12 tips per una strategia di email marketing efficace

25 maggio, 2018 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?
[mr_rating_form]

strategia di email marketing efficace

Una strategia di email marketing efficace è quella che ottiene buoni risultati e raggiunge gli obiettivi stabiliti. Di fatto, i dati di Ascend2 mostrano parte del suo potenziale.

Tra i canali più efficaci e validi per gli utenti clienti ci sono l’email marketing e il content marketing per il 45% degli intervistati. Quindi è chiara la sua potenza.

 

Ma come sono le tue campagne? Sono efficaci?

Hai inviato email massive e non hai generato alcuna azione? La percentuale di mail aperte è bassa? Metteresti la mano sul fuoco per difendere quelli che aprono realmente i tuoi messaggi e si sentono colpiti e invogliati a cliccare? O pensi che possono aprirli per eliminarli direttamente?

Se hai dei dubbi riguardo a queste risposte o non sai in cosa stai sbagliando hai bisogno di aiuto per creare una strategia d email marketing efficace.

Ciò che è certo è che tutti abbiamo ricevuto una mail che abbiamo eliminato immediatamente, segnalato come spam o ignorato completamente. Ma se capita a te, l’importante è rilevare perché l’utente ha agito così.

Non sottovalutare il problema. Magari il tuo subject non è interessante o le tue call to action non incitano gli utenti. La chiave per risolvere il problema è saper come fare.

Con l’obiettivo di smarcare i diversi problemi, ecco diversi consigli utili e facilmente applicabili. Prendi nota.

Come creare una strategia di email marketing efficace?

1.- Crea liste di utenti

strategia di email marketing efficace

Anche se hai già diverse liste per i clienti storici o i prospect, dovresti sapere che questo processo non si ferma mai. Specialmente perché non è complicato come molti pensano e perché la tua attività si evolve.

Nel momento in cui decidi di fermarti con la generazione dei leads, stai dando per scontato che non ti servono ulteriori clienti. Per questo è importante che il processo di lead generation non sia limitato.

Esistono molte strategie per moltiplicare le liste di utenti. Ma una delle più efficaci è la creazione di form di lead generation che, successivamente devono essere inseriti nelle landing pages come sul blog o sul sito. In questo caso ti consigliamo di guardare gli esempi principali per cogliere nuove idee.

A partire da qui dorai solo creare la tua lista di utenti e gestirla, analizzarla e segmentarla. Per esempio con MDirector non hai limiti riguardo al numero di liste da creare e gestire. E la cosa migliore è la sua gamma di filtri ti offre possibilità illimitate.

Inoltre potrai dividere le liste in segmenti per ottenere profili più dettagliati.

2.- Invita gli utenti a interagire

strategia di email marketing efficace

 

Se c’è un aspetto positivo della mail è che si tratta di un canale accessibile per mantenere le conversazioni con i tuoi clienti. Ottenere un feedback di qualità è una delle attività più ricercate dai brand.

Vivere costantemente lanciando informazioni ai tuoi clienti potenziali è una perdita di tempo. Quindi per creare una strategia di email marketing efficace a partire da ora dovrai focalizzarti su queste tre variabili:

  1. Crea subject irresistibili. Dirigiti direttamente a ogni utente e utilizza tecniche per emergere nella posta in entrata. Per esempio includendo emojis.
  2. Utilizza un tono adeguato, personale e diverso. Il fatto che gli utenti aprano la mail non significa che non la elimineranno automaticamente a meno che tu non dia loro un motivo per non farlo. Cerca di utilizzare un tono vicino che dimostri all’utente che non parla con una macchina. Umanizza i tuoi messaggi.
  3. Contenuto personalizzato. Segmenta sempre le tue liste di email per risolvere necessità e soddisfare interessi specifici.

L’obiettivo di questi tre punti è incitare gli utenti a agire. Che sia cliccando su una call to action o rispondendo a un form. È un modo sicuro per dimostrare che sei interessato e ricettivo riguardo a ciò che i tuoi utenti vogliono dire.

3.- Lascia un tocco personale in ogni mail

strategia di email marketing efficace

Una strategia di email marketing efficace emerge perché ha un tocco personale. Una caratteristica che fa sì che l’utente abbia più fiducia nel brand. Puoi sfruttare lo humor per attirare gli utenti.

4.- Stai lontano dallo spam

Il 49,7% delle mail che si inviano finiscono in spam. E come puoi immaginare la tua nuova strategia di email marketing efficace deve stare lontano da qualsiasi attività non ottimale.

Comincia assicurandoti che i tuoi utenti abbiano scelto in autonomia di ricevere le tue mail. Dopo prendi nota dei consensi per raggiungere la posta in entrata. Esistono diversi strumenti che ti aiuteranno a evitare la temuta cartella spam.

