Marketing Automation per il settore assicurazioni - MDirector.com

Marketing Automation per il settore assicurazioni

3 giugno, 2019 per NewsMDirector

Il marketing automation per il settore assicurazioni dovrebbe essere uno dei grandi alleati. E ovviamente questo settore ha ancora molto da imparare riguardo alle strategie di digital marketing di cui dispone. Per non dire che dovrebbero essere adattate alle ultime tendenze. Soprattutto se ci si vuole differenziare.

Secondo i dati di uno studio di Accenture, il numero di consumatori che ritiene che le compagnie assicurative siano tutte uguali in termini di prodotti o servizi è cresciuto del 50% nell’ultimo anno. Inoltre lo stesso studio rivela che solo il 27% dei clienti si fida della sua compagnia assicurativa. E il 16% degli utenti segnala che confermerebbe la polizza attuale per l’anno successivo.

I clienti digitali attuali hanno ritmi accelerati. Quindi vogliono vivere esperienze rilevanti con prodotti e servizi nuovi. In altre parole si allontanano da tutto ciò che sembra omogeneo o che sia basato su relazioni impersonali con i clienti.

Allo stesso modo le compagnie di settore si pongono grandi domande strategiche. Tutte basate sul risolvere l’incognita di come:

  • Raggiungere i consumatori con informazioni migliori.
  • Far crescere i clienti potenziali.
  • Creare un team unificato di vendite e marketing.
  • Ottenere i migliori dati per offrire un servizio personalizzato al cliente.
  • Coltivare un database di clienti leale
  • Etc.

Tutte queste domande possono avere una risposta con il marketing automation per il settore delle assicurazioni. L’alternativa migliore per le compagnie assicurative per attirare un pubblico potenziale e trattenerlo.

Marketing automation per il settore delle assicurazioni. Come e perché le aiuta

Il settore delle assicurazioni è uno dei settori con il tasso di crescita più basso degli ultimi anni. Una situazione che in parte è legata alle tecnologie meno avanzate che si utilizzano. Ma c’è chi ha vissuto cambiamenti radicali. E sono coloro che hanno appoggiato i nuovi sistemi di marketing automation.

Come segnalano i dati di Leadbi, negli Stati Uniti uno studio ha fatto in modo che 1000 compagnie di assicurazione integrassero il marketing automation nelle loro strategie, ottenendo un miglioramento radicale. E considerando che i clienti potenziali utilizzano internet per confrontare offerte, i professionisti del marketing hanno più opportunità utilizzando il marketing automation per il settore assicurativo.

Di fatto così come è favorevole per gli altri settori, l’automatizzazione del marketing offre una serie di vantaggi per il settore assicurativo. Considerando che è un terreno estremamente cauto, con molte norme e orientato a cambiamenti lenti, vale la pena di trattarlo come tema a parte.

I dati dimostrano i vantaggi dell’automatizzazione

Uno studio di ITC e Velocify, Techsurance Marketing Revolution ha estratto informazioni valide sul marketing automation per il settore assicurativo. Alcune delle idee più interessanti di questo studio includono le seguenti statistiche:

  • Il 71% dei consumatori che compra assicurazioni utilizza servizi online per avere prezzi.
  • Il 62% dei clienti di compagnie assicurative online chiede 2 o 3 preventivi.
  • Il 66% dei clienti di assicurazioni online cerca il prezzo più basso.

I consumatori utilizzano internet per confrontare preventivi e trovare la migliore offerta. Anche se lo stesso studio di ITC e Velocify rileva altri risultati aggiuntivi:

  • È più probabile che le compagnie assicurative che investono in marketing vedano una crescita maggiore nelle entrate.
  • Esiste anche una maggiore probabilità che le compagnie che vendono più polizze uniche spendano di più in marketing rispetto a quelle che vendono polizze standard.
  • È più probabile che le compagnie assicurative che generano più clienti potenziali utilizzino strumenti di automatizzazione del marketing come forma per gestire clienti potenziali.
  • Il marketing automation nel settore assicurativo riesce a vendere più polizze rispetto ai processi non automatizzati.

Strategie di Marketing Automation per il settore assicurativo

Ora che hai un’idea del valore che ha l’automatizzazione per le compagnie di questo settore, resta solo da mettere in pratica le strategie di marketing automation per il settore delle assicurazioni. E per questo esistono diverse opzioni.

1 – Crea esperienze più personalizzate

I consumatori stanno aspettando di vivere esperienze personalizzate grazie ai brand. In accordo con uno studio di Salesforce è probabile che il 52% dei clienti cambi azienda se questa non personalizza le comunicazioni.

Arrivare ai consumatori con messaggi personalizzati può sembrare difficile. Ma è qui che entra in gioco il marketing automation per il settore assicurativo.

