Come realizzare una strategia e-mail di disponibilità del prodotto efficace

Come realizzare una strategia e-mail di disponibilità del prodotto efficace

10 luglio, 2020 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

strategia e-mail di disponibilità del prodotto

Il modo migliore per comunicare ai tuoi clienti che hai una novità è inviare loro un’email di disponibilità del prodotto. La sfida nella creazione di campagne di email marketing è quella di essere in grado di rimanere in contatto con i tuoi clienti molto tempo dopo l’acquisto.

Perché il viaggio del consumatore non termina con un acquisto. Oltre a ciò, l’obiettivo è mantenere e fidelizzare i tuoi clienti. Pertanto, è necessario inviare altri tipi di mail agli utenti dopo la conversione. Un’e-mail di disponibilità del prodotto ti consente di ricordare loro che i tuoi prodotti o servizi sono nuovamente disponibili.

Farlo al momento giusto e ai destinatari giusti avrà anche un impatto significativo sui risultati. Inoltre, dovresti provare a mostrare tutta la tua creatività in modo che le tue e-mail riescano a emozionare i lettori e incoraggiarli a fare un nuovo acquisto.

Mantieni la comunicazione con i tuoi clienti con l’email marketing

 e-mail di disponibilità del prodotto
L’email marketing continua ad essere la strategia principale per tutti i tipi di comunicazioni tra aziende e clienti. Ma per i negozi online, l’email marketing è vitale.

Senza dubbio, è il modo più efficace e redditizio per attirare clienti, aumentare le vendite e fidelizzare i clienti. Ed è che l’e-mail gode, grazie al suo basso costo, di un incredibile ritorno sugli investimenti.

Tanto che si può dire che un negozio online non funzionerebbe mai senza una buona strategia di posta elettronica. Dalle e-mail transazionali essenziali per inviare conferme e fatture, alle campagne promozionali che fanno decollare le vendite.

Pertanto, la cosa intelligente da fare è progettare una buona strategia di posta elettronica automatizzata e non lasciare mai scappare un cliente. Soprattutto, quando ha mostrato un reale interesse per il tuo brand e vorrebbe acquistare un prodotto che non era più disponibile.

Non dare nulla per scontato quando crei le tue e-mail

È diventato chiaro che sarebbe uno spreco consentire agli utenti che hanno riscontrato l’esaurimento di un articolo di trovare soluzioni altrove. Pertanto, la migliore strategia che puoi implementare è inviare loro un’e-mail di sostituzione del prodotto quando saranno nuovamente disponibili per la vendita.

Tuttavia, scrivere una di queste e-mail non dovrebbe essere considerato banale. Quando scrivi, non dare mai nulla per scontato. Ciò che pensi sia semplice, il tuo lettore potrebbe non essere così chiaro all’utente.

Se il tuo cliente ti ha fornito la sua e-mail, è perché desidera ricevere direttamente informazioni sul prodotto che offri. Ma è importante chiarire fin dall’inizio l’obiettivo della mail, che il tuo cliente sappia cosa gli stai per comunicare. Sii specifico nella comunicazione, sin dalla riga dell’oggetto.

Inoltre, ricorda che la personalizzazione nell’email marketing è un ingrediente vitale. Presta un’attenzione diretta e personalizzata. Non c’è niente di peggio di un’e-mail automatizzata e senza vita di un’azienda di cui ti fidi.

Componi un’e-mail di disponibilità prodotto efficace.

Quando hai un negozio online, a volte ci sono prodotti che sono molto richiesti e si esauriscono in pochi giorni. Se ti è già successo, saprai che non dovresti eliminarlo dalla pagina.

In effetti, al contrario. È tempo di acquisire contatti e cercare di conservare tutti gli utenti che sono “in ritardo”. Cogli l’occasione per chiedere loro di iscriversi alla tua mailing list di segnalazione nuove disponibilità prodotto. Il semplice fatto di avere questa opzione indicherà al cliente che avrà di nuovo la sua opportunità. Si tratta di mantenere l’interesse nel tempo.

Inoltre, toccherai anche una determinata fibra, poiché il cliente sarà certo che notificherai la disponibilità non appena ci saranno i prodotti che realmente interessano o di cui ha bisogno. E questo, a sua volta, elimina il lavoro dal dover continuare a cercare altre opzioni. Quando scrivi un’email di nuova disponibilità prodotto, tieni a mente questi suggerimenti per essere più efficace:

1.- La riga dell’oggetto

La riga dell’oggetto è di vitale importanza affinché un’e-mail di nuova disponibilità prodotto sia riconosciuta come tale e quindi aperta dal cliente. Tieni presente che l’email marketing è una strategia ampiamente utilizzata e che le caselle di posta in genere sono piene ogni giorno. Se vuoi catturare l’attenzione del cliente, non dimenticare di segnalare dall’inizio che esiste già uno stock di prodotti.

2.- Ricorda agli utenti perché volevano acquistare il prodotto

l'e-mail di disponibilità prodotto
Ricorda ai tuoi clienti perché volevano acquistare l’articolo. Potrebbe richiedere molto tempo dal momento in cui si iscrivono a quando ricevono l’e-mail di disponibilità prodotto. Inoltre, può anche succedere che il cliente abbia diverse alternative. Per questo motivo, è interessante ricordare perché voleva acquistare quell’oggetto molto tempo fa.

