Marketing automation e lead generation, la sinergia perfetta

Marketing automation e lead generation, la sinergia perfetta

22 maggio, 2019 per NewsMDirector

Lavorare diverse strategie di marketing automation e lead generagion è indispensabile per far crescere la tua attività. Ma prima di attivarti dovresti fare un ripasso delle 8 grandi verità del marketing automation. Così capirai come è possibile migliorare la lead geneartion e diminuire i costi.

Ogni responsabile marketing, indipendentemente dal settore a cui appartiene o alla dimensione dell’attività, condivide un obiettivo: generare più clienti potenziali. Ma man mano che i clienti potenziali si informano e ottengono fonti di informazione, l’unico modo per raggiungerli è attraverso il marketing automation.

Ovviamente devi sapere bene di cosa si tratta prima di farlo. Un sistema di marketing automation e lead generation renderà divertente il tuo lavoro ma lo renderà anche più efficace, riducendo gli errori e considerando che l’obiettivo finale di qualsiasi strategia è ottenere vantaggi per l’attività. Per questo dovrà:

  • Impattare sui leads adeguati
  • Dirigere il traffico verso il tuo sito
  • Trasformare i clienti potenziali in effettivi. È qui che il marketing automation e la lead generation si danno la mano.

Le aziende che automatizzano i loro processi di marketing hanno migliori risultati

I dati di diversi studi che analizzano il potere del lead nurturing segnalano che le comunicazioni personalizzate generano il 47% in più di conversioni dei rpocessi che non coltivano leads. E questi risultati nascono grazi all’automatizzazione del marketing.

Questo è uno dei motivi per cui il marketing automation e la lead generation sono la sinergia perfetta. L’automatizzazione è ideale per rispondere alle necessità dei leads in qualsiasi parte dell’imbuto di conversione. Nell’imbuto del marketing non c’è nulla di meglio che sapere cosa dire, quando farlo, come e a chi.

Una buona strategia di marketing automation ti guiderà nella creazione di relazioni 100% personalizzate e per ottenere una buona retention dei clienti. Ossia si incaricherà di tutti i dettagli della tua strategia. Dove non importa se il tuo database è formato da 50.000 utenti o da 500.

Ovviamente cosa c’è dietro questi dati? L’automatizzazione dei processi di marketing è utile quando si nutrono i leads. Ma come funziona nella fase di lead generation?

Marketing automation e lead generation: la combo che riduce i costi

Per conoscere il potenziale guarda la grafica di Marketing Score Report. Uno dei principali motivi per cui si usa il marketing automation e la lead generation è perché la combo genera un tasso di conversione medio 1,6 volte maggiore rispetto agli altri modelli. In altre parole, la conseguenza diretta è la riduzione dei costi di lead generation.

Quindi è chiaro. Quando si generano entrate non c’è nulla come l’automatizzazione. Nutrire l’utente nel tempo. Sviluppare liste segmentate basate sulle necessità degli utenti e avere la capacità di misurare l’impatto delle campagne sono alcuni dei punti forti.

Ovviamente il marketing automation e la lead generation non funzioneranno se non lavori strategie concrete. Tra di esse non puoi dimenticarti dei grandi classici:

  • Le tecniche di segmentazione per garantire una comunicazione fluida e focalizzata sugli aspetti importanti.
  • Le tecniche di lead scoring. Così potrai classificare i clienti e comprendere il loro comportamento per sapere come approcciarli.
  • Lead nurturing. In tutto il processo di lead nurturing è fondamentale definire a quali clienti potenziali vuoi dirigere i tuoi messaggi e qual è il ciclo di acquisto.

Se hai la capacità di segmentare il traffico, potrai fornire a ogni segmento il contenuto che si aspetta. Il marketing automation e la lead generation funzionano perché ti permettono di rispondere alle necessità e ai dubbi concreti. Ma potrai anche far arrivare queste informazioni nel formato e sul canale preferito di ogni segmento. Ciò include i social, l’email marketing o la commercializzazione di contenuti attraverso piattaforme di content marketing.

Motivi per utilizzare un software di marketing automation

Gli studi più recenti riguardo al marketing automation e lead generation fanno riferimento all’uso che si fa di questa combo. E si è scoperto quanto segue. Il 67% dei responsabili marketing sta utilizzando attualmente un tipo di piattaforma di automatizzazione e il 21% sta pensando di farlo prossimamente.

E considerando che il 91% degli utenti conferma che le strategie di marketing automation e lead generation sono cruciali per il successo di un’attività dovresti conoscere i vantaggi che avrai se lo fai anche tu.

