Evita questi 8 errori comuni durante la scrittura di SMS

26 aprile, 2021 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Evita questi 8 errori comuni durante la scrittura di SMS

Fare errori è umano e soprattutto quando scrivi, ecco perché è importante che tu conosca gli errori che dovresti evitare quando scrivi SMS. Ti sarà molto utile per inviare messaggi di testo ottimizzati che rispettano tutte le regole di scrittura necessarie.

Pensa che un messaggio di testo ha la stessa importanza del contenuto di un blog o di un post sui social media. Il che significa che non puoi scrivere con leggerezza.

Tieni presente che devi mantenere la stessa cura a livello ortografico e grammaticale, poiché ciò preserva la serietà della strategia di SMS Marketing.

Per questo motivo è fondamentale che tu sappia quali sono gli errori più comuni che devi evitare durante la scrittura di SMS. È un modo per dare serietà al tuo messaggio e lavorare sull’immagine del tuo brand per raggiungere il tuo pubblico target.

Evita questi errori durante la composizione degli SMS

Non è la stessa cosa iniziare una conversazione con un amico o con un potenziale cliente. Ovviamente, puoi gestire un tono amichevole.

Ma quello che non dovresti fare è trascurare la scrittura dei messaggi. Di seguito vedrai alcuni degli errori più comuni durante la scrittura di SMS per imparare a identificarli e evitarli.

1.- Uso non necessario di lettere maiuscole


Ogni lingua ha le sue regole per quanto riguarda l’uso delle lettere maiuscole. Sebbene ci siano molte regole su questo argomento, è necessario evidenziare solo quelle più comuni, come la lettera maiuscola iniziale.

Viene utilizzata per nomi propri, sia di persone, brand, aziende, tra il resto. Allo stesso modo, viene utilizzata dopo un punto, l’inizio di una frase, la chiusura di punti interrogativi e punti esclamativi.

Ma il vero problema sorge quando si abusa della maiuscola, poiché alcuni tendono a usarla in tutto il messaggio di testo.

Si tratta di un grave errore perché il destinatario può interpretarlo come se gli stessi urlando o imponendogli qualcosa, il che romperebbe il tono di chiusura nei confronti dell’utente.

2.- Uso improprio della virgola


Certamente non devi diventare un esperto di grammatica, ma devi padroneggiare le basi. Come per la virgola nei messaggi di testo, poiché molti credono che questa sia solo una pausa per prendere fiato.

Può funzionare per questo scopo, ma la sua vera funzione va oltre. La virgola aiuta a rendere un testo più comprensibile e, sebbene la regola di questo segno di punteggiatura possa essere molto ampia, la verità è che ha diversi obiettivi.

Ad esempio, può essere utilizzata per elencare articoli o, anche, per enumerazioni: «Offerte limitate di camicie, jeans, calzature, …»

Il suo uso più comune è quello di separare le frasi e si può dire che, in questo caso, la maggior parte delle persone la applica correttamente. Ideale anche per chiarire una frase, ad esempio: «Tienda Blue, il nostro partner commerciale, ti offre uno sconto».

3.- Mancanza di accenti

Mancanza di accenti
Un altro errore molto comune durante la scrittura di SMS è l’omissione degli accenti, sia per ignoranza che per semplice disattenzione. Molte persone si abituano ad avere conversazioni scritte con i loro conoscenti lasciando da parte gli accenti grafici.

Ciò fa sì che quando si instaura un dialogo con un cliente tramite SMS, vengano saltati. Potrebbe non sembrare un aspetto importante per alcuni, ma la realtà è che per le persone attente all’ortografia, questo può essere un motivo per smettere di leggere il messaggio.

Quando un testo non è scritto nel modo corretto la persona può perdere interesse, può mettere in dubbio la serietà dell’azienda.

È importante notare che, sebbene la parola sia scritta tutta in lettere maiuscole, l’accento dovrebbe comunque essere posto nel caso appropriato. Alcuni hanno la falsa convinzione che quando una parola è in maiuscolo non ha un accento grafico, ma è un errore.

Inoltre, non ponendo l’accento o mettendolo fuori posto, il significato della parola può essere cambiato, il che sarebbe rovinoso per il brand.

4.- Usare un linguaggio molto tecnico

Scrivendo, hai la capacità di rendere il tuo messaggio comprensibile a tutti coloro che lo leggono. Per questo motivo, è necessario utilizzare un linguaggio chiaro e semplice.

