I 10 vantaggi dell’utilizzo dell’email marketing per vendere prodotti digitali

12 Agosto, 2020 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

email marketing per vendere prodotti digitali

Ogni giorno le persone trascorrono più tempo connesse a Internet. È vantaggioso perché puoi utilizzare l’email marketing per vendere prodotti digitali. Ma sicuramente ti starai chiedendo se è davvero efficace oltre a quale sia il modo migliore per rispondere conoscendo i vantaggi che può generare.

Si tratta di avere una buona strategia che ti permetta di raggiungere i tuoi obiettivi. E, senza dubbio, questo canale è quello ideale, grazie al fatto che consente la comunicazione diretta con l’utente. Tuttavia, non si tratta di inviare un’e-mail e basta. Devi disporre di una struttura consolidata che ti aiuti a raggiungere il successo della tua campagna.

Per questo motivo, è estremamente importante che tu sappia quali sono gli aspetti positivi dell’email marketing per vendere prodotti digitali. Il che non solo ti porterà ad avviare il tuo progetto, ma anche a visualizzare meglio il panorama.

Come vendere prodotti digitali tramite e-mail

Esistono alcune strategie che possono aiutarti a vendere prodotti digitali tramite l’email marketing. Se non sai cosa sono, non preoccuparti perché ne vedrai alcuni di seguito. Quindi presta molta attenzione ai seguenti passaggi:

A.- Crea contenuti interessanti ed educativi

È importante che il prodotto digitale che offrirai abbia contenuti che interessino davvero il tuo pubblico. E non dovrebbe essere così difficile, dal momento che devi già conoscere il profilo del tuo cliente. Pertanto, puoi creare il tuo materiale in base alle loro preferenze.

B.- Ottieni traffico con i lead magnets.

Potresti non avere ancora abbastanza abbonati, il che non ti consente di ottenere i profitti attesi. Se è il tuo caso, quello che devi fare è posizionare un lead magnet sul tuo sito web. Questo contenuto gratuito è l’ideale per attirare nuovi utenti, poiché, per ottenerlo, in cambio puoi richiedere la loro email e avere così la possibilità di mostrare loro tutto ciò che offri.

C.- Converti gli abbonati in clienti con un tripwire

Email tripwire
Non basta solo ottenere utenti, l’idea è di convertirli in clienti il ​​prima possibile. Per questo puoi offrire un tripwire, che altro non è che un prodotto ad un prezzo irresistibile. Si tratta di fare uno sconto interessante su uno dei materiali più richiesti, come un e-book.

D.- Sequenza di messaggi di posta elettronica

Idealmente, gli utenti che sono già diventati clienti continuano ad acquistare i tuoi prodotti. Pertanto, è essenziale mantenere una comunicazione costante con loro. Per questo passaggio puoi applicare una sequenza di e-mail automatizzata. Ringraziali per il loro acquisto e approfitta, allo stesso tempo, per mostrare tutto ciò che hai.

E.- Rendi fedeli i tuoi clienti

Come puoi fidelizzare i clienti? Il passaggio precedente può essere di aiuto in questo processo ma qui è necessario offrire sconti o offerte allettanti. E se lo fai in modo personalizzato, offrendo prodotti digitali simili a quelli del loro acquisto passato ma con il vantaggio che saranno scontati, le possibilità di successo salgono alle stelle.

10 vantaggi dell’email marketing per vendere prodotti digitali

Conosci già alcuni dei passaggi da seguire quando utilizzi l’email marketing per vendere prodotti digitali. Ma ancora non sai quali sono i vantaggi che porterà una buona applicazione della tua strategia. Questi sono 10 dei principali vantaggi:

1.- È un canale veloce e diretto

Sebbene questa sia una caratteristica generale dell’email marketing, è necessario evidenziarla in questo caso. Essere un canale diretto ti dà la certezza che il messaggio raggiungerà il destinatario corretto.

Inoltre, un altro aspetto positivo è che ha uno dei tassi di apertura più alti. Tutto ciò lo rende ideale per promuovere e vendere i tuoi prodotti digitali.

2.- Vendi a un elenco specifico

vendere prodotti digitali per email
Uno dei vantaggi che spicca di più è la possibilità di segmentare il tuo pubblico. Quando un utente si iscrive al tuo database, ti consente di utilizzare la sua posta elettronica e le informazioni generali per mettersi in contatto. Questo ti dà l’opportunità di inviare e-mail con i prodotti che interessano.

Pensa che le persone che ti hanno fornito le loro informazioni vogliono davvero ricevere le tue campagne. Il che semplifica il tuo lavoro, poiché hai già un elenco specifico. E sai che quei destinatari non solo saranno disposti a ricevere le tue e-mail, ma anche a leggere e acquistare.

3.- È redditizio per il tuo brand

Senza dubbio, l’email marketing è il canale giusto se non hai un budget elevato per presentare i tuoi prodotti. È sempre paragonato ad altri media tradizionali come la televisione o la radio. Inoltre, ti consente di ottenere una copertura elevata e di raggiungere direttamente i tuoi potenziali clienti, risparmiando tempo e risorse.

