12 idee di marketing nel settore immobiliare per l’autunno 2018

30 ottobre, 2017 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

marketing immobiliare per 2017

Il 92% degli acquirenti utilizza internet per cominciare la ricerca della propria futura casa. E tenendo in considerazione l’avanzamento inesorabile del marketing on line, è imprescindibile adattarsi ai tempi che corrono. Ma sai quali sono gli avanzamenti del settore? Hai provato a pensare quali saranno le tendenze del marketing immobiliare dei prossimi mesi?

Per cominciare se gestisci un’attività nel settore immobiliare non è sufficiente che tu sia presente on line. Devi agire correttamente. E da cosa dipende il successo del marketing digitale? Dall’anticipazione delle tendenze, dall’adattamento e dall’arrivare prima degli altri. Soprattutto prima della concorrenza.

Anche se il settore immobiliare ha vissuto momenti migliori, la concorrenza esiste sempre. Per questo devi cercare di essere diverso. Per questo motivo ti segnaliamo 12 idee di marketing nel settore immobiliare per l’autunno 2018 che ti potranno aiutare ad avere una visione più ampia di ciò che sta succedendo. Imparerai come migliorare la tua attività per adattarti ai cambiamenti del momento.

Idee di marketing digitale per l’autunno 2018

In un’epoca in cui il peso di internet non potrebbe essere maggiore, è chiaro che il contenuto è più importante che mai. Personalizzare e coltivare relazioni significative è imprescindibile e sarà una delle chiavi del successo del marketing nel settore immobiliare delle prossime stagioni.

Con la crescita delle piattaforme social per le aziende, è più importante che mai essere presenti su tutti i canali che hanno a che fare con il tuo business. In questo modo potrai condividere contenuti differenziati, anche se non è un compito facile. I giorni in cui si destinava un unico messaggio alle masse sono solo un ricordo.

1.- Snapchat

marketing immobiliare per 2018: snapchat

Se pensavi che il settore immobiliare non avesse nulla a che fare con questa applicazione, ti sbagliavi. Snapchat è un’applicazione che offre molte possibilità per essere creativi. Quindi, cerca di mostrare il tuo lato più umano attraverso i tuoi snaps. Fai vedere agli utenti che dietro la tua azienda ci sono persone che lavorano.

Così renderai più umana l’azienda per gli utenti. Fai vedere che siete un gruppo di persone che lavorano assiduamente e che sapete scherzare con le nuove tecnologie. Questo tocco umano sarà un plus per la tua azienda e l’utente si sentirà più vicino al brand.

Ci sono già diverse aziende che usano questo social come strumento di pubblicità che offre grandi vantaggi se sai approfittare delle sue caratteristiche. Una delle idee interessanti di marketing immobiliare per l’autunno 2018 riguarda la possibilità di attivare una strategia di contenuti a tema temporaneo utilizzando Snapchat. C’è forse un miglior modo di vendere un appartamento che mostrarlo solo durante un periodo prestabilito? Si fa da sempre, ma in altri canali.

2.- Lancia un eBook

marketing immobiliare per 2017 ebook

Gli eBook sono creati apposta per essere utilizzati attraverso dispositivi digitali. Di fatto sono strumenti di marketing multicanali unici. Sono in grado di portare il consumatore verso contenuti specifici in maniera diretta e con poco investimento.

In generale esistono per offrire esperienze e intrattenimento all’audience ma puoi utilizzarli come strumento di marketing per la tua attività. La redazione del contenuto non deve basarsi esclusivamente sui tuoi prodotti o servizi. Se il tuo cliente volesse cercare casa, cercherebbe sicuramente un altro metodo.

Ciò che puoi fare è offrire informazioni aggiuntive. Consigli, guide, contenuto che abbia a che fare con la tua attività e che la completi. Che non sia puramente promozionale, anche se non devi dimenticare di aggiungere una call to action alla fine del tuo eBook. Se ti posizioni come un esperto riguardo ad un tema specifico, avrai più possibilità che i tuoi lettori visitino il tuo sito web.

Gli eBooks sono un elemento basico dell’inbound marketing, una disciplina che raggiungerà il marketing immobiliare proprio quest’anno. Possono aiutarti a creare engagement con il cliente affinché, la prossima volta che decida di acquistare casa, tu sia nel suo “top of mind“.

3.- Landing page ottimizzata

marketing immobiliare per 2017 landingpage

Niente di ciò che fai servirà se la tua landing page non è ottimizzata per la visita dei tuoi clienti. E non parliamo solo di visite. Ora gli utenti fanno tutto il lavoro da soli on line. Tu cosa devi fare? Facilitarli.

