Scopri 12 formule per scrivere i subject delle e-mail

12 formule che miglioreranno i tuoi subject

31 luglio, 2020 per NewsMDirector
Ti è piaciuto il nostro articolo?

12 formule che miglioreranno i tuoi subject

Perché dovresti imparare come scrivere i subject delle e-mail se i tuoi clienti sanno già chi sei e cosa fai? Con così tante informazioni su Internet e la raffica di messaggi che raggiungono le caselle di posta elettronica dei tuoi clienti, è essenziale utilizzare la giusta strategia nelle tue e-mail. Solo in questo modo puoi assicurarti che i tuoi lettori considerino il tuo brand un’opzione di lettura funzionale e davvero utile nella loro vita.

Come farlo? Con subject potenti ed elaborati nelle tue campagne di email marketing e diventando un’opzione interessante per il tuo pubblico.

Ed è proprio la email, quell’indirizzo che hai già ottenuto, la porta verso il tuo mondo digitale. Da ora in poi, tutto ciò che devi fare è attirare l’attenzione del tuo pubblico.

Il valore del subject

I primi indizi che i destinatari hanno su ciò di cui tratta il tuo messaggio sono forniti dall’oggetto dell’e-mail. Quindi è un elemento di cui devi aver molta cura. Senza non è ben costruito, il resto dei tuoi sforzi sono inutili.

Ci sono persone che ricevono centinaia di messaggi e-mail al giorno e non riescono a leggerli tutti. Quindi, se l’oggetto non seduce i tuoi lettori a prima vista, potrebbero non aprire mai il tuo messaggio. E non importa quanto sia interessante il testo della tua e-mail, la tua grafica o la CTA.

I subject sono l’inizio dell’esperienza dei lettori riguardo al tuo messaggio. Quindi devono includere la tua proposta di valore. Tuttavia, in un mondo di crescenti distrazioni, può anche essere la fine della tua esperienza se non lo rendi davvero accattivante e coinvolgente.

Almeno questo è ciò che indicano alcune statistiche:

  • Il 69% dei destinatari dichiara di spostare un messaggio nella cartella spam in base esclusivamente ai termini utilizzati nelle righe dell’oggetto.
  • Allo stesso modo, il 47% degli utenti di posta elettronica apre e-mail che riceve quotidianamente solo per il testo contenente le righe dell’oggetto.

Scopri 12 modi per scrivere interessanti oggetti e-mail

Sperimentare in base agli obiettivi aziendali è la chiave per raggiungere i livelli desiderati nei tassi di apertura. Quindi, ognuna di queste formule può aiutarti a generare impatto e non passare inosservato nelle caselle di posta dei tuoi lettori.

1.- Generare interesse con una domanda

subject domanda
Le righe dell’oggetto devono rendere i tuoi lettori curiosi. Nutri quella curiosità con una delle formule più potenti per scrivere oggetti e-mail: una domanda iniziale.

Se, inoltre, a questa formula aggiungi un linguaggio adatto e abbatti le barriere della formalità, sarai in grado di mettere tutti i tuoi lettori in una situazione ottimale.

Le domande sono un’ottima formula da applicare nei subject delle e-mail perché fanno riflettere il lettore su come l’argomento che stai proponendo si applica nella loro vita. Le linee tematiche basate sulle domande costringono il lettore a trovare la risposta.

Ma qual è la formula di un titolo con una domanda come argomento? Chiedi ai tuoi lettori qualcosa che potrebbe riguardare la loro vita. O qualcosa che li rende interessati.

I migliori subject ricordano al lettore le sue esperienze passate, risvegliando un senso di curiosità per saperne di più. Alcuni esempi potrebbero essere:

  • Qual è la prima cosa che vedi quando ricevi un’email?
  • Controlli le tue e-mail quando ti svegli la mattina?
  • La tua strategia di email marketing funziona?

Il trucco è assicurarsi che le domande poste nel subject dell’e-mail siano sempre incentrate sulla curiosità, l’interesse personale e le esigenze degli utenti. Solo allora puoi catturare la loro attenzione e convincerli a leggere il messaggio che hai preparato per loro.

2.- Come farlo

subject email como farlo
I subject focalizzati sul “come” fare o risolvere un argomento sono una delle formule di persuasione più raccomandate dagli esperti.

Il motivo è così semplice. I subject che iniziano con un “come” risolvono dubbi, risolvono un conflitto e forniscono consulenza immediata. E ti costringono come mittente a spiegare il contenuto della tua email in un linguaggio molto chiaro.

La formula per il successo di questa strategia sta nel concentrarsi sul risultato. Invece di informare su una nuova metodologia o qualcosa che complica maggiormente la vita dei tuoi lettori, segnala sempre elementi che indicano ciò che risolverai nella loro vita. Per esempio:

  • Come aumentare i tassi di apertura nelle campagne di email marketing.
  • Come garantire il successo di una campagna di email marketing con i tuoi subject.

Alcuni specialisti di copywriting puntano ad aggiungere al “come” una frase precedente, come “questo è”. Ad esempio: è così che aumenterai i tassi di apertura delle email. In questo modo, renderai il titolo più incentrato sulla soluzione che promette.

