Storytelling nella tua strategia di email marketing per ottenere contatti qualificati

26 agosto, 2019 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

storytelling en tu estrategia de email marketing receta

La decisione di utilizzare lo storytelling nella tua strategia di email marketing probabilmente è stata presa dopo aver visto i risultati che questa tecnica garantisce. In effetti, come utente, avrai visionato tutti i contenuti che arrivano alla tua casella di posta. Potresti identificare quale ti piace di più?

Non ti piace trovare e-mail che ti catturino e mantengano la tua attenzione? Indipendentemente dal fatto che utilizzino un linguaggio unico o abbiano un design accattivante, la chiave per una buona newsletter sta nella capacità di implementare efficacemente l’arte di raccontare storie.

Ma che tipo di storia avvincente catturerà l’attenzione del tuo pubblico target? Dovresti provare a usare giochi di parole e usare la tua ingegnosità per attirare il lettore? O dovresti concentrarti sugli elementi chiave del design e lasciare che le immagini comunichino la tua storia?

Puoi scegliere un approccio qualsiasi per applicare lo storytelling nella tua strategia di email marketing, perché l’elemento chiave di una buona storia non è quello. Comprende l’individuazione del tuo target di riferimento e le sue necessità. Dovrai solo far sentire il lettore protagonista.

Come integrare lo storytelling nella tua strategia di email marketing

storytelling nella tua strategia di email marketing

Lo storytelling nella tua strategia di email marketing funzionerà come nel tuo blog, sui social network o su qualsiasi altra piattaforma. Tuttavia, per ottenere l’impatto desiderato, è necessario sapere come implementarlo. Ecco alcune idee per coinvolgere il pubblico attraverso storie.

  1. Condividi informazioni personali o privilegiate. I social network sono stati creati per rimanere in contatto con amici, familiari, colleghi o brand che ami. Perché non includere questa idea nelle tue e-mail? Puoi premiare i tuoi utenti con una storia che include informazioni esclusive sul tuo brand, contenuto che non puoi trovare altrove.
  2. Presenta le storie dei tuoi clienti, casi reali. Per adattare lo storytelling alla tua strategia di email marketing puoi condividere la storia di successo di uno dei tuoi clienti. Come sottolinea Oliver Davis, condividere le tue esperienze può essere un ottimo modo per creare fiducia nella tua azienda e nei tuoi prodotti. Oltre a educare i tuoi clienti e dare loro la spinta di cui hanno bisogno per effettuare un acquisto.
  3. Racconta la tua storia. Da dove provengono il brand, il prodotto o il servizio?
  4. Condividi i tuoi obiettivi e i tuoi piani futuri. La condivisione di storie personali con i tuoi clienti può essere un ottimo modo per tenerli in contatto con il tuo brand. Capiranno quali sono i tuoi obiettivi e le tue aspirazioni.
  5. Migliora le tue abilità di scrittura per raccontare storie che possono essere condivise. Ultimo ma non meno importante, assicurati che i tuoi contenuti siano presentati in maniera adeguata.

Per capire meglio come applicare lo storytelling nella tua strategia di email marketing, non c’è niente come guardare esempi di altri brand. Magari ti ispireranno.

1.- Airbnb

Storytelling nella tua strategia di email marketing

Airbnb non è solo un esempio di come includere lo storytelling nella tua strategia di email marketing ma si distingue anche per la personalizzazione delle tue e-mail.

Questo sito è chiaramente rivolto agli avventurieri che vogliono fare escursioni, arrampicarsi, saltare sugli aerei ed esplorare il mondo. E per catturare l’attenzione di ogni profilo, la narrazione viene utilizzata in diversi modi.

  • Il primo è dare tutto il potere alle immagini. Sono loro che denotano un sentimento avventuroso e trasmettono amore per la vita all’aria aperta. Funzionano come un gancio per catturare l’attenzione del pubblico.
  • La seconda strategia utilizzata è relativa al design. Airbnb implementa l’arte di raccontare storie dividendo le informazioni in diversi blocchi di contenuti.

Di conseguenza, il brand riesce a raccontare visivamente una storia. Airbnb segnala la Hero image evoca l’avventura e l’emozione e che gli altri elementi completano e rafforzano solo quella sensazione.

In generale, il suo design minimalista, un copy breve e conciso e la scelta di effetti visivi efficaci possono essere sufficienti per implementare lo storytelling nella tua strategia di email marketing.

2.- JetBlue

Storytelling nella tua strategia di email marketing

Un altro approccio che puoi utilizzare quando usi lo storytelling nella tua strategia di email marketing è il “Reason why”. Un buon esempio è JetBlue

Se stai promuovendo un’offerta speciale, spiega la storia che l’ha generata. Perché non condividere che l’offerta è nata per celebrare un anniversario, commemorare una vacanza o terminare uno stock? Usa una storia per spiegare ai tuoi clienti perché ricevono quel messaggio dal tuo brand.

