13 tips di email per potenziare il tuo blog

23 marzo, 2018 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

tips di email per potenziare il tuo blog

Il marketing dei contenuti è sempre andato d’accordo con le altre strategie e i canali di comunicazione. Di fatto, da questa mescolanza, nascono molti consigli di cui potresti approfittare.

I social, dal canto loro, sono anche piattaforme eccellenti per rendere virali il contenuto. Per non parlare del fatto che il posizionamento SEO è vitale affinché i lettori potenziali possano trovare il tuo blog. O gli annunci a pagamento che ti porteranno visibilità.

Potrebbe dirsi che il marketing dei contenuti va bene con tutto.

Ovviamente, la cosa migliore è seguire i consigli per potenziare il tuo blog. La posta elettronica è il canale più efficiente e diretto di comunicazione grazie alla sua personalizzazione che si applica sia a livello di contenuti sia durante l’invio.

L’email non ha tutto per garantire un rendimento migliore. Per questo è importante sapere approfittarne per potenziare tutti i tuoi contenuti, cominciando da quelli del tuo blog.

L’email marketing, di fatto, non è un territorio esclusivo dei grandi brand. I bloggers possono approfittare di questa risorsa e lanciare newsletter che li aiutino ad intercettare la loro audience.

Consigli per potenziare il tuo blog

1.- Potenzia le tue mail con campagne social

tips di email per potenziare il tuo blog

È molto probabile che tu abbia già sperimentato concorsi e sorteggi sui social. Di fatto, la maggior parte dei brand presenti sulle piattaforme lo ha fatto.

Un concorso sui social non solo migliorerà la tua brand perception ma ti aiuterà a recuperare indirizzi mail di qualità.

Quindi, uno dei primi consigli per potenziare il tuo blog è organizzare un sorteggio sulle piattaforme. Considerando sempre che il pubblico che si muove all’interno sarà interessato ai contenuti del tuo blog.

L’unico requisito, in questo caso, è che gli utenti ti forniscano il loro indirizzo email per partecipare. Puoi anche generare più motivazione e incitare gli utenti a condividere offrendo premi ulteriori. Per questo puoi ispirarti ad alcuni esempi di growth marketing come Dropbox.

Questo è un modo per raccogliere indirizzi di qualità e inviare email con contenuti del tuo blog. Cosa che aumenterà automaticamente il traffico.

2.- Più suggerimenti per generare leads

tips di email per potenziare il tuo blog

Chiaramente ci sono molti ulteriori consigli per potenziare il tuo blog, senza uscire dallo scenario de isocial. Puoi anche utilizzare alcuni trucchi che ti aiuteranno a generare leads.

Includi un link al tuo blog sui tuoi profili social. Per esempio su Facebook non fare l’errore di utilizzare la URL standard che la piattaforma ti propone.

Una delle opzioni più interessanti di questa rete è che puoi creare una URL personalizzata, unica e non trasferibile per la tua pagina aziendale.

Per posizionare una Fan Page è importante scegliere una Vanity URL adeguata. Una volta scelta non la potrai modificare. Se includi un indirizzo del tuo blog potrai deviare lì il traffico.

Ma puoi anche approfittare dei social per segnalare che pubblichi contenuto esclusivo via mail. Contenuto che non è nel blog. Così la tua community saprà che si sta perdendo contenuti interessanti semplicemente per il fatto che non è iscritta alla tua newsletter.

Puoi anche condividere contenuto premium solo con i sottoscrittori della tua newsletter: seminari web, webinars, ebooks, coupons, ecc.

3.- Includi pulsanti social nelle tue mail

tips di email per potenziare il tuo blog

Se vuoi realmente approfittare dei consigli per potenziare il tuo blog, dovresti anche utilizzare questo canale per guadagnare visibilità. Combinando i social e le mail puoi ottenere grandi risultati.

Sai già che puoi lanciare concorsi, informare sui social dei vantaggi offerti dalla tua newsletter, ecc. ma c’è di più. Anche in questo caso puoi farlo tramite la mail.

Si tratta di includere pulsanti social così gli utenti potranno condividere i tuoi contenuti sui loro profili e regalarti visibilità.

Ciò accadrà se crei contenuti interessanti ed efficaci.

4.- Lancia newsletter automatizzate

tips di email per potenziare il tuo blog

Il tuo principale obiettivo in questo caso è che i tuoi post raggiungano la maggior parte di lettori. Per questo un altro dei consigli mail per potenziare il tuo blog è automatizzare gli invii per assicurarti che nessuno si perda nulla.

Sarebbe ideale che ogni utente ricevesse una mail con le ultime novità del tuo blog ogni tot. Inoltre, la cosa migliore è che puoi definire tu stesso la periodicità con cui vuoi lanciare i messaggi.

In questo modo, oltre ad aumentare il traffico verso il tuo blog fidelizzerai i tuoi utenti in maniera automatica.

5.- Sfrutta la tua mail personale

tips di email per potenziare il tuo blog

La tua posta elettronica è un’arma potente per la tua attività. La utilizzi per metterti in contatto con molte persone. Ma cosa succede con la mail personale? Approfitta di questo account per potenziare il tuo blog? O ti mantieni ai margini?

Non si tratta di utilizzare la tua posta personale come account commerciale. Non hai nemmeno bisogno che i tuoi messaggi assomiglino a quelli della tua attività. Ma c’è un piccolo dettaglio che puoi includere nei tuoi messaggi per dirigere traffico verso il tuo blog.

La tua firma.

Approfittane per creare una call to action amichevole nella tua firma invitando i tuoi contatti a visitare il tuo blog. Puoi fornire qualche informazione e motivare gli utenti a cliccare. Fai in modo che il link sia semplice.