La landing page deve essere chiara, semplice e intuitiva. Quanto più faciliteremo l’utente, più tempo trascorrerà sul nostro sito. Il modo principale per incrementare le conversioni sulla landing page è comprendere il comportamento degli utenti, capire che tipo di abitudini hanno quando navigano o atterrano sulla tua landing page.

L’utente che atterra su una landing page deve trovare una pagina che soddisfi le sue aspettative. Ma deve anche trovare uno spazio che gli permetta di effettuare l’azione desiderata dal brand, cosa che si identifica come conversione, che sia un acquisto, una registrazione, un download o qualsiasi altro tipo di azione che generalmente implica la compilazione di un form da parte dell’utente. Aspetti essenziali in una landing page efficace.

4.- Il mobile, il re assoluto dell’attività

marketing immobiliare per 2017 ux

A breve gli utenti non avranno difficoltà a trovare sui propri smartphone tutte le risorse che utilizzano sul desktop. Sei preparato per connetterti con i tuoi clienti attraverso questo tipo di supporto?

La necessità di creare siti ottimizzati per mobile e tablet è sempre maggiore. Non puoi non affrontare questo aspetto. Il 60% delel visite dei siti web arriva da mobile. Se non hai adattato i tuoi contenuti devi considerare questo aspetto come una priorità prima di seguire gli altri consigli.

Inoltre un altro fattore importante nel marketing immobiliare dell’autunno 2018 che può giocare a tuo favore è il lancio di una app per la tua attività. Ti darà visibilità.

5.- Infografiche in 3D

marketing immobiliare per 2017 3d

Vuoi sapere come sarà casa tua dopo la ristrutturazione? Non riesci a farti un’idea di cosa ti propone l’agenzia immobiliare? Anche se la soluzione delle infografiche e il 3D applicato al marketing immobiliare non è una novità, l’unione delle due tecniche sarà una tendenza del marketing immobiliare dell’autunno 2018.

Come si osserva nell’immagine superiore è già possibile includere negli spazi digitali strumenti che permettono agli utenti di vedere un prima/dopo in maniera chiara. È praticamente possibile navigare attraverso le immagini. Si tratta di un mix di immagini reali e immagini create in digitale.

Le infografiche in 3D sono in grado di fornire informazioni dinamiche e chiare su come saranno gli spazi dopo una ristrutturazione o quali elementi risulteranno adatti o quale tipo di pittura è adeguata. Una spetto che aiuterà molto gli agenti immobiliari per ottenere i propri obiettivi.

6.-Facebook Live

marketing immobiliare per 2017 facebooklive

Nell’autunno del 2018 e in futuro, tutti gli strumenti che combinano diretta, storie e contenuti avranno un boom. Nel momento in cui vengono migliorati aspetti come la qualità e la velocità dei video, la gente si collegherà molto di più.

I consumatori preferiscono i video in diretta. Sai perché? Perché generano più confidenza e rendono tutto più umano. In una diretta non c’è la possibilità di manipolazione: ciò che si mostra è ciò che è. Cosa che aumenta la credibilità.

Quindi, una delle principali tendenze del marketing immobiliare dell’autunno 2018 è la diretta. I brand la utilizzeranno più che mail. Approfitta delle dirette di Instagram e di Facebook Live per condividere momenti esclusivi. Guadagnerai punti con i tuoi clienti.

7.-Il video del futuro

marketing immobiliare per 2017

Tutte le cifre confermano il boom dei video online. Una tendenza che è in continuo aumento dato il volume di video che vengono caricati sulle diverse piattaforme. E che accredita i dati di consumo di video online, come si osserva dall’immagine qui sopra.

Inoltre, ci sono decine di statistiche che indicano che il fenomeno del video online avrà ancora vita lunga. Il video si è trasformato nello strumento principale di internet. Non c’è sito web che non lo includa. Sono poche le landing pages che si rifiutano di includerlo e ogni volta i video hanno più peso su tutti i social. Il video domina il mercato.

In questo caso, oltre a condividerli sulle diverse piattaforme social, dovresti raggrupparli su YouTube. Si tratta di uno dei canali più utilizzati per cercare casa. Ma non fermarti ai video base, utilizza i droni o strumenti in grado di riprendere a 360 gradi. Sii originale e offri nuovi punti di vista.

8.- Nuovi focus dell’Email Marketing

marketing immobiliare per 2017

Il potere narrativo del content marketing è una priorità strategica. Le storie rendono più umani i brand, permettono di creare vincoli emozionali con i consumatori e convincerli a tornare in futuro.

