Thank you page che convertono per l'e-commerce

Thank you page che convertono per l’e-commerce

16 marzo, 2020 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Ti occupi delle thank you page del tuo ecommerce? Oppure, come molti brand ancora, sei uno di quelli che lasciano i testi che appaiono di default? Le thank you page sono quelle visualizzate una volta che l’utente ha registrato o effettuato un acquisto sul tuo sito Web.

Sebbene molti siti Web non diano loro l’importanza che meritano, la realtà è che possono aiutarti notevolmente nella tua strategia. E la cosa più interessante è che le thank you page che convertono per l’e-commerce possono essere di tipi molto diversi.

Nella maggior parte dei casi, dopo aver completato il processo o aver compilato un modulo, i clienti devono affrontare una videatavuoto o un testo visualizzato per impostazione predefinita. Un esempio che illustra questo problema è l’immagine sopra. Questo tipo di pagine porta logicamente gli utenti a chiudere la schermata. Non si sfrutta una grande opportunità per continuare a coinvolgere l’utente.

Informazioni per dare fiducia all’utente

Una pagina di ringraziamento di qualità è caratterizzata da una comunicazione semplice ma efficace. Deve mostrare quei dati che potrebbero essere rilevanti per l’utente e il contenuto obbligatorio che dovrebbe includere riguarda almeno i dati dell’iscrizione o i dati dell’acquisto effettuato.

Come puoi vedere, è un buon modo per dare fiducia e rassicurare il cliente mostrando che tutto è stato registrato correttamente, dandogli l’opportunità di apportare le correzioni necessarie.

Tieni presente che questo è un momento in cui la persona è consapevole di ciò che riceverà. Quindi la sua attenzione è chiara. Quindi creare thank you page che convertono non è così complicato. Devi solo metterti nei panni dell’utente e dargli quello che si aspetta.

Non è una pagina come un’altra. Se la lavori correttamente, ti aiuterà a ottenere un maggiore coinvolgimento con i tuoi utenti. Qualcosa per cui dovrebbe andare in linea con l’e-mail di ringraziamento che l’utente dovrebbe anche ricevere.

Passi per creare thank you page efficaci

Pensa che una persona che si registra o acquista per la prima volta sul tuo sito Web è un potenziale cliente per il futuro. L’implementazione di un’adeguata strategia di thank you page ti aiuterà a conservare i tuoi contatti. Con una buona offerta di contenuti attirerai la loro attenzione.

Naturalmente, questa pagina dovrebbe essere semplice ed essere accompagnata da un design semplice che offre le informazioni in modo chiaro. Se un cliente si trova di fronte a una pagina che presenta molte distrazioni tornerà subito indietro.

Se proponi un buon contenuto sarà molto più interessante continuare a proporre ciò che stai offrendo. E non dimenticare che la tua thank you page deve essere adattabile a qualsiasi tipo di dispositivo.

Contenuti di valore per fidelizzare i clienti

Un buon contenuto sarà la chiave per una conversione efficace. Può essere una buona opportunità per inserire ulteriori informazioni sulla tua azienda. Con questa formula, i tuoi clienti saranno in grado di ottenere una visione più completa dei tuoi servizi. Ciò a sua volta genererà un’immagine di brand positiva di fronte al pubblico.

Grazie a una strategia ben pianificata, il cliente può decidere di continuare ad acquistare altri prodotti.

Naturalmente, non dimenticare la cosa più importante: cosa hai intenzione di dare al tuo cliente in cambio del tempo trascorso sulla tua pagina? Devi essere chiaro che gli utenti sono sempre alla ricerca di un vantaggio. Pertanto, è necessario trovare la migliore strategia per la propria azienda.

5 esempi di thank you page che convertono

Non sai come creare una pagina di ringraziamento efficace per il tuo negozio online? Ecco alcuni esempi da cui imparare:

1.- Partecipazione ad eventi

Molte volte, le aziende organizzano eventi gratuiti per promuovere i propri servizi o lanciare un nuovo prodotto. Per fare ciò, i brand chiedono di registrarsi per creare un elenco approssimativo del numero di persone che parteciperanno. La realtà è che in molte occasioni gli utenti tendono a dimenticare l’appuntamento.

Per ricordarlo puoi aggiungere un’applicazione come Google Heat in modo che gli ospiti possano inserire l’appuntamento nelle loro agende. Questi eventi di solito hanno bisogno di molti sforzi e investimenti finanziari. Ecco perché è conveniente prendersi cura di ogni aspetto. E, come puoi vedere, la pagina di ringraziamento e l’email sono essenziali.

2.- Sii creativo con il messaggio

Tieni presente che la funzione principale di questo tipo di pagina è quella di ringraziare il cliente per il suo contributo al brand. Per fare in modo che le thank you page siano efficaci avrai bisogno di qualcosa di più di un semplice grazie.

