5 esempi di landing page per il settore energetico

10 Maggio, 2021 per Redacción
Ti è piaciuto il nostro articolo?

5 esempi di landing page per il settore energetico

Il tuo settore di attività è l’energia e vuoi imparare come creare una landing page efficace per il settore energetico? Attualmente, praticamente tutte le aziende devono essere presenti sul web.

Queste pagine sono ideali per lavorare su contenuti specifici e possono ottenere un numero maggiore di lead rispetto ad altre strategie.

Le landing page hanno un solo scopo specifico. Il più delle volte, si tratta di convertire i visitatori in lead.

Inoltre, sono anche di grande aiuto per raccogliere informazioni personali dagli utenti che saranno un fattore chiave per una buona strategia di segmentazione.

Per questo motivo, è importante che una landing page per il settore energetico sia presente nella tua strategia di lead acquisition per aiutarti a catturare il visitatore.

Ciò può facilitare notevolmente il tuo lavoro quando vendi i tuoi prodotti o servizi, poiché la pagina indirizzerà l’utente a quella specifica azione, senza distrazioni.

Concentra la tua proposta di valore su una landing page per il settore energetico

Concentra la tua proposta di valore su una landing page per il settore energetico
Una landing page per il settore energetico deve contenere diversi elementi chiave se si desidera che sia davvero efficace. L’energia è un bene di base e, quindi, praticamente tutte le persone ne hanno necessità.

L’energia è una necessità vitale ed è chiaro che la concorrenza in questo settore è molto alta. Pertanto, è necessario sapere come sfruttare la proposta di valore dell’azienda nella strategia di marketing.

  • La landing page è sempre focalizzata su un’offerta specifica e i visitatori ci arriveranno alla ricerca di ciò che hai promesso loro. Sebbene le informazioni sulla tua azienda debbano essere lasciate sul tuo sito web, puoi sempre comunicare agli utenti i vantaggi della tua proposta.
  • Si concentrano su un contenuto specifico, evitando qualsiasi distrazione dall’obiettivo, ovvero l’esecuzione dell’azione. L’obiettivo è avvicinare l’utente a ciò che sta cercando durante il processo di registrazione, acquisto o download. Tuttavia, non dovresti smettere di trasmettere il tuo livello di responsabilità sociale nelle tue landing, perché è ciò che può fare la differenza nel tuo tasso di conversione.
  • Se sai come gestire i moduli, non spaventerai gli utenti, quindi cerca di evitare gli interrogatori. Puoi eseguire passaggi a seconda di dove ti trovi nel processo. All’inizio, il tuo nome e la tua email ti aiuteranno a stabilire il primo contatto.
  • Ti danno la possibilità di rivolgerti a consumatori specifici attraverso campagne su misura. In breve, può funzionare come un dispositivo di targeting integrato in cui è possibile coltivare efficacemente questi contatti in futuro.
  • Consentono agli utenti di avere accesso ad altri canali di marketing. Se al cliente piace quello che offri, puoi inviargli altre offerte correlate, ai suoi social network o tramite email marketing.

Esempi per creare la tua landing page per il settore energetico

La concorrenza in questo settore è molto ampia e, quindi, le aziende energetiche adottano sempre nuove tendenze e innovano. Lasciano grandi esempi di design, comunicazione e marketing sulle loro landing page.

Questi 5 esempi di campagne saranno un’ispirazione per le tue strategie future per attirare potenziali clienti. Non perderli!

1.-Iberdrola

Iberdrola
Il primo esempio che troverai è quello di Iberdrola, una delle principali società private di generazione e fornitura di elettricità in Spagna. Questa pagina accoglie il visitatore con un’immagine interessante e un titolo accattivante, seguiti da una breve descrizione che ne mostra i vantaggi.

Ovviamente, di seguito è riportato un invito all’azione che invita il visitatore a scoprire come risparmiare sulla bolletta dell’elettricità. Il pulsante CTA rimanda a un modulo posizionato nella parte in basso.

Questa landing page è l’esempio perfetto per catturare l’attenzione dell’utente dal primo momento. In tutta la pagina raccontano la storia dell’azienda. Senza dubbio, una buona tecnica per trasmettere fiducia e sicurezza nelle persone.

2.- Wieland Electric

Wieland Electric
Un altro esempio di landing page efficace nel settore energetico è quello della società Wieland Electric. Entrando è possibile vedere il logo e il nome dell’azienda.

Inoltre, tramite il titolo indicano agli utenti qual è il loro obiettivo. Non dimenticare un invito all’azione con una parola breve ed efficace “Contattaci”, ma che risalta non appena entri.

Quel pulsante CTA indirizza il visitatore al modulo personalizzato nella parte inferiore della pagina. L’obiettivo è chiaro fin dall’inizio, il che spinge la persona a intraprendere l’azione.

Approfittano delle aree rimanenti per raccontare brevemente la storia dell’azienda. Oltre a dettagliare ciascuno dei servizi che offrono ai propri clienti.