5.- Assicurati che la tua grafica sia pulita

strategia di email marketing efficace

Anche se sembra ovvio ci sono mail che non vengono visualizzate in maniera corretta o che sono eccessivamente cariche di elementi visuali o testo.

Ovviamente una strategia di email marketing efficace suppone che chi apre i tuoi messaggi mantenga l’interesse. Come? Realizzando una grafica efficace:

  • Utilizzando paragrafi corti e assicurandoti che le keywords e frasi rilevanti emergano
  • Inserendo immagini con moderazione.Inoltre facendone un uso corretto. Ottimizza i contenuti e evita le immagini sproporzionate, la velocità di caricamento lenta, i colori irreali, le immagini pixelate, ecc.

6.- Includi link interessanti e CTA di qualità

strategia di email marketing efficace

L’obiettivo della maggior parte delle campagne di email marketing è aumentare il traffico verso un sito web o una landing. Ovviamente senza click non ci sono clienti.

Cerca sempre di inserire pulsanti visualmente interessanti con un copy che invogli l’utente a interagire.

7.- Rendi semplice la disiscrizione

strategia di email marketing efficace

Magari ti sembra che invitare un utente a disiscriversi sia una pratica negativa. Ma non è così. Una strategia di email marketing efficace è quella che si assicura che tutti gli utenti siano interessati alle tue novità. Se hai cercato di riattivare un utente e continua a non dare segnali, la cosa migliore è fargli sapere come disiscriversi.

Pensa che se vuole disiscriversi e non sa come fare, è probabile che ti segnali come spam e avrai più problemi in futuro.

8.- Le tue grafiche devono sempre essere responsive

strategia di email marketing efficace

Cos’è la prima cosa che fai quando ti alzi la mattina? Molti cercano il telefono. Il 66% delle mail vengono aperte da smartphone o tablet. Per non parlare del fatto che i tassi di apertura delle mail da mobile sono aumentati del 180% negli ultimi 3 anni. Lo segnala SocialMediaToday.

Inoltre secondo i dati di Blue Hornet il 70% degli utenti cancella immediatamente le mail che non si vedono bene da mobile.

9.- Includi dati social

strategia di email marketing efficace

Le testimonianze altrui si sono trasformate in uno dei pilastri delle decisioni di acquisto degli utenti. La gente si fida di ciò che gli altri dicono. Per questo è sempre importante includere testimonianze nelle landing pages.

Aspetti chiave per l’utilizzo di testimonianze:

  1. Utilizza dati reali. Sii trasparente. Ti aiuterà a migliorare la reputazione del tuo brand
  2. Un’immagine vale più di mille parole quindi scommetti su infografiche o qualsiasi altro contenuto visuale che mostri all’utente l’opinione dei clienti
  3. Includi una lista di benefici. Per una strategia di email marketing efficace, potresti utilizzare una piccola lista che chiarisce all’utente perché dovrebbe cliccare.

10.- Resta aggiornato sulle tendenze

strategia di email marketing efficace

Data la concorrenza, c’è solo un modo per richiamare l’attenzione: essere aggiornati. Per questo, pre creare una strategia di email marketing efficace è importante mantenerti aggiornato sulle ultime novità:

  • Rispetto estremo dei dati personali. Quando il GDPR entrerà in vigore, percepirai il peso dei consensi e dovrai adeguarti.
  • Scommetti sul contenuto dinamico.
  • Utilizza il marketing automation.

11.- Intelligenza personale nelle mail

strategia di email marketing efficace

L’intelligenza artificiale si può utilizzare nelle mail. Di fatto una strategia di email marketing efficace non si base solo sulle correlazioni dei dati estratti ma sulle personalizzazione dei messaggi e sull’automatizzazione delle risposte.

12.- Migliora con gli A/B test

strategia di email marketing efficace

Lo dicevano le tendenze dell’email marketing ed è qualcosa che devi cominciare a fare quanto prima. Gli A/B test sono ideali per verificare che ciò che invii sia interessante, utile e rilevante per gli utenti. È un modo per garantire che i tuoi messaggi siano in grado di generare impatto positivo.

Come sai ci sono molti aspetti che si possono provare. Ovviamente è vitale valutare un solo aspetto alla volta. Al contrario corri il rischio di non sapere quale aspetto può generare le migliori conversioni e cosa è necessario modificare.

Tutti questi consigli per creare una strategia per creare una strategia di email marketing efficace ti aiuterà a raggiungere il successo. Soprattutto se sai come applicarli. Per esempio una piattaforma di email marketing professionale come MDirector potrà essere la soluzione.

Whitepaper Esclusivo
Come configurare SPF e DKIM
Configurati SPF e DKIM e fare campagne di email marketing funzionano meglio

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?