15 esempi di landing page che ti fanno vendere di più

7 agosto, 2020 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

landing page che ti fanno vendere di più

Hai un’azienda o un ecommerce? In tal caso, devi conoscere le landing page che ti faranno vendere di più. Questi modelli saranno di grande aiuto per strutturare la tua pagina e quindi otterrai più vendite. Alla fine questo si traduce in maggiori profitti per la tua azienda.

Le landings non sono solo un sito Web. Sono destinate a raggiungere il tuo mercato di riferimento. Inoltre, secondo una statistica Hubspot, sono in grado di generare un tasso di conversione tra il 5 e il 15% in media. Mentre su un sito questa cifra è compresa tra 1 e 3%, il che rappresenta una notevole differenza.

Ma se vuoi avere successo in questo universo, devi seguire i passaggi chiave per raggiungerlo. Tieni presente che la landing deve avere un titolo e, se vuoi, un sottotitolo che colpisce. Una breve descrizione di ciò che offri integrata da un’immagine o un video. E non puoi non avere un form in cui le persone lasceranno i loro dati, accompagnato da un pulsante CTA che si distingue.

Scopri le 15 landing page che ti fanno vendere di più

È giunto il momento per te di conoscere i modelli di landing page di vendita di successo che ti guideranno nella progettazione della tua attività. Quindi presta attenzione e prendi in considerazione ogni dettaglio in modo da poter definire quali si adattano meglio al tuo brand e alla strategia che hai in mente:

1.- Spotify

landing page Spotify
Quando si tratta di vendere attraverso le landing page, Spotify non può mancare. Questa applicazione multipiattaforma svedese propone un messaggio molto chiaro e interessante.

Per vendere il loro pacchetto Premium, ti offrono una prova gratuita, ma il messaggio è implicito nelle loro CTA. Ti dà come prima opzione il pagamento per questa versione e un’altra per poter ascoltare il contenuto gratuitamente. In entrambi i casi, porta all’acquisto.

2.- The Oprah Magazine

landing page The Oprah Magazine
Anche i più riconosciuti nel mondo dello spettacolo vedono le landing page come una grande opportunità. Questo è il caso di The Oprah Magazine che colpisce con una grande fotografia di questa famosa presentatrice americana. Solo il fatto che sia lei, genera già vendite senza la necessità di molti dettagli.

Tuttavia, è una landing page con colori vivaci e si apre con un titolo che presenta un’offerta interessante. Lo scopo è che gli utenti inviino i propri dati in modo da poter ottenere il prodotto con una percentuale di sconto. Non puoi negare che questa opzione sia abbastanza interessante.

3.- Apple

Apple landing page
Uno dei giganti della tecnologia americana punta sulle landing page. Non è niente di più e niente di meno che Apple, che ha scelto design semplici ma unici e molto efficaci.

L’idea delle loro landing page è quella di generare emozione nell’utente. Quale modo migliore per vendere se non con l’immagine del prodotto così desiderato dai clienti? E ancor di più quando si tratta di un brand così prestigioso.

4.- Withings

landing page Withings
Anche la società di elettronica francese Withings sa come creare landing page di vendita. Lo rende molto chiaro sin dall’inizio mettendo in evidenza il prodotto con un’immagine di qualità.

Da un lato, mettono la descrizione dell’oggetto che stanno offrendo e, alla fine, una CTA che va dritto al punto con le parole “acquista ora”. Il loro stile è più sobrio e persino elegante, proprio come quello che vendono al pubblico.

5.- Uber

Landing pages uber
Ci sono aziende che non sono così dirette con il loro messaggio, ma generano una vendita implicita. Ciò si riflette sulla proposta di Uber sulla sua landing, dove invita a “registrarsi” offrendo un prezzo speciale per il primo viaggio.

Inserisce un’immagine e una didascalia accattivanti in background e le informazioni che portano all’azione in una casella accanto al pulsante CTA.

6.- Mr. Magic

Landing page Mr Magic
Quando si tratta di promuovere un nuovo prodotto o semplicemente vendere ciò che offri, le landing page svolgono un ruolo fondamentale. Lo dimostra Mr. Magic, che usa un titolo che si distingue dal resto del contenuto e dall’immagine chiara dell’articolo che sta offrendo. Il tutto è accompagnato da testi descrittivi e da un pulsante di invito all’azione che facilita il processo di acquisto.

7.- Airbnb

Landing page Airbnb
Ci sono landing page per tutti i tipi di mercati e ognuna dovrebbe dargli un tocco personale. Airbnb lo dimostra con la sua pagina dedicata all’offerta di alloggi in diverse parti del mondo.

Il primo elemento che attira è l’immagine del luogo e il titolo che ti invita a effettuare la prenotazione. Inoltre, l’invito all’azione ti invita a cercare le date disponibili.