3.- Escandinava de Electricidad

Escandinava de Electricidad
Escandinava de Electricidad è una società di origine nordica con sede a Barcellona, ​​in Spagna. Come puoi vedere, la loro landing page ha un design semplice ed è accogliente con un’immagine più familiare.

Questa immagine dell’eroe è accompagnata da un titolo miniato e un messaggio che ti invita a lasciare la tua email per scoprire cosa offre. Ovviamente non può mancare la call to action, rappresentata in un pulsante che dice “Richiedi la tua offerta”.

Di seguito puoi vedere una serie di vantaggi, oltre ad alcune immagini animate che ti invitano a esplorare di più sull’azienda. Infine, chiudono la loro pagina con un elenco di domande frequenti, che è una buona strategia per risolvere eventuali dubbi.

4.- Svea Solar

Svea Solar landing page
Svea Solar, è una società dedicata alla produzione di energia sostenibile con sistemi a pannelli solari, batterie, caricabatterie per auto. Oltre a contratti di energia sostenibile e gestione intelligente dell’energia. Non c’è dubbio che offre una vasta gamma di prodotti e servizi.

La tua landing page ha uno stile accattivante ma minimalista, una pagina pulita, per un’energia più pulito. Vengono visualizzate anche immagini di alta qualità con descrizioni dei prodotti e dei servizi che forniscono, attirano immediatamente la tua attenzione.

Nella parte superiore della pagina hanno deciso di lasciare il menu in modo che l’utente possa sfogliare altri prodotti e servizi che offrono. Questo è un modo per fornire diverse opzioni agli utenti e allo stesso tempo incoraggiarli ad agire.

5.- International Energy Agency

International Energy Angency
Tra questa selezione, una landing page per il settore energetico che spicca è quella dell’Agenzia Internazionale dell’Energia. È una società che lavora con paesi di tutto il mondo per dare forma alle politiche energetiche per un futuro sicuro e sostenibile.

Entrando in questa landing page, l’utente viene accolto con una straordinaria hero image di una diga elettrica. Accompagnato da un titolo che mostra qual è il tuo lavoro.

Questo approdo contiene informazioni dettagliate sugli obiettivi di questa azienda, riuscendo a entrare in empatia con l’utente.

Elementi chiave per creare una landing page per il settore energetico

Elementi chiave per creare una landing page per il settore energetico
Come puoi vedere, questi cinque esempi di aziende del settore energetico sono molto diversi tra loro, ma coincidono tutti nel trasmettere al visitatore i valori associati al proprio brand.

Se vuoi davvero ottenere conversioni sulle tue landing page, prendi nota di alcuni elementi chiave che non possono essere assenti sulla tua pagina:

  • Titolo: è importante lavorare con un titolo che abbia un impatto sin dal primo momento. L’idea è che sia in grado di attirare l’attenzione del visitatore e convincerlo a continuare la lettura. Puoi scegliere un teaser o un hook, un gioco di parole breve o un grande vantaggio.
  • Immagine: una delle best practices è accogliere l’utente con una hero image sorprendente. In tutta la pagina è possibile inserire altre immagini che completano i testi. Ma ricorda che devono essere di buona qualità.
  • Call to action: uno degli elementi più importanti di una landing page è il pulsante CTA. Questo è quello che dirà al visitatore l’azione da intraprendere, quindi questo non potrà mai mancare.
  • Copy: le landing page hanno pochi testi. Per questo motivo, è importante che il copy che inserisci sia ben scritto e ottimizzato, quindi approfitta delle parole chiave.
  • Modulo: non solo converti i visitatori in lead, ma hai anche la possibilità di ottenere i loro dati personali. Ciò può essere ottenuto tramite un modulo semplice o personalizzato. Ricorda solo di non fare un interrogatorio perché puoi spaventare gli utenti.
  • Offerta: l’utente raggiunge la landing page cercando l’offerta che hai promesso, quindi cerca di renderla il più attraente possibile.

Attira più clienti con landing page convincenti

Attira più clienti con landing page convincenti
Ora hai tutte le chiavi per creare la tua landing page per il settore energetico. L’idea è che puoi utilizzare gli esempi sopra come modello, oltre ad applicare gli elementi chiave consigliati.

Se lavori in questo modo e metti in risalto sempre i tuoi valori come brand, creerai sicuramente una landing di successo e lo vedrai nei risultati del tasso di conversione.

Se hai bisogno di un po’ più di supporto, in MDirector mettiamo a tua disposizione il nostro strumento di generazione di landing page Landing Optimizer, intuitivo, professionale e che non richiede conoscenze tecniche per lo sviluppo. Non aspettare oltre e mettici alla prova!

Whitepaper esclusivo
Email Marketing, il perfetto alleato dell'e-commerce
Scopri come migliorare le vendite del tuo e-commerce con l'Email Marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?