È proprio per il suo basso costo che molte aziende realizzano le loro campagne attraverso questa strada. È anche importante notare che essendo prodotti digitali, questo mezzo è molto più pratico di qualsiasi altro.

4.- Consente di gestire contenuti versatili

Per vendere non devi solo attirare con il prodotto ma devi prenderti molta cura sia del contenuto che del design. E in questo caso, la posta elettronica ti consente di ottenere tutta la creatività e la versatilità che hai.

Utilizza modelli accattivanti che catturino immediatamente l’attenzione del cliente. Completa con immagini che mostrano ciò che offri o anche un piccolo video.

5.- Risparmia tempo con le email automatiche

Un altro vantaggio dell’utilizzo dell’email marketing per vendere prodotti digitali è che risparmi tempo. Ma è possibile solo se automatizzi i tuoi invii, funzione ampiamente utilizzata per diffondere le campagne in questo modo. È un modo pratico e veloce per presentare e promuovere tutto ciò che vendi.

L’idea è che quei minuti o ore che risparmi, li investi in altre attività, come la creazione di nuovi contenuti per i tuoi prodotti. È una delle chiavi per sfruttare i vantaggi dell’automazione della posta elettronica.

6.- Personalizzazione dei messaggi

wellcome email
A chi non piace sentirsi speciale e unico? Probabilmente la maggior parte dei tuoi utenti lo desidera. E questo devi riflettere nelle tue e-mail. Il fatto che una spedizione sia automatica o programmata non significa che non possa essere personalizzata. Al contrario, è un’opportunità per dare quel tocco personale che i clienti si aspettano così tanto.

Puoi modificare ciascuna delle tue e-mail e indirizzarle a un pubblico molto specifico. In questo caso, la segmentazione che devi avere nel tuo database può aiutarti. È essenziale poiché non si tratta solo di personalizzare inserendo il nome, ma anche di selezionare quei prodotti che possono interessare ogni cliente.

7.- Migliora il rapporto con il cliente

Alcune aziende o brand si concentrano solo sulle vendite e dimenticano di costruire un buon rapporto con il cliente. Devi pensare che chi c’è dietro lo schermo sia una persona specifica. Quindi, è essenziale che il tuo messaggio sia vicino. Mostra ai tuoi abbonati i vantaggi che possono ottenere se acquistano i tuoi prodotti.

Tieni presente che dovresti essere educato e metterti nei panni del tuo pubblico e immaginare come vorresti essere trattato. L’empatia è la chiave per creare e rafforzare quei legami che ti uniscono ai tuoi consumatori. Se si sentono apprezzati non esiteranno a ricomprare.

8.- Maggiore riconoscimento del brand

Vendendo i tuoi prodotti digitali tramite l’email marketing, non solo li fai conoscere, ma soprattutto promuovi il tuo brand. Ma la strategia che applichi è quella che definirà il successo del tuo riconoscimento tra il tuo pubblico. L’idea è che quando il pubblico apre la tua email la associ immediatamente alla tua azienda.

Forse ti starai chiedendo come puoi farlo. E la verità è che non è così difficile. Devi solo creare contenuti di valore e dar loro quel tocco caratteristico che ha il tuo brand. È una buona opportunità per posizionare il tuo logo all’inizio del messaggio, dato che si tratta della tua immagine.

9.- Fai crescere le tue vendite

crescere le tue vendite
Quando attivi azioni mirate di email marketing, è molto più facile convincere i clienti ad acquistare ciò che offri. In effetti, Marketing Week ha indicato che la posta elettronica genera annualmente circa $ 37 miliardi di vendite al dettaglio. Una cifra davvero interessante che sicuramente ti porterà a pensare molto bene alla tua strategia.

Questo perché le persone acquistano mosse dalle emozioni e le tue email devono sapere come raggiungerle. Puoi farlo inviando prodotti simili o complementari a quelli già acquistati, oltre a fare offerte speciali o offrire sconti per altri acquisti. Tutte queste opzioni sono eccellenti per aumentare le vendite.

10.- Metriche per valutare i risultati

Qualcosa che non può mancare sono le metriche, poiché sono quelle che ti dicono cosa stai facendo bene e cosa dovresti migliorare. Puoi conoscere la percentuale di click, l’apertura e il tasso di conversione, tra gli altri dati. La misurazione dei risultati è essenziale per avere successo in tutte le tue campagne, quindi non smettere di farlo.

Ora che sai come utilizzare la posta elettronica per vendere prodotti digitali, non ti resta che metterti al lavoro. Ma se hai bisogno di supporto nel processo, in MDirector mettiamo a tua disposizione la nostra piattaforma di Email Marketing con la quale potrai effettuare tutte le tue spedizioni personalizzate e automatizzate.

Whitepaper esclusivo
Email Marketing, il perfetto alleato dell'e-commerce
Scopri come migliorare le vendite del tuo e-commerce con l'Email Marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?