In funzione dei fattori scatenanti del comportamento, come quando un utente che ritorna sul web scarica una guida per comprare un’assicurazione sulla vita, i sistemi di marketing possono effettuare tracciamenti automatici. A partire da qui una mail di ringraziamento è in grado di gestire la relazione con il cliente. E potrebbe includere anche offerte personalizzate.

I form personalizzati sono anch’essi strumenti ottimali per personalizzare il contenuto. Così, man mano che raccogli i dati più importanti puoi fornire ai clienti informazioni rilevanti attraverso contenuto dinamico.

Proprio con questo tipo di contenuto potresti farti notare. Considera che implementare esperienze di contenuto dinamico sul sito è un metodo spesso dimenticato quando si creano esperienze personalizzate.

2 – L’email marketing è un canale imprescindibile

Le aziende assicurative hanno due vantaggi principali quando applicano una strategia di marketing automation per il settore assicurativo. Soprattutto quando attivano una campagna di email marketing.

  • Possiedono database completi dei clienti
  • Hanno la possibilità di segmentarli in funzione degli interessi e delle necessità.

Le mail personalizzate sono utili per qualsiasi attività. Ma per le assicurazioni, un settore che si basa sulla fiducia, la reputazione e l’autorevolezza, la personalizzazione è particolarmente importante e utile. Le mail automatizzate che, inoltre, sono personalizzate, possono essere quelle che fanno gli auguri in date speciali, ad esempio. Ma anche molto altro:

  • Remind per aggiornare polizze
  • Offerte a soci
  • Newsletter con consigli sulla sicurezza in casa o in auto
  • Consigli medici
  • Etc.

Questa strategia è molto utile quando si utilizza con la segmentazione del mercato. Quando hai segmentato le tue liste in base a fattori come età, sesso, ubicazione, asssicurazione, valore della polizza e i comportamenti come le pagine visitate con frequenza, i clicks e le attività, potrai raggiungere i clienti in modo da costruire una relazione duratura.

3 – Umanizza la tua comunicazione, soprattutto via mail

Uno dei principali errori del settore assicurativo è generare distanza con i clienti potenziali. Se si utilizzano termini troppo tecnici nelle comunicazioni ottieni solo incomprensioni. E arrivare a questo punto è pericoloso.

Tra le strategie di marketing automation per il settore assicurazioni c’è un canale che ti può aiutare a mantenere una relazione di fiducia con i tuoi utenti. La mail è ideale per le comunicazioni automatizzate. Ma anche per utilizzare un linguaggio vicino che aiuti l’utente a capire l’azienda e a empatizzare con essa. Quindi cerca di entrare in contatto con l’utente da un punto di vista umano, con una comunicazione personalizzata e costante.

4 – Email di cross selling e up selling

L’automatizzazione del marketing aiuta anche le vendite dei nuovi piani assicurativi. Si offre un certo numero di piani, dalle assicurazioni per gli animali fino alla casa e alle auto. Se hai un cliente che ha già una polizza con te, ricevere promozioni su nuove opzioni può incentivarlo a cambiare.

5 – Supporta il tuo team vendite

Il team vendite e il reparto marketing non dovrebbero funzionare separatamente. Di fatto le strategie di marketing automation per il settore assicurativo riguardano anche le strategie di vendita.

L’ideale, in questo caso, è che il tuo team vendite abbia accesso alle strategie di marketing e ai canali come le mail o il contenuto web. Così tutto il team avrà una visione a 360# di come è il comportamento di un cliente potenziale. Si tratta di workflows che aiutano il team a canalizzare i dati corretti e ad accelerare il ciclo delle vendite.

6 – Strategie di mobile marketing

Considerando la quantità di persone che usano lo smartphone per connettersi, leggere le mail e comunicare, sarebbe un errore non avere il mobile in mente. Le strategie più efficaci sono omnichannel e inglobano dispositivi mobile e posta elettronica con strategie aggiuntive per permetterti di offrire ai tuoi clienti più punti di contatto.

Potresti pensare di creare un’app mobile o una strategia di SMS marketing. Quando si usano questi canali insieme alla mail puoi raggiungere meglio ogni cliente e offrirgli informazioni adeguate nel miglior momento possibile, attraverso il canale adeguato.

In realtà ci sono molte strategie di marketing automation per il settore assicurazioni che potresti attivare. Prenditi il tempo adeguato per identificare le aree in cui svolgi compiti ripetitivi o stai perdendo tempo. Probabilmente c’è un modo per farlo più rapidamente e in maniera efficiente.

Con il software di digital marketing MDirector potrai applicare strategie di Marketing Automation per il settore assicurazioni e automatizzare compiti come gli autoresponders della tua strategia di email marketing. Automatizzare processi ti aiuterà a migliorare il rendimento aziendale.

Whitepaper esclusivo
Email Marketing, il perfetto alleato dell'e-commerce
Scopri come migliorare le vendite del tuo e-commerce con l'Email Marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?