Puoi iniziare parlando dei problemi che il tuo prodotto risolve. Ma mettiti nei panni dei tuoi acquirenti. Questa è un’e-mail di promemoria, non un ampio fascicolo su caratteristiche e funzioni. Devi solo ricordare loro che è già disponibile e, in modo sottile, e che questo oggetto è quello di cui avevano bisogno.

Ad esempio, puoi iniziare l’e-mail con una domanda: “Sogni ancora stivali comodi e caldi per l’inverno?” E poi aggiungi l’invito all’azione: “Sono ora disponibili sul web”.

3.- Includi informazioni aggiuntive di interesse

email di disponibilità prodotto
Successivamente, informa il tuo lettore di tutto ciò che hai fatto per garantire la consegna costante dei tuoi prodotti e servizi e che sei finalmente riuscito a rifornire le tue scorte.

In caso di ritardi nelle spedizioni dovuti a qualsiasi situazione, informa il cliente in anticipo. Non esitare mai su questo aspetto. Se i tuoi clienti percepiscono che ti sei preoccupato informarli, molto probabilmente saranno disposti ad aspettarti.

Dì loro quali passi stai compiendo per ridurre l’attesa. Concentrati su ciò che è importante per i tuoi consumatori. Ad esempio, come possono ordinare?

4.- Approfittane per ottenere iscritti alla tua newsletter

Una volta che hai le loro e-mail, puoi anche cogliere l’occasione per sollecitarli ad iscriversi alla tua newsletter o ricevere e-mail con le migliori promozioni dal tuo negozio. L’invio di un’e-mail di disponibilità prodotto è sempre una buona idea perché è un’e-mail che l’utente è in attesa di ricevere e, pertanto, non sarà mai invadente.

5.- Offri un servizio clienti

Se è passato un po’ di tempo, l’utente si è sicuramente aggiornato. O potrebbe avere dubbi sul prodotto. Perché non fornire un modo per contattare il servizio clienti che risolve le sue preoccupazioni? È un dato di fatto che le aziende che offrono possibilità in modo trasparente generino molta più fiducia.

6.- Includi pulsanti per i social network

Una strategia molto efficace che può aiutarti a ottenere un ulteriore vantaggio è quella di includere pulsanti sui social network. Come menzionato in un punto precedente, il cliente potrebbe essersi disinteressato.

Indirizzalo verso i tuoi spazi social per leggere le opinioni di altri clienti che apprezzano il prodotto pe dare una piccola spinta che devi convertire.

7.- Il senso di urgenza guida le vendite

senso di urgenza
Inoltre, se vuoi catturare il maggior numero di vendite con l’e-mail relativa alla disponibilità prodotto, è molto efficace creare un senso di urgenza. Per farlo, segnala che hai pochi pezzi.
Ai clienti non piace la sensazione di perdere qualcosa. Hanno già perso quell’oggetto una volta. Questa volta si affretteranno ad acquistarlo.

8.- Con la disponibilità prodotto, invia un incentivo

È chiaro, “nessuno si amareggia per un dolce”, quindi se il tuo Email Marketing deve informare sulla disponibilità prodotto, approfitta dell’occasione e invia un regalo a titolo di cortesia.
Può essere un buono sconto, un secondo prodotto o un invito a visitare i tuoi uffici.

In alternativa, se un reclamo del cliente sembra essere abbastanza ragionevole e cortese, può essere utile offrire un incentivo come ringraziamento perché resti calmo e paziente.

Risposte legate a un prodotto esaurito o danneggiato

Risposte legate a un prodotto
Potrebbe essere necessario rispondere a un’e-mail a un cliente scontento. Forse l’utente ha effettuato un acquisto e il prodotto è arrivato danneggiato o rotto. Inoltre l’utente potrebbe considerare che non sei stato del tutto onesto sul prodotto.

Ma quando richiede la sostituzione, scopre che non ci sono scorte. Questo è un momento cruciale che, se non affronti bene, può portare a un commento negativo e creare una crisi sui social network. Pertanto, Inviare una e-mail di sostituzione del prodotto sarebbe una buona idea, tenendo conto di alcuni suggerimenti:

  • Non tardare a rispondere. Più a lungo aspetti a rispondere a un reclamo del cliente, più è probabile che condivida il problema. E non vogliamo che altri consumatori si basino su commenti negativi precedenti.
  • Sii trasparente. Devi essere un brand onesto, coerente e trasparente nelle tue azioni (anche se hai commesso un errore) per generare fiducia.
  • Abbi cura del tuo tono. Guarda il contesto in cui questa conversazione viene generata. Se il tuo cliente è arrabbiato, è meglio non prenderlo in giro e essere discreti.
  • Riconosci il tuo errore e scusati. La prima e più importante linea nella tua risposta, dopo aver menzionato il tuo nome, deve essere una vera scusa. Le aziende che riconoscono i loro errori sono più umane e quindi generano più fiducia.
  • Dagli la possibilità di chiedere. Puoi chiedere se l’utente ha ulteriori domande, commenti o dubbi. Mostra quanto sei interessato a risolvere i suoi problemi.

In MDirector disponiamo di uno strumento professionale di email marketing che consente di effettuare invii automatizzati in modo segmentato e personalizzato. Non esitare e registrati ora per iniziare ad agire.

Whitepaper esclusivo
Aumenta le tue vendite a natale con l'Email Marketing
Tutte le tecniche per incrementare le tue vendite a Natale, grazie all'Email marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?