6.- Scommetti sui pop up

tips di email per potenziare il tuo blog

Generare leads con pop up può essere uno dei trucchi più efficaci per attirare l’attenzione dei visitatori verso il tuo blog ed ottenere le lor omail. Per esempio su WP Beginners, una guida di WordPress per principianti, il numero delle registrazioni è aumentato del 600% utilizzando un pop up.

Questo è un altro esempio che dimostra quanto sono validi i consigli via mail per potenziare il tuo blog. Ossia, come si completano bene i due canali.

Ovviamente c’è un dilemma con i pop up. Anche se si tratta di uno degli strumenti più fastidiosi per diversi utenti, se lo utilizzi bene e crei elementi coerenti, possono essere utili.

Per esempio non includere troppe informazioni nella finestra emergente. Per generare leads con i pop up è fondamentale mostrare una sola proposta di valore, interessante per l’utente e semplice da ottenere.

Un buon esempio è il pop up del nostro blog che si apre solo quando l’utente arriva ad un certo punto del post. Ed ha un senso.

Se l’utente ha letto parte del contenuto significa che è interessato. Quindi la proposta di iscriversi alla newsletter avrà più possibilità di essere confermata.

Se, inoltre, il pop up include un claim interessante, un sottotitolo che fornisce più informazioni e un solo campo nel form, è più probabile che si raggiunga l’obiettivo.

7.- Colpisci i tuoi utenti tramite il subject

tips di email per potenziare il tuo blog

Redigere titoli potenti nell’email marketing è una delle chiavi per fare in modo che i tuoi messaggi ottengano i risultati sperati. Anche se hai un contenuto perfetto, una grafica impattante e una call to action che non lascia indifferente nessuno, senza un subject potente pochi saranno interessati a cliccare sulla tua mail.

E come conseguenza, perderai l’opportunità di mettere in pratica i consigli via mail per potenziare il tuo blog. Non otterrai visibilità né otterrai i click di cui hai bisogno.

8.- Fai in modo che il tuo messaggio sia credibile

tips di email per potenziare il tuo blog

Hai bisogno che chi riceve le tue mail clicchi sui tuoi messaggi. Ma se sembrano troppo commerciali, impersonali o formali, non otterrai i risultati di cui hai bisogno.

Attualmente non c’è nulla importante come umanizzare il marketing digitale. Ciò include tutti i canali, dai social alle mail.

Crea una mail come se ti stessi mettendo in contatto con un amico. Alla fine ci saranno iscritti con cui avrai interagito di più. Saranno più fedeli e, di conseguenza, comprenderanno che utilizzi il tono adeguato. Anche se non dovresti mai risultare poco professionale.

9.- Segmenta il tuo database

tips di email per potenziare il tuo blog

Un database segmentato aiuta a ottimizzare i risultati. Il miglioramento sperimentato dall’azienda che segmenta bene può arrivare al 50% delle metriche aziendali.

Raggiungendo gli utenti in maniera migliore, i risultati saranno migliori dato che l’informazione viene legata agli interessi di utenti e clienti.

Un miglioramento dei risultati porta a più vendite, all’apertura di nuove possibilità e ad un miglioramento della resa aziendale.

Quindi uno dei consigli via mail per potenziare il tuo blog consiste nell’inviare articoli del tuo blog in maniera strategica. Soprattutto a quelli che ti leggono sempre.

10.- Personalizza sempre le tue mail

tips di email per potenziare il tuo blog

Se vuoi che i tuoi messaggi sembrino reali e vuoi umanizzare il tuo marketing, dovrai cominciare a conoscere i tuoi utenti.

Includi i nomi delle persone che riceveranno i messaggi e aggiungi altri dettagli personali che possono essere interessanti.

Se l’articolo del tuo blog è legato con la tua attività, menziona il nome della tua azienda e spiega come la pubblicazione può aiutare l’utente a risolvere i suoi problemi.

11.- Lavora sulla call to action

tips di email per potenziare il tuo blog

Dovresti guardare l’esempio per capire come creare call to action che ispirino gli utenti a visitare il blog.

Rendi facile l’azione e fai in modo che il link del tuo post sul blog sia ben collocato. Puoi inserire pulsanti CTA colorati nelle tue mail. Si tratta di rendere facile il lavoro all’utente.

12.- Programma gli invii

tips di email per potenziare il tuo blog

I calendari sono imprescindibili in tutto questo processo. Inoltre uno dei migliori consigli via mail per potenziare il tuo blog è che devi sempre avere presente il calendario editoriale per sapere quando lanciare determinati post.

Le mail fanno parte della vita di tutti i giorni. Più campagne fanno i brand attraverso questo sistema, minore sarà l’indice di conversione. È per questo che, se si parla di best practices, bisogna sempre considerare fattori come la frequenza o l’orario di invio. Così ti assicurerai che l’utente acceda al tuo blog quando riceve il messaggio.

13.- Condividi contenuti visuali

tips di email per potenziare il tuo blog

Invita i tuoi utenti a cliccare per arrivare al tuo blog tramite contenuti visuali. Fornisci riassunti di articoli, parole chiave, ecc.

Infine, se vuoi assicurarti che i tuoi messaggi siano adeguati e superino i filtri anti spam devi utilizzare una piattaforma di email marketing come MDirector.

Registrati ora e prova MDirector, una piattaforma che ti aiuterà a creare campagne di emailing migliori con messaggi e grafiche professionali e originali e che, ovviamente, faranno in modo che i tuoi clienti visitino il tuo blog.

Whitepaper Esclusivo
Come configurare SPF e DKIM
Configurati SPF e DKIM e fare campagne di email marketing funzionano meglio

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?