3.- Motivi dell’offerta

Subject email motivi dell'offerta
Mettiti al posto del pubblico. Se tu fossi quello che riceve quell’e-mail, quale sarebbe la ragione per cui l’avresti letta?

Come suggerisce il nome, la formula dei motivi si concentra sul delineare il ragionamento esistente quando si chiede al pubblico di fare qualcosa di concreto.

Una delle raccomandazioni che gli esperti di marketing offrono è quella di aggiungere un numero specifico di vantaggi a tali motivi. Ad esempio: 12 motivi per migliorare i subject.

4.- Subject che promuovono la FOMO

Subject che promuovono la FOMO
La paura di perdere qualcosa di speciale è una strategia che raramente non funziona. La scarsità è un potente motore del comportamento umano. Quando qualcosa scarseggia, viene attivata la paura di perdere l’occasione.

L’aggiunta di un limite di tempo o disponibilità incoraggia i lettori ad aprire e ad agire prima che sia troppo tardi. Per esempio:

  • Restano solo 2 giorni per ottenere uno sconto del 50% sulle scarpe.
  • L’applicazione di formule basate sulla scarsità garantisce aperture. Se l’utente non ha intenzione di acquistare da te, non gli dispiacerà se può ottenere la spedizione gratuita nel caso in cui lo acquisti nell’ora successiva.

5.- Avverti i tuoi lettori

Avverti i tuoi lettori
Alcuni esperti sottolineano che è consigliabile attivare prima una sensazione negativa per risolverla con un’azione positiva. Ed è ciò che risolverai nella tua e-mail.

Un avvertimento è una formula che attira l’attenzione perché genera curiosità e attiva l’ansia. Un modo per applicare la strategia può essere un titolo come il seguente: “Non inviare altre e-mail fino a quando non avrai agito.”

6.- Usa i numeri nel subject

Usa i numeri nel subject
La chiave del successo di questa formula è il numero incluso nel subject. Se stai suggerendo un’azione che un lettore dovrebbe applicare, come ad esempio le fasi di un processo, l’utilizzo di un numero basso funziona meglio. In questo modo suggerisci che il processo sia più veloce e più facile.

Tuttavia, se stai fornendo input al lettore, come vari modi per aumentare gli iscritti al database, un numero maggiore funzionerà meglio. Questo perché aumenta la percezione del lettore del valore che la tua email fornirà.

7.- Includi i vantaggi per i tuoi utenti

email subject: vantaggi per i tuoi utenti
Come dice un vecchio proverbio nel mondo del marketing, “I vantaggi vendono”. E questo vale anche per i subject.

Dichiarare apertamente il vantaggio di leggere il tuo messaggio può aiutarti a connetterti con i tuoi lettori. Ciò porta sicuramente ad aumentare significativamente i tassi di apertura.

8.- Parla direttamente al tuo utente

Parla direttamente al tuo utente
L’uso del nome del tuo utente direttamente nella riga del subject della tua e-mail aggiunge un tocco personale che probabilmente attirerà la sua attenzione.

In questo modo puoi far sentire il tuo lettore come se ti connettessi con lui a un livello molto personale. Oltre a creare un sentimento di sincerità che ti aiuterà a connetterti con gli utenti per costruire relazioni forti.

9.- Incoraggia i clickbait e provoca la curiosità dei tuoi lettori

email subject: clickbait
I siti Web virali come Buzzfeed hanno creato imperi editoriali partendo da un fenomeno psicologico noto come gap di curiosità.

Quando noti un gap di curiosità, si verifica una sensazione di privazione che ti porta a cercare quelle informazioni mancanti per smettere di sentirtene privato.

Questa formula riguarda il confine tra ciò che sai e ciò che vuoi sapere. Questo è esattamente ciò che i clickbait e la curiosità ottengono nei subject.

10.- Usa le prove social per generare certezze

prove social
La prova social è un fattore incredibilmente potente in ogni decisione presa dagli utenti. Ecco perché funziona così bene sui tuoi subject.

Ogni volta che trovi difficile prendere una decisione, guardi ciò che fanno gli altri. Se gli altri lo fanno in questo modo, non sarà sbagliato fare lo stesso.

11.- Annuncia ciò che sta per arrivare

Annuncia ciò che sta per arrivare email subject
A volte paga essere diretto: devi dichiarare chiaramente la proposta, senza giochi di parole o trucchi redazionali.

Questa formula è particolarmente utile se desideri semplicemente annunciare qualcosa in modo rapido e semplice: un nuovo post, un aggiornamento del sito Web o un evento imminente.

12.- Invita a scoprire qualcosa

Questa è una formula classica: Scopri + vantaggi. Questa formula attira l’attenzione di una persona promettendo la scoperta di una soluzione rapida al tuo problema.

Puoi crearla aggiungendo, ad esempio, il verbo “scopri” all’inizio di un vantaggio specifico.

Qualunque sia la formula che decidi di applicare, dovrai disporre di una piattaforma di Email Marketing professionale come MDirector. Puoi creare strategie efficaci che utilizzano una di queste formule per scrivere subject e-mail per aumentare i tassi di apertura delle tue campagne.

Whitepaper gratuito Landing Page
Landing Page efficaci: consigli che ti porteranno al successo

Stai cercando uno strumento di Email Marketing professionale?