1 – Risparmierai tempo e denaro

Come segnalano i dati di Impactbnd, grazie al marketing automation e alla lead generation potrai:

  • Aumentare il tasso di risposta del 250% automatizzando i tuoi sforzi di reach e tracciamento.
  • L’automatizzazione dei tuoi annunci e le pubblicazioni social possono farti risparmiare più di 6 ore di lavoro a settimana.
  • La configurazione di riunioni o appuntamenti con il cliente utilizzando strumenti automatizzati possono farti risparmiare l’80% del tempo.

Così potrai concentrarti su altre attività importanti o piani di marketing che richiedano più sforzi. Inoltre il software di marketing tutto in uno di MDirector ti aiuterà a risparmiare energia fornendoti un accesso diretto alle piattaforme.

2 – Dai valore al tuo CRM

Se il software di automatizzazione di marketing e il software di CRM sono molto diversi, possono aiutarti a esprimer meglio le tue strategie di marketing. Devi solo capire a cosa servono.

Il software di CRM si usa di più per le vendite e si basa sul contatto. Questo tipo di software salva le informazioni di contatto basiche come nome, numero di telefono, indirizzo e conversazioni. Dall’altro lato il software di automatizzazione del marketing è più focalizzato sul marketing stesso.

Oltre a salvare le informazioni di contatto, gli strumenti di automatizzazione del marketing ti offrono informazioni sull’ubicazione dei tuoi contatti nell’imbuto delle vendite, come le informazioni sulle risorse che utilizzano, le pagine web con cui interagiscono, ecc.

In questo modo, quando si combinano, il software di automatizzazione del marketing e il CRM possono generare immenso valore per la tua attività. Sfrutterai al meglio le attività di vendita e marketing dei tuoi contatti in un solo luogo, ottenendo un’immagine completa della relazione che una persona condivide con il tuo brand.

3 – Otterrai una visione generale dei dati

Come in qualsiasi strategia, devi avere accesso diretto ai KPI più importanti. E i migliori software di marketing automation e lead generation ti permetteranno di visualizzare, sullo stesso pannello, i risultati delle tue campagne.

4 – La personalizzazione sarà parte del quotidiano

I dati di uno studio di Marketing Land segnalano che le mail personalizzate generano tassi di conversione 6 volte migliori rispetto ai messaggi generici. E ovviamente il 70% dei brand non usa questo metodo.

Il marketing automation fa in modo che la comunicazione con i tuoi clienti sia molto più diretta e segmentata. Così in maniera automatica potrai rilevare i leads che sono pronti per ricevere offerte commerciali cercando di portarli all’acquisto. Grazie all’automatizzazione del marketing si inviano mail e contenuti idonei all’utente corretto nel momento adeguato.

5 – Genererai un engagement più efficiente

Che l’automatizzazione sia favorevole per migliorare i legami con gli utenti è una realtà. Ma cosa succede quando gli utenti non si interessano e scompaiono? Cosa succede quando perdono interesse? In realtà le strategie di marketing automation possono aiutarti a riconquistarli.

Secondo Kissmetrics, il 60% di una lista di mail è formata da clienti che non si legano mail. Ma emerge anche che le campagne di email marketing segmentate hanno migliori tassi di apertura (14,32%) in confronto alle non segmentate. Ed è qui che devi fare attenzione.

Più del 75% delle entrate via mail si generano attraverso le campagne automatizzate. E se rispondi adeguatamente alle necessità concrete come i carrelli abbandonati tramite mail di ricontatto, potrai recuperare il legame con gli utenti.

6 – Ti aiuterà con la lead generation

Senza un sistema di marketing automation la maggior parte degli utenti che arriva al tuo sito potrebbe andarsene immediatamente e tu non sapresti chi sono. Il marketing automation e la lead generation ti offrono la possibilità di inserire form e landing pages specifici. Così potrai raccogliere i dati opportuni dei tuoi potenziali clienti, segmentarli e salvarli sul tuo database per comunicazioni automatizzate future. Di fatto a partire da qui il tracciamento è più semplice e efficace.

In questo senso, sono ancora poche le piattaforme di Cross Channel Marketing che permettono di integrare il lavoro in diversi canali. Ma ci sono soluzioni come MDirector, una piattaforma Cross Channel che permette di unificare in un unico spazio la strategia di email, SMS, landing e retargeting.

Whitepaper esclusivo
Email Marketing, il perfetto alleato dell'e-commerce
Scopri come migliorare le vendite del tuo e-commerce con l'Email Marketing

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?