Dimentica parole eccessivamente specifiche del settore. Quando scrivi, trova un testo che i clienti possano facilmente capire.

Tieni presente che devi creare messaggi per le persone e non per una comunità aziendale, tranne nel caso in cui si tratti di una strategia SMS B2B. Altrimenti, evita di usare un linguaggio troppo complesso, anche se non significa che userai parolacce.

L’obiettivo è che il tuo messaggio raggiunga il pubblico nel modo corretto e che tu mantenga l’immagine del tuo brand. Usa un linguaggio professionale ma semplice, evitando sempre termini complessi.

5.- Uso eccessivo di emoji

Uso eccessivo di emoji
La comunicazione si è indubbiamente evoluta nel tempo, al punto da esprimersi senza usare le parole. Da quando sono apparsi gli emoji, il modo di comunicare ha preso una svolta in campo professionale e commerciale.

Questo perché aziende e brand hanno scoperto che sono in grado di produrre emozioni nelle persone. Inoltre, sono un modo divertente per trasmettere un messaggio ai destinatari, rendendo la conversazione più piacevole, stretta e amichevole.

Ma se usi molte emoji in un messaggio, può perdere la sua serietà. Tieni presente che esistono diversi tipi di pubblico e alcuni non sono ancora completamente abituati a questo tipo di comunicazione.

Non si tratta di non usarli, l’idea è di accompagnare il testo con uno o due emoji. Puoi persino usarli per soppiantare le parole. Lo scopo è dare un tocco speciale al messaggio senza perdere il suo focus.

6.- Contenuto generico

Alcuni prendono la via più facile e credono che, poiché un certo messaggio ha funzionato per un brand, funzionerà anche per il loro. Ed è più facile per loro copiare e incollare o modificare alcune parole durante la composizione di SMS.

Ma la realtà è che se utilizzi contenuti generici potresti perdere l’opportunità di raggiungere il tuo pubblico target.

Quindi quando si tratta di scrivere i tuoi messaggi di testo, evita di cadere nella tentazione di produrre messaggi generici perché, in caso contrario, avrai pessimi risultati quando si tratta di partecipazione dei destinatari.

Ricorda che il consumatore di oggi ama ricevere un trattamento personalizzato e questo dovrebbe riflettersi nel tuo SMS.

In questo caso, devi dividere il tuo pubblico in diversi segmenti in base a sesso, età, preferenze e altre caratteristiche. In questo modo puoi creare messaggi personalizzati per ogni gruppo e, allo stesso modo, puoi inviarli in massa.

7.- Testi molto lunghi

Certamente, i messaggi di testo sono lunghi solo 160 caratteri, ma i messaggi possono comunque essere molto lunghi. Quando scrivi SMS, devi mettere solo ciò che è giusto e necessario, né più né meno.

Puoi dire molto in poche righe, si tratta di lavorare con l’idea principale e creare un copy creativo che coinvolga rapidamente l’utente.

Quindi, se non hai riempito i 160 caratteri, non devi preoccuparti o inserire parole dove non ce ne sono per completare il messaggio. La cosa veramente importante è che le informazioni che vuoi trasmettere siano in quelle poche righe che hai scritto sul tuo telefonino.

8.- Non verificare il messaggio prima di inviarlo

Non verificare il messaggio prima di inviarlo
Puoi essere un esperto di ortografia e grammatica, ma anche il miglior scrittore commette errori, soprattutto errori di battitura. Per questo motivo è estremamente importante che prima di inviare qualsiasi messaggio si faccia sempre una verifica.

A volte, per inviare un SMS, vengono omesse le revisioni, necessarie per verificare che tutto sia scritto bene. È meglio impiegare qualche secondo piuttosto che perdere un cliente che ha ricevuto un messaggio mal formulato. Sì, questo allontana molti!

Non è un caso che i primi tre punti abbiano affrontato le regole ortografiche e grammaticali. Questi errori possono danneggiare gravemente l’immagine del tuo brand. Pertanto, dovresti assicurarti di controllare sempre il contenuto.

Ora sai quali sono gli errori da evitare quando scrivi un SMS. Migliore è la scrittura, migliore è la reputazione della tua attività nella mente dei consumatori.

Se hai bisogno di ulteriore aiuto per inviare campagne automatizzate, in MDirector ti offriamo la nostra piattaforma di marketing SMS. Provala ora!

Whitepaper Esclusivo
Come configurare SPF e DKIM
Configurati SPF e DKIM e fare campagne di email marketing funzionano meglio

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?