Questo ringraziamento fa parte dell’educazione quando si comunica con gli utenti. Pertanto, devi trovare modi diversi per attirare l’attenzione. Un’opzione potrebbe essere quella di aggiungere un tipo di test o sondaggio sotto forma di gioco. In questo modo, il cliente verrà intrattenuto mentre continua a ricevere gli input desiderati.

Usa questo momento con saggezza, poiché una volta che l’utente contatta la pagina, avrai pochissimo tempo per inserire le informazioni che aiuteranno i futuri acquisti.

3.- Includere offerte irresistibili

Una volta che l’utente ha completato il modulo sulla landing page per effettuare l’acquisto, sai di esserti guadagnato la fiducia, anche per un determinato periodo di tempo. È il momento di applicare la tua strategia sulle thank you page in modo che il tuo impegno per il brand continui a crescere.

Gli utenti sono molto attratti dagli sconti. La maggior parte cade in tentazione quando le aziende offrono offerte irresistibili. Offri promozioni sui tuoi prossimi acquisti e sicuramente otterrai nuovi ordini.

4.- Flusso di nuovi abbonati

Non perdere l’occasione di far convertire le thank you page. Molte aziende sfruttano il messaggio di ringraziamento per integrare le opzioni di abbonamento al loro interno.

Se sei un brand attivo, che non smette di generare contenuti interessanti o se sei un’azienda che offre informazioni specializzate, questa potrebbe essere la tua opportunità. Dopo aver ringraziato il cliente, invitalo a iscriversi alla tua newsletter per informazioni riservate e promozioni dedicate.

Usa uno stile semplice con strumenti efficaci in modo da interessare l’utente. Un semplice processo può incoraggiare gli utenti a compilare il modulo di iscrizione.

5.- Potenzia i tuoi spazi sui social network

I social media sono diventati uno dei canali fondamentali per qualsiasi professionista del marketing digitale. Oggi una grande percentuale dei tuoi potenziali clienti ha un profilo su diversi social network. Quindi un buon modo per trarre vantaggio dalle thank you page che convertono è indirizzarli agli account dei social media della tua azienda.

Lì possono trovare informazioni su prodotti come quelli che hanno appena acquistato. Invitali a far parte di una comunità di clienti che condividono gli stessi gusti e interessi.

Inoltre, è interessante scommettere sulla creazione di contenuti rivolti a diversi profili dei tuoi consumatori. Quindi è di vitale importanza una strategia di ascolto attivo. Un messaggio appropriato sulla pagina di ringraziamento combinato con buoni contenuti sui social media può aiutarti a fidelizzare il brand a lungo termine.

Cosa fare dopo la conversione?

Una volta che li hai fatti diventare clienti, è tempo di continuare a costruire la relazione. Pensare che quando si ottiene la conversione gli obiettivi siano raggiunti è l’errore che molte aziende commettono nelle loro strategie di e-commerce.

Pertanto, è importante stabilire linee guida per continuare a fidelizzare l’utente e non generare una relazione temporanea. Genera messaggi personalizzati per ogni cliente con contenuti di qualità. Dovrai progettare diversi profili dei tuoi potenziali acquirenti.

In questo modo, sarai in grado di offrire loro promozioni su misura, poiché avrai le informazioni sulle loro preferenze di acquisto. È importante non trascurare i tuoi follower. Devi essere coerente quando si tratta di comunicazione in modo che la persona non dimentichi il tuo brand.

Un altro elemento che funziona molto bene sono le opinioni dei clienti sui tuoi servizi. Una relazione a due vie promuoverà una buona immagine del brand, poiché si sentiranno più vicini al brand quando avranno fornito la loro opinione. Otterrai molti vantaggi con questo tipo di azioni.

Con il feedback che ricevi, puoi filtrare molte informazioni di alto valore. Avrai in mano dati che ti aiuteranno a sapere cosa funziona e quali altre cose dovresti modificare. Molte aziende premiano le persone che partecipano a queste conversazioni con sconti e altri benefici come segno di apprezzamento.

Una tecnica classica ma efficace

Creare le migliori thank you page che convertano dovrebbe essere un must per tutti i brand.

Cerca di ottenere il massimo da questa opportunità. Usa la creatività per catturare l’attenzione dell’utente. Una persona che passa il tempo a guardare lo schermo davanti a sé è un cliente che può darti molti vantaggi in futuro. Certo, devi rimanere fedele alla tua immagine aziendale e offrire un servizio di qualità.

Non dimenticare, inoltre, che la pagina di ringraziamento deve essere in linea con l’e-mail che il cliente riceve. Per questo è necessario disporre di una piattaforma di email marketing professionale come MDirector che consente di automatizzare questi messaggi per mantenere la coerenza.

Whitepaper esclusivo
Aumenta le tue vendite a natale con l'Email Marketing
Tutte le tecniche per incrementare le tue vendite a Natale, grazie all'Email marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?