog è un elemento essenziale nella strategia di content marketing. E quindi devi considerarlo se tra i tuoi obiettivi c’è quello di attirare traffico, fidelizzare i clienti o migliorare la tua brand image.

Quindi, indipendentemente dal motivo per cui hai deciso di lanciarti a creare un blog, è consigliabile che tu conosca i vantaggi che le piattaforme possono fornirti. Soprattutto se hai bisogno di crearlo per sostenere la tua strategia di digital marketing:

  • È vitale per guadagnare notorietà. Il fatto di avere un blog offre molti vantaggi quando vuoi renderti visibile di fronte a potenziali clienti. E puoi condividere i contenuti sia via mail sia sui social.
  • Aiuta a migliorare il posizionamento digitale. Mantenere un blog corporate in maniera adeguata ti obbliga a generare contenuto di qualità. Se lavori bene sia gli aspetti tecnici sia gli altri fattori legati al contenuto, un blog ti aiuterà a posizionarti meglio nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.
  • Con un blog potrai sfruttare la tua capacità di scrivere articoli attraverso post sponsorizzati, per esempio.

Le migliori piattaforme per creare blogs

1.- WordPress

piattaforme per creare blog

Come punto di partenza, se stai pensando ad una piattaforma che possa offrirti buone prestazioni senza costi, puoi usare WordPress. Man mano che la utilizzi puoi ampliarla con opzioni a pagamento o migrare su un hosting di proprietà. Ma anche così si tratta di una delle piattaforme per creare blog più note.

Al posto di dover scaricare il software di WordPress e installarlo, puoi cominciare a usare il tuo blog in pochi minuti su WordPress.com. le sue caratteristiche sono:

  • Prezzo: hai tre piani disponibili
    • 0€, ideale per i blogs di base
    • 99€ all’anno, consigliato per i professionisti
    • 299€ all’anno, consigliato per soluzioni aziendali avanzate
  • Hosting: incluso senza pagamento aggiuntivo
  • Ti offre un dominio predeterminato con un sottodominio come miobrand.wordpress.com
  • Capacità. Non sono richieste capacità specifiche
  • Incorpora centinaia di temi tra cui scegliere. In generale WordPress.com si focalizza su grafiche semplici e non offre troppe opzioni come l’hosting di proprietà di WordPress.
  • Plugins e estensioni. Ci sono centinaia di plugins per WordPress che ti aiuteranno nella produttività. Tra di essi il plugin di WordPress di MDirector è ideale per integrare in maniera diretta e gratuita tutti gli invii e comunicazioni di email marketing sul tuo profilo.

Per chi si adatta questa opzione di WordPress.com?

  • Hobby bloggers
  • Chiunque voglia cominciare con il mondo del blogging senza investimenti
  • Bloggers professionisti

In generale, WordPress.com è una versione semplificata dell’hosting di WordPress. Offre tutte le caratteristiche essenziali. Tra i suoi pro e contro ci sono i seguenti:

  • Cominciare è molto semplice
  • Include un hosting e sottodominio
  • Puoi attivarlo senza pagare nulla
  • Non puoi installare temi personalizzati o strumenti aggiuntivi

2.- Blogger

piattaforme per creare blog

Blogger è una delle piattaforme per creare blogs più vecchie. Possiamo dire che è quella che ha fatto nascere il termine ‘blog’. Attualmente Google è il suo proprietario e quindi devi registrarti sul gigante delle ricerche per utilizzarla.

Se ha qualcosa in comune con WordPress è che si fa carico di tutto il lavoro tecnico. In questo modo dovrai solo preoccuparti di creare il contenuto.

  • Prezzo: gratuito
  • Incluso. Blogger si incarica di ospitare il tuo blog senza costi.
  • Come per WordPress.com, Blogger ti offre un sottodominio predeterminato (brand.blogspot.com). Se vuoi collegare il tuo dominio dovrai farlo separatamente.
  • Servono abilità particolari per usarlo? La risposta è no. Blogger è molto facile da utilizzare e molto rapido.
  • Grafica: include un editor standard
  • Inoltre, non include complementi esterni né plugins per migliorare la gestione.

Per chi è utile questa piattaforma?

In realtà, grazie alla sua semplicità, è accessibile a ogni tipo di profilo, da chi crea blog per hobby a chi la utilizza per scopi professionali.

Tra i suoi vantaggi, ti permette di creare quanti blogs vuoi. Inoltre, dato che è di Google, se utilizzi le sue piattaforme per creare blogs, avrai accesso ad altri prodotti e servizi complementari.

3.- Medium

piattaforme per creare blog

Medium è cresciuto molto in termini di popolarità durante gli ultimi anni. Di fatto, oltre 2 milioni di utenti si sono uniti a questa piattaforma nell’ultimo anno.

Si tratta di una community di scrittori e bloggers focalizzata su contenuti di valore. Tutti utilizzano la stessa grafica per condividere opinioni e esperienze su diverse tematiche.