JetBlue ha abbinato questa e-mail a un anniversario “molto speciale” che altrimenti sarebbe probabilmente passato inosservato al destinatario. Questo è il primo anniversario del brand per un utente specifico. Un tipo di email che vale la pena automatizzare e che sicuramente fornisce buoni risultati.

3.- GÜ

Storytelling nella tua strategia di email marketing

Ecco alcuni dei motivi per cui l’e-mail di GÜ funziona.

  • È interessante. Per gli utenti, i contenuti interattivi consentono di personalizzare il loro percorso tramite l’e-mail. Offrendo una navigazione personalizzata, il contenuto diventa molto più attraente. Nel mezzo del video, il brand stimola l’utente mantenendolo vigile fino alla fine.
  • È emotivo. Uno dei principali agganci dello storytelling nella tua strategia di email marketing è l’emozione.
  • È un’avventura e trasmette una storia più profonda. È difficile mantenere attiva l’attenzione degli utenti che leggono la tua storia per un lungo periodo di tempo. L’uso di componenti interattivi come i video può portare la tua storia a un livello superiore.

4.- Netflix

Storytelling nella tua strategia di email marketing

Netflix è noto per essere il re del content marketing. Ma anche perché sa usare le emozioni per attirare i suoi utenti. In questo caso, lo fa con la suspense per affascinare il suo pubblico e farlo tornare.

Come nei suoi programmi e serie, Netflix usa anche suspense nelle sue newsletter. Si basano principalmente su elementi visivi e design per raccontare la storia. E funziona.

La newsletter della popolare serie, The Crown, ne è un eccellente esempio. L’uso dell’immagine animata dell’attrice occupa strategicamente la maggior parte dello spazio. Cioè, non stai aspettando che ti guardi all’improvviso con la sua espressione misteriosa. La sua espressione, di per sé, è sorprendente, quindi tiene agganciato l’utente per vedere cosa succederà dopo.

L’uso della suspense è utile per dare un tocco speciale a qualsiasi storia. La chiave è assicurarsi di non rivelare l’intera storia. Dovresti dare al pubblico piccole pillole in modo che ne vogliano di più.

In questo modo si genera più interazione. Ad esempio, cliccando su un CTA o visitando il tuo sito Web per leggere l’intera storia.

5.- Southwest Airlines

Storytelling nella tua strategia di email marketing

Questo esempio di Southwest Airlines mostra alcune delle sue abilità narrative, sia in termini di design sia di copy. In effetti, la prima cosa che il brand ha studiato bene è stato il fatto di parlare direttamente al pubblico target e renderlo l’eroe centrale della sua storia.

L’uso delle parole “tu, tu, tu” indica automaticamente all’utente chi è il protagonista principale e quello che conta davvero per il brand: l’utente. Sebbene tutto ciò sia supportato dalla personalizzazione di ogni sezione. Il viaggio del pubblico è diviso in piccoli frammenti per renderle più facile assimilare le informazioni.

Se vuoi applicare lo storytelling nella tua strategia di email marketing in modo simile, puoi ispirarti ai blocchi separati. Usa i diversi colori. Sembrerà che tu stia parlando di diversi capitoli.

6.- Blue Apron

Storytelling nella tua strategia di email marketing L’ultimo esempio che può essere d’ispirazione per applicare lo storytelling nella tua strategia di email marketing proviene da Blue Apron. Può aiutarti per i seguenti motivi:

  • Genera emozioni. Evoca i ricordi degli amici con cui gli utenti hanno mangiato, i giorni, i luoghi in cui hanno cucinato, ecc.
  • È personale. I destinatari possono facilmente identificarsi con la storia. Al punto che possono sentire che il protagonista è ognuno di loro.
  • È semplice. La durata media dell’attenzione dell’essere umano è di 8 secondi. La storia presentata da Blue Apron è cronologica, logica e precisa.
  • È condivisibile. Le storie sono pensate per essere condivise. Gli esseri umani sono creature sociali. Il messaggio di un brand è più potente se condiviso da uno dei nostri amici.

Connettiti con t i tuoi clienti e ti metteranno in contatto con i loro amici. L’e-mail di Blue Apron invita chiaramente lo spettatore a condividere una recensione attraverso i social media.
Lo storytelling nella tua strategia di email marketing è una tecnica che non puoi ignorare. Se vuoi migliorare la tua storia con immagini, video, GIF e tutti i tipi di elementi che aggiungono valore, dovresti utilizzare un software di email marketing professionale che ti permetta di farlo. MDirector è una delle piattaforme di posta elettronica più complete del momento.

Whitepaper esclusivo
Email Marketing, il perfetto alleato dell'e-commerce
Scopri come migliorare le vendite del tuo e-commerce con l'Email Marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?