8.- Asur

landing page asur
Se hai gusti minimalisti, adorerai questa landing page. Riguarda Asur. Questo brand che offre prodotti di bellezza. Ha un impatto immediato con le sue immagini che mostrano sia il prodotto che il suo utilizzo.

Ognuno ha la sua descrizione e il prezzo, ci sono anche pulsanti di invito all’azione che ti invitano a vedere i dettagli, nonché a fare l’acquisto.

9.- Superfluid

landing page Superfluid
Non vi è dubbio che le landing page dedicate ai prodotti di bellezza sappiano distinguersi dagli altri. Questo è il caso di Superfluid, che evidenzia il nome del brand accompagnato da un’immagine e un messaggio inclusivo. Invita a scoprire i suoi prodotti attraverso le foto.

Ti invitano anche a unirti al loro “movimento” lasciando la tua email in modo da ottenere uno sconto del 10% sul tuo acquisto. Non c’è modo migliore di vendere che offrire uno sconto e mostrare la qualità di ciò che offre il tuo brand.

10.- PBSC

PBSC
Ti consideri un innovatore? In tal caso, questa landing page è per te. PBSC Urban Solutions presenta il suo prodotto come protagonista della sua landing page.

Successivamente, mostra le caratteristiche del prodotto e le foto delle persone che lo utilizzano. Non ci vogliono molte parole quando ciò che offri parla da solo, è una strategia di vendita molto efficace, quindi non esitare a implementarla.

11.- Netflix

Landing page di Netflix
L’uso dei colori che rappresentano il brand dà un valore aggiunto alla vendita delle landing page. E questo è dimostrato da Netflix che usa il suo caratteristico rosso e nero, aggiungendo una foto in cui due bambini appaiono guardando la loro programmazione. Ciò comunica che ci sono contenuti per tutte le età.

Implementa la tecnica di inserimento di un CTA in cui offre una prova gratuita per un mese. Ma riporta strategicamente sul prezzo minimo dei piani. Inoltre, ha altri pulsanti che ti invitano a vedere tutto ciò che offre e a scegliere uno dei suoi piani. Il messaggio è quello di vendere ed è completamente chiaro.

12.- El Rayo Tequila

landing page El Rayo Tequila
Una landing page colorata è abbastanza accattivante per i potenziali acquirenti, e ancora di più se le sfumature sono legate al brand. Il miglior esempio è El Rayo Tequila, che le applica in modo corretto e armonioso. Nell’immagine principale sorprende con due versioni del suo drink e aggiunge un titolo sorprendente che dice alle persone con cosa possono combinarlo.

E senza troppe deviazioni, inserisce un pulsante di invito all’azione con un tocco personalizzato, “acquista la tequila”. Nel resto della pagina rivelano gli altri prodotti che propongono, con una breve descrizione e il prezzo di ciascuno.

13.- Haws

 landing page: Haws
Vuoi vendere? Quindi focalizza le tue landing page sul prodotto che desideri che acquistino. Se non sai come farlo correttamente, puoi seguire l’esempio di Haws. Mostra attraverso le fotografie le sue eleganti docce da giardino e i diversi usi.

Usano un pulsante CTA per invitare l’utente a visitare il loro negozio e vedere l’intera collezione. Inoltre, approfitta dello spazio per mettere una breve biografia della tua azienda e le descrizioni degli articoli che appaiono nelle immagini.

14.- Haerfest

Haerfest
Senza dubbio, le landing page sono ottime per l’introduzione di nuovi prodotti. Questo è esattamente ciò che Haerfest ha fatto con la sua collezione Apollo.
Il design della sua landing page è piuttosto sobrio ed estetico. Mostra i tuoi nuovi pezzi in modo elegante, aggiungendo una breve descrizione e con diverse CTA che dirigono l’acquisto.

15.- PadSplit

Landing page de PadSplit
Avere molte alternative nella stessa landing è un fattore molto interessante. E nel settore turistico, questo è molto comune. Un esempio è la pagina PadSplit. Accoglie l’utente con un titolo sorprendente che lo invita a scoprire le opzioni disponibili.

Inoltre, propone fotografie di stanze diverse, insieme alla loro descrizione e prezzo. Ha inserito un pulsante CTA per consentire alle persone di iniziare la ricerca.

Sicuramente, dopo aver visto questi esempi, hai un’idea più chiara di come progettare le landing page delle vendite. Se hai bisogno di aiuto in questo processo, in MDirector abbiamo la soluzione. Scopri Landing Optimizer, il nostro generatore di landing page. Uno strumento che ti aiuterà a ottenere conversioni più elevate grazie alla sua semplicità. Devi solo preoccuparti della creatività. Mettiamo la migliore tecnologia al tuo servizio.

Whitepaper Esclusivo
Come configurare SPF e DKIM
Configurati SPF e DKIM e fare campagne di email marketing funzionano meglio

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?