  • Prezzo: gratuito
  • Include un hosting. Medium gestisce tutti gli aspetti tecnici.
  • Avrai il tuo dominio? No. Ogni utente pubblica i suoi contenuti con il proprio nome di profilo. Anche se recentemente la piattaforma ha permesso di vincolare i profili ai domini.
  • Non ti servono abilità specifiche per imparare a usare Medium. Puoi accedere a Medium attraverso il tuo profilo Facebook o Twitter. Una volta all’interno, in pochi minuti potrai verificare tutte le opzioni di personalizzazione che puoi utilizzare.
  • Come hai potuto verificare, la grafica è uguale per tutti gli utenti senza eccezione.

Perché dovresti utilizzare Medium?

Medium è una delle piattaforme per creare blogs ideali per costruire il proprio brand. Di fatto è un sito che ti offre visibilità per ottenere un’audience istantanea.

Inoltre un altro punto forte è che fomenta l’interazione. Porta alla collaborazione della community e invoglia gli scrittori e i lettori a condividere contenuti e a commentare i post. Se vuoi farti conoscere questa piattaforma è la scelta ideale.

4.- Ghost

piattaforme per creare blog

L’idea principale di Ghost era di funzionare come una versione più semplice di WordPress. Una piattaforma di blog che non includesse tutte le caratteristiche avanzate di amministrazione del contenuto che include WordPress.

  • La versione scaricabile è gratuita. Ovviamente l’hosting pro ha un costo tra gli 8€ e i 200€ a seconda del numero di blogs da gestire e del traffico.
  • Non avrai un dominio di proprietà anche se puoi collegarlo
  • Ghost è una delle piattaforme per creare blogs che richiede un po’ più di attenzione. Soprattutto durante l’utilizzo. Anche se è semplice puoi avere bisogno di un po’ di tempo per imparare le funzioni.
  • Riguardo alla grafica, l’applicazione include una biblioteca per scegliere i temi, anche se molti sono a pagamento.
  • Infine, anche se non ha plugins esterni, lo strumento ha estensioni per il SEO, attività social e commenti.

Perché usare Ghost?

Soprattutto se sei un blogger che ha bisogno di soluzioni tecniche nuove o ti appassiona lo sviluppo web. Il bello di Ghost è che ha un’interfaccia di scrittura e pubblicazione chiara ed è ottimizzato SEO.

5.- SquareSpace

Squarespace è una delle migliori soluzioni per creare siti web. Puoi utilizzare l’applicazione per creare blog, siti, ecommerce o molto altro.

  • Come puoi immaginare non è gratuita. Il prezzo varia da 8 a 24€ al mese.
  • Include l’hosting
  • Avrai anche un dominio personalizzato con l’iscrizione
  • Non hai bisogno di competenze per utilizzare l’applicazione, anche se è la prima volta che crei un sito. La sua interfaccia è molto chiara, intuitiva e potente. Inoltre pubblicare contenuti è molto facile e potrai organizzare i tuoi contenuti come vuoi.
  • L’app dispone anche di un ventaglio di grafiche e temi da scegliere, considerando le tendenze della grafica attuale.
  • Esiste l’opzione di includere plugins, sia esterni sia interni.

I grandi brand o i professionisti che hanno bisogno di un blog da aggregare al proprio sito possono fare uso di questo strumento. Inoltre è ideale per artisti, musicisti, fotografi, ristoranti, ecc.

Gli utenti senza conoscenze di grafica avranno vita facile con questa app. Quindi se i dettagli tecnici ti frenano, qui non avrai problemi.

Pro e contro di SquareSpace

  • Grande capacità di personalizzazione e interfaccia facile da usare
  • Hosting e dominio personalizzato inclusi
  • Non sono richieste capacità di grafica o sviluppo
  • Creazione di contenuti
  • Attenzione al cliente 24/7
  • Può essere costoso col tempo se consideri l’abbonamento mensile.

6.- Wix

piattaforme per creare blog

Come WordPress è una piattaforma per creare blogs che si è trasformato in un potente CMS, Wix è nato come spazio online per creare pagine web che permette di creare blogs. E non richiede nessuna conoscenza tecnica.

È molto semplice. Devi solo creare un account. Puoi registrarti o iniziare la sessione con Facebllo o Google Plus e indicare che tipo di pagina vuoi creare, in questo caso un blog. Dopo aver scelto il template potrai inserire i contenuti.

Quali sono i vantaggi di Wix?

Come il resto delle piattaforme per blogs, Wix è uno spazio semplice da usare. Inoltre ha i seguenti vantaggi:

  1. Dispone di molti templates solitamente vistosi e ben organizzati.
  2. Questa piattaforma si adatta ai dispositivi mobile. Quindi tutto ciò che pubblichi si vedrà in maniera corretta su tablets o smartphones.
  3. Ha un servizi ogratis e uno Premium. Se scegli questa opzione la piattaforma offre diversi servizi a cui puoi accedere con sconti speciali.

Come hai visto queste 6 piattaforme per creare blogs sono semplici e non richiedono conoscenze di programmazione perché tu possa concentrarti sugli aspetti importanti: ciò che vuoi raccontare.

Ovviamente solo WordPress dispone di un plugin che ti permette di collegare il blog a una strategia di emailing. Il plugin WordPress per newsletter e email marketing di MDirector, con cui potrai comunicare al tuo database le ultime notizie pubblicate e incrementare il tuo traffico.

Whitepaper esclusivo
Aumenta le tue vendite a natale con l'Email Marketing
Tutte le tecniche per incrementare le tue vendite a Natale, grazie all'Email marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?