Cosa ne pensi di dare un nuovo focus alle tue campagne di emailing? Presenta e sviluppa storie per il tuo target. Puoi scrivere riguardo ad aneddoti relativi ai diversi quartieri in cui si trovano gli appartamenti che stai proponendo, per esempio, al fine di intrattenere l’utente. Dai spazio all’immaginazione e differenziati in tutti i sensi.

Aggiornati con le ultime pratiche relative all’emailing al fine di adattarle alla tua attività.

9.- Lavora sulla SEO

affitto casa nel centro di roma

Assicurati che il tuo sito web sia ottimizzato SEO. La presenza della tua pagina web sui principali motori è essenziale per il tuo successo. È la vetrina perfetta per farti conoscere e per attrarre clienti.

Ci sono diversi strumenti che ti permettono di migliorare il tuo posizionamento, aumentare il numero di visite e generare clienti, monitorandoli. Sono imprescindibili per garantire il progresso della tua azienda.

Una strategia SEO efficace può aiutarti a generare traffico gratuito di massa da Google e altri motori di ricerca. Sono sempre più gli inquilini e gli investitori potenziali che utilizzano ricerche on line alla ricerca di proprietà. Non restare fuori dai giochi riguardo a questo tema in continua evoluzione.

10.- Tutti i contenuti devono essere personalizzati

La personalizzazione è una delle chiavi del marketing immobiliare nell’autunno 2018. E di tutto il marketing digitale. Inoltre, uno dei canali in cui puoi ottenere al meglio questa personalizzazione è l’email marketing.

Inviare messaggi solamente agli utenti che si aspettano una comunicazione da parte tua, ti garantisce un tasso di apertura elevato. Per questo, devi utilizzare un software di email marketing professionale che ti permetta di personalizzare dall’oggetto fino all’ora di invio.

11.- Video con droni

L’utilizzo dei droni sta aumentando sensibilmente in tutti i settori. Il settore immobiliare non poteva essere da meno. A parte i possibili problemi legali del far volare i droni in determinate aree, un drone permette a qualsiasi agenzia immobiliare di offrire una prospettiva totalmente nuova all’interno di un appartamento e di spazi reali.

Inoltre, la cosa interessante è che i droni possono non solo realizzare video ma anche fotografie, quindi il materiale che si ottiene sarà di grande valore. Fornendo una prospettiva differente dell’immobile, potrai sbaragliare la concorrenza.

L’uso dei video realizzati con i droni vale sia per gli esterni sia per gli interni. Uno strumento che è entrato ormai da tempo nel catalogo del marketing immobiliare.

12.- Realtà virtuale

La crisi ha obbligato il settore immobiliare a orientarsi verso le innovazioni che permettono di mostrare il prodotto in maniera interessante. E ovviamente la realtà virtuale fa parte del marketing immobiliare del 2018.

È possibile visitare una casa che non esiste. Fino ad ora l’unica maniera era costruire un appartamento pilota. Ora, con la realtà virtuale, gli utenti potranno navigare in spazi che non esistono. Di fatto, è anche possibile personalizzarli per segmenti di popolazione.

Indipendentemente dal fatto che sia necessario l’utilizzo di occhiali VR o altri supporti, la cosa certa è che la realtà virtuale presuppone un passo avanti che modifica le tecniche di marketing immobiliare nel 2018.

Il marketing immobiliare nel 2018 toccherà molti aspetti importanti. Più di quanto abbiamo considerato oggi. Tra i nuovi temi ci sarà sicuramente l’uso di influencers, sempre più importante. Il successo ha a che fare non tanto con il canale ma con la capacità di adattarsi ai cambiamenti, anticipando le tendenze per raggiungere il target.

Devi però considerare che molte delle tendenze di marketing saranno impossibili da applicare senza un’adeguata strategia di marketing digitale. Che passerà, in molte occasioni, attraverso l’utilizzo di piattaforme di marketing che centralizzino tutti i tuoi sforzi. Strumenti di Cross Channel Marketing come MDirector ti aiuteranno a creare una strategia e a gestirla in maniera integrata.

Il cliente sarà lo stesso. Ma tu arriverai a lui attraverso diversi canali e con messaggi personalizzati. Cosa che aumenterà le possibilità di conversione. Registrati ora e prova a centralizzare la tua strategia di marketing in un unico luogo!

Whitepaper esclusivo
Aumenta le tue vendite a natale con l'Email Marketing
Tutte le tecniche per incrementare le tue vendite a Natale